Voltura luce: come si fa?

Voltura luce: come si fa?

Hai preso una casa in affitto, sei entusiasta all’idea di avere una nuova abitazione, ma… Come si fa con l’energia elettrica? Bisogna effettuare la voltura contratto della luce e noi ti spieghiamo come fare.

Cosa è la voltura luce

La voltura energia elettrica è il passaggio di intestazione dell’utenza luce da un cliente a un altro. Di solito avviene quando si prende in affitto una casa e non si ha la necessità di interrompere l’utenza. È quindi il cambio del nome del responsabile dell’utenza stessa, e cioè il nuovo inquilino. La voltura si rende quindi necessaria solo quando l’utenza è ancora attiva, altrimenti si tratta di subentro.

Cosa serve per effettuare la voltura della luce

Effettuare la voltura della luce non è complicato. Ogni gestore ha le sue modalità, ma di solito il cambio di intestazione si può richiedere telefonicamente, di persona o via fax. Occorre però avere a portata di mano alcuni documenti:

  • Dati del nuovo intestatario: nome, cognome, indirizzo, codice fiscale, fotocopia di un documento d’identità, recapiti
  • Dati del precedente intestatario: nome, cognome, codice fiscale
  • Indirizzo della fornitura e dell’intestatario: dove è attiva l’utenza, ma anche dove desideri farti recapitare le fatture. Queste ultime possono essere inviate anche per email, il che significa riceverle in tempo reale e risparmiando perfino qualche euro in bolletta.
  • Il codice POD (il punto di prelievo dell’elettricità) e cioè l’identificativo della tua utenza. Lo trovi facilmente sulla prima pagina di una vecchia bolletta.
  • La potenza impegnata in kW (anche questa indicata in bolletta)
  • Atto di locazione (o sua autocertificazione)

Quanto costa fare la voltura dell’energia elettrica?

La voltura è gratuita nei seguenti casi:

  • Per decesso del titolare dell’utenza.
  • In caso di separazione o divorzio.

Altrimenti, dipende se si è sotto la maggior tutela o nel mercato libero e se la voltura è con accollo o senza accollo. Nel primo caso la voltura è gratuita, perché si accettano le stesse condizioni economiche e lo stesso gestore, ma ci si dovrà prendere carico anche di eventuali debiti lasciati dal precedente inquilino. Nel secondo caso, invece, si andranno il costo voltura è di circa 30 euro nel mercato libero e circa 77 euro nella maggior tutela.

Si può evitare di pagare questi costi? Sì, se si decide di cambiare fornitore. Come spesso accade, scegliere un nuovo gestore comporta un vantaggio iniziale non da poco. È il momento quindi di mettersi alla ricerca di una nuova offerta luce e risparmiare. Ti aiutiamo noi con il nostro comparatore gratuito. Il nostro impegno è quello di fornirti infatti ogni giorno le offerte migliori per la luce, al fine di aiutarti a scegliere con facilità l’opzione perfetta per te.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Google+: perché cancellare il profilo?

Google+: perché cancellare il profilo? Perché cancellare il proprio profilo da Google+ e come farlo? Dal 2 aprile 2019 Google+ chiude i battenti. Dopo tanti anni in cui il social network di Google ha provato a dare filo da torcere a Facebook, ha finalmente perso la battaglia. Sai che molto probabilmente hai un profilo su

CONTINUA A LEGGERE

Incidenti E-bike: dati, sicurezza, prevenzione

Incidenti E-bike: dati, sicurezza, prevenzione L’obiettivo di rendere le strade sicure è ancora lontano dalla sua piena realizzazione. In Italia negli ultimi 17 anni la categoria più penalizzata nella riduzione del tasso di mortalità legata agli incidenti è quella dei ciclisti. Nel 2017 sono state 254 le vittime di sinistri stradali appartenenti alla categoria e

CONTINUA A LEGGERE

Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente

Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente L’introduzione della guida autonoma automobili rappresenta una svolta epocale nel settore. L’auto senza conducente corrisponde a una rivoluzione totale nel mondo della mobilità, ma non comporta un taglio definitivo col passato. Sbaglia, infatti, chi ritiene che il guidatore sia sollevato da ogni responsabilità. Per mettersi

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe C’è chi si lamenta perché ne incontra raramente e chi per il loro fondo spesso sconnesso. Stiamo parlando delle piste ciclabili, quelle lingue di sede stradale riservate al traffico dei velocipedi. Particolarmente diffuse e utilizzate nel Nord Italia, latitano al Centro e al Sud costringendo i ciclisti di

CONTINUA A LEGGERE

Fattura elettronica: cos’è e come funziona

Se hai un’attività, che sia un’azienda, un negozio o una semplice partita Iva, sarai già venuto a conoscenza di questa temibile fatturazione elettronica. Cos’è? Come funziona? Quanto costa? Chi può evitare di emetterla? Fattura elettronica: cosa è La fattura elettronica è stata introdotta con la Finanziaria del 2018 ed è diventata obbligatoria e operativa il

CONTINUA A LEGGERE

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro La loro diffusione ha conosciuto una sensibile impennata negli ultimi anni e ha innescato un dibattito acceso tra gli appassionati. Stiamo parlando dei freni a disco bici, sempre più utilizzati anche tra gli utilizzatori di telai da strada e non soltanto appannaggio dei bikers. Questione di

CONTINUA A LEGGERE

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo Per i ciclisti che non hanno la fortuna di vivere in posti caldi o quelli particolarmente intolleranti alle temperature rigide, l’inverno è un periodo particolarmente complicato per mantenere rapporti cordiali con la propria due ruote. A maggior ragioni i mesi freddi sono quelli in più è

CONTINUA A LEGGERE