Quanto costa accendere i termosifoni e come migliorarne le prestazioni

Dopo una lunga passeggiata fuori, quanto è bello tornare a casa e trovare il suo tepore ad accoglierci? L’utilizzo della caldaia per riscaldarla va però dosato con cautela, per evitare brutte sorprese in bolletta. Quanto costa accendere i termosifoni di casa e come possiamo migliorarne le prestazioni, risparmiando?

Il costo del riscaldamento domestico

Una famiglia di quattro persone con riscaldamento autonomo con caldaia può spendere, all’anno, anche 2000 euro di gas. Questo valore è ovviamente una media, dal momento che i consumi dipendono da molteplici fattori, quali la classe energetica, la zona climatica, lo stato di salute della caldaia e dell’impianto e altre abitudini quotidiane. Adottando alcune semplici tecniche si potrà ottenere un risparmio di 10-20 euro al mese e uno annuale decisamente più considerevole. Provare per credere!

Come migliorare le prestazioni del proprio impianto di riscaldamento

La classe energetica dell’abitazione

La classe energetica definisce il tipo di fabbisogno energetico di un’abitazione. Più la classe è alta (es.: B), più l’abitazione è considerata efficiente. Di conseguenza i consumi saranno inferiori. Un aspetto importante da tenere d’occhio è l’isolamento termico. Porte che danno sull’esterno (la porta di casa o una porta finestra), finestre e perfino muri possono disperdere il calore. Alcuni di questi interventi sono deducibili, grazie ad alcune agevolazioni fiscali. Avere una casa con un buon isolamento termico darà una mano alla vostra bolletta.

Manutenzione dell’impianto

Per legge, le caldaie devono essere controllate ogni anno. Rispettando quest’obbligo, ne guadagneremo in sicurezza e sulla bolletta del gas. Un impianto con un’ottima manutenzione consuma meno di un impianto vecchio e non curato.

Sfiatare i termosifoni

Una manovra semplicissima ma di grande effetto è il cosiddetto “sfiato”. Alcuni radiatori presentano infatti una piccola valvola che, aperta, consente di far uscire l’aria dai tubi. Questo fa sì che l’acqua calda possa circolare liberamente, riscaldando con più efficienza gli ambienti. Attenzione: se avete sfiatato i termosifoni, ricordatevi di regolare nuovamente la pressione della caldaia, che nel frattempo potrebbe essere scesa. Rimanete nei parametri previsti dal vostro macchinario.

Regolare correttamente il termostato

Quando si torna infreddoliti e la casa è fredda, il primo impulso è quello di alzare il termostato al massimo. È un errore molto grave, perché comporta un consumo maggiore, senza però velocizzare il riscaldamento della casa. L’ideale è lasciare 1-2 gradi sotto la temperatura massima consentita per il riscaldamento domestico (20 gradi). Ancora meglio sarebbe disporre la casa di un riscaldamento intelligente e comandabile anche da remoto.

Se tutto questo non è sufficiente, è possibile cambiare gestore. Scegliere un nuovo fornitore è veloce e gratuito. Il primo passo è passare in rassegna le offerte più convenienti per la nostra abitazione, confrontarle e scegliere la migliore!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Giubbino ciclismo: quando e dove è obbligatorio

Giubbino ciclismo: quando e dove è obbligatorio Quando si va in bicicletta look e sicurezza non sempre vanno d’accordo. L’irresistibile richiamo della moda o la voglia di immedesimarsi negli idoli ammirati in tv, porta spesso i ciclisti della domenica a trascurare l’aspetto basilare. Da sempre utenti deboli della strada, infatti, gli amanti delle due ruote

CONTINUA A LEGGERE

Ecotassa auto 2019: chi deve pagarla, costi, FAQ

Ecotassa auto 2019: chi deve pagarla, costi, FAQ Tra le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2019 varata dal Governo Lega-M5S alcune riguardano il settore auto. Sono stati previsti infatti incentivi e imposte volte a favorire la conversione verso la mobilità sostenibile, garantita dall’ingresso massiccio sul mercato di auto elettriche e ibride plug-in. Accanto all’Ecobonus

CONTINUA A LEGGERE

Limiti di velocità e autovelox: Google Maps li segnala

Limiti di velocità e autovelox: Google Maps li segnala Il piacere di guidare una automobile si scontra spesso con gli obblighi connessi. Tra quelli di ogni guidatore, oltre alla stipula di una regolare assicurazione RC auto, c’è il rispetto dei limiti di velocità. Oltre a determinare multe e sanzioni, la loro mancata osservanza rischia di

CONTINUA A LEGGERE

Ecobonus moto: condizioni, rottamazione, abbigliamento

Ecobonus moto: condizioni, rottamazione, abbigliamento La Legge di Bilancio 2019 ha previsto alcune norme volte a incentivare la conversione verso una mobilità sostenibile. In vista di un allineamento alle direttive dell’Europarlamento, il Governo M5S – Lega ha inserito nel testo due interessanti novità: Ecobonus ed Ecotassa. Finora se ne è parlato quasi esclusivamente in ambito

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe C’è chi si lamenta perché ne incontra raramente e chi per il loro fondo spesso sconnesso. Stiamo parlando delle piste ciclabili, quelle lingue di sede stradale riservate al traffico dei velocipedi. Particolarmente diffuse e utilizzate nel Nord Italia, latitano al Centro e al Sud costringendo i ciclisti di

CONTINUA A LEGGERE

Fattura elettronica: cos’è e come funziona

Se hai un’attività, che sia un’azienda, un negozio o una semplice partita Iva, sarai già venuto a conoscenza di questa temibile fatturazione elettronica. Cos’è? Come funziona? Quanto costa? Chi può evitare di emetterla? Fattura elettronica: cosa è La fattura elettronica è stata introdotta con la Finanziaria del 2018 ed è diventata obbligatoria e operativa il

CONTINUA A LEGGERE

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro La loro diffusione ha conosciuto una sensibile impennata negli ultimi anni e ha innescato un dibattito acceso tra gli appassionati. Stiamo parlando dei freni a disco bici, sempre più utilizzati anche tra gli utilizzatori di telai da strada e non soltanto appannaggio dei bikers. Questione di

CONTINUA A LEGGERE

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo Per i ciclisti che non hanno la fortuna di vivere in posti caldi o quelli particolarmente intolleranti alle temperature rigide, l’inverno è un periodo particolarmente complicato per mantenere rapporti cordiali con la propria due ruote. A maggior ragioni i mesi freddi sono quelli in più è

CONTINUA A LEGGERE