assistenza@quale.it
  06 9480 8090
  339 995 7510
  facebook messenger

Ecobonus 2018: cos’è e quali detrazioni prevede

Con la Legge di Stabilità 2018 saranno approvati alcuni importanti incentivi. Per tutto l’anno saranno prorogate le detrazioni fiscali già previste nell’anno precedente e saranno introdotte ulteriori agevolazioni. Vediamo insieme il dettaglio.

Cosa è l’Ecobonus 2018

L’Ecobonus 2018 è un’agevolazione fiscale prevista per i contribuenti che debbano sostenere spese per la riqualificazione energetica o della propria casa o di parti comuni del proprio condominio o su altri edifici come uffici e negozi. L’Ecobonus 2018 consta di una serie di detrazioni dall’Irpef (nel caso del contribuente privato) e viene riconosciuto dallo Stato per aumentare l’efficienza energetica dell’abitazione.

Quali sono le spese detraibili?

Per l’Ecobonus 2018 saranno detraibili tutte le spese sostenute per ridurre la spesa energetica. L’efficienza e il risparmio energetico sono quindi le parole chiave alla base del bonus. Le spese detraibili sono quindi quelle legate al miglioramento della termoregolazione di un appartamento, dell’installazione di finestre e infissi a regola d’arte, di caldaie a condensazione, ma anche riguardanti l’installazione di pannelli solari. La detrazione Irpef dovrebbe arrivare al 65%, ma solo la Legge di Bilancio 2018, che ha recentemente ottenuto la fiducia della Camera, potrà confermare.

Caldaie e infissi

Gli incentivi nel settore dell’installazione di infissi e caldaie potrebbero non subire variazioni e rimanere al 50%. È invece considerata l’ipotesi di riportare alcuni – cioè quelli più performanti dal punto di vista del risparmio energetico – al 65%, come per esempio l’installazione di infissi, sistemi di termoregolazione per le caldaie e caldaie a condensazione.

Giardini e cortili condominiali

Un’altra importante novità è rappresentata dall’introduzione dell’incentivo condominiale per gli spazi comuni. Le spese sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021 per interventi di riqualificazione energetica di parti comuni dei condomini possono essere detratte fino al 70%.

A fronte di un investimento iniziale, incentivato da queste detrazioni fiscali, il cittadino può quindi migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione, risparmiando sulla bolletta finale ed evitando gli sprechi. Approfittare dell’Ecobonus 2018 è un ottimo modo per ragionare sul risparmio energetico: come possiamo consumare meno? Come possiamo risparmiare? Cambiare fornitore luce o gas può essere una soluzione!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Viaggio last minute in montagna in Trentino Alto Adige

Viaggio last minute in montagna in Trentino Alto Adige Partire verso la fine di agosto o agli inizi di settembre è un’ottima occasione per evitare la calca, non solo al mare, ma anche in montagna! Il Trentino Alto Adige offre ancora il meglio di sé ed è una meta perfetta per un viaggio on the

CONTINUA A LEGGERE

Vacanze fine estate: le migliori mete al mare

Vacanze fine estate: le migliori mete al mare Hai preferito prendere le ferie verso fine agosto, magari a inizio settembre? Le vacanze cosiddette intelligenti sono un ottimo modo per risparmiare qualche euro sul soggiorno e soprattutto per trovare meno folla in spiaggia e nei luoghi di villeggiatura. Queste sono le nostre mete preferite per potersi

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione casa vacanze: come tutelare la seconda casa

Assicurazione casa vacanze: come tutelare la seconda casa Sempre più italiani, complici alcune piattaforme che mettono facilmente in condivisione la domanda con l’offerta, stanno affittando le proprie seconde case durante le vacanze. È un ragionamento piuttosto semplice. Un immobile che non viene usato in certi periodi dell’anno dai padroni di casa può essere invece una

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Guida alla bicicletta: modelli, regole e assicurazione

Guida alla bicicletta: modelli, regole e assicurazione Bici, che passione! In Italia l’amore per le due ruote sopravvive alla crescente offerta di motori e tecnologie, come dimostrato dai dati del 2017. Nei dodici mesi dell’anno sono state vendute 1.688.000 unità sommando biciclette tradizionali ed elettriche. La tipologia più acquistata è la city-bike, che si lascia

CONTINUA A LEGGERE

Finanziamento auto: come funziona e quale conviene

Finanziamento auto: come funziona e quale conviene Il conto in banca scende ma la necessità di acquistare un’auto nuova si fa sempre più stringente? Niente paura. Anche in un periodo di recessione economica sarà possibile soddisfare il proprio bisogno di cambiare vettura. Purché, che sia essa nuova o usata, non si decida di comprarla in

CONTINUA A LEGGERE

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo Il bollo auto è una tassa che ogni possessore di auto iscritta al PRA (Pubblico registro Automobilistico) è tenuto a pagare annualmente. In passato era definito “tassa di circolazione”, in quanto dal suo versamento erano esentati i proprietari di veicoli che non circolavano su strada. L’entrata in vigore dall’articolo

CONTINUA A LEGGERE

Il noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine Utilizzare l’automobile solo quando serve davvero e pagarla a consumo. Se il car sharing, pratica introdotta in Italia da pochi anni e diventata subito prassi, ha aperto una strada, il noleggio a lungo termine appare pronto a solcarla. Di cosa si tratta? Nato come servizio per le aziende, che se

CONTINUA A LEGGERE