Come scegliere la tariffa migliore per il telefono di casa

Scegliere la tariffa perfetta per il telefono fisso di casa non è un’impresa semplice! Ormai sempre più spesso gli italiani utilizzano il cellulare, e le offerte per la telefonia fissa possono disorientare. È comunque possibile trovare una soluzione vantaggiosa per mantenere la linea fissa. Vediamo di seguito come fare!

Telefono fisso o telefono + ADSL?

La prima considerazione da fare è: ci occorre solamente la linea fissa o, al telefono di casa, vogliamo abbinare anche una linea internet ADSL? Le compagnie telefoniche hanno spesso offerte molto ghiotte che combinano internet e voce. La scelta può complicarsi (che tipo di ADSL? Fibra ottica? A consumo o forfettario?) ma il consiglio è sempre quello di fare un unico contratto, quando possibile.

Considerare le offerte, ma attenzione ai termini di contratto

I fornitori di telefonia hanno spesso opzioni molto convenienti per i nuovi clienti. Cambiare gestore consente infatti un notevole risparmio in bolletta per i primi 6, 12 o 24 mesi dalla stipula del contratto. Controllate bene le clausole del contratto e parlate con un operatore se non siete convinti. Alcune promozioni, infatti, sono molto appetitose agli inizi ma rischiano di risultare un salasso dopo un anno o due.

Canone Telecom e costo di terminazione

Nel 2016, con il passaggio da Telecom a Tim, abbiamo detto addio al canone Telecom. Attenzione però alla zona abitativa. Non tutto il territorio italiano è coperto dagli stessi operatori telefonici e spesso alcuni sono costretti ad appoggiarsi alle infrastrutture di Tim per poter offrire i propri servizi. Risultato? Risparmierete sulla bolletta del telefono solo in parte, avendo comunque un rincaro di circa 5 euro al mese come costo di terminazione.

Scatto alla risposta? Forfettario? Cellulari o fissi?

Un ultimo aspetto fondamentale da considerare quando si sceglie una nuova offerta telefonica è quello delle proprie abitudini di consumo. Facciamo poche telefonate ma lunghe? O tante e brevi? Da questo possiamo dedurre se il costo dello scatto alla risposta risulti proibitivo. Se telefoniamo a lungo, possiamo optare per una tariffa forfettaria. Attenti anche a cellulari o fissi. Molte promozioni base comprendono l’opzione illimitata per i numeri fissi ma non per i cellulari.

È il momento di cambiare operatore? Le offerte per i nuovi clienti sono sempre le più convenienti sul mercato, ed è quindi spesso consigliabile cambiare fornitore. Consulta le offerte di telefonia fissa e trova quella più adatta per te!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Patente A2: costi, limitazioni, foglio rosa, cosa posso guidare

Guidare una moto significa anche addentrarsi nella giungla delle patenti. Basta una sigla a definire le possibilità di un centauro: età per conseguirla, cilindrata massima consentita, limitazioni. Lo step successivo al patentino (patente AM) e alla A1, utile a condurre motocicli fino a 125cc, si chiama patente A2. Quando è possibile ottenere questa patente per

CONTINUA A LEGGERE

Costo assicurazione auto: le 7 variabili che incidono di più

Nuove forme di mobilità sostenibile, vecchi obblighi. Se si acquista un’auto, nuova o usata che sia, il primo compito è quello di sottoscrivere l’assicurazione RCA. La responsabilità civile autoveicoli è obbligatoria per legge e garantisce l’intestatario per danni cagionati a terzi in caso di incidente. Come risparmiare sulla polizza auto e quali sono le variabili

CONTINUA A LEGGERE

Le 3 piste ciclabili più belle d’Italia

Le piste ciclabili sono percorsi protetti o riservati alle biciclette, dove il traffico motorizzato è generalmente escluso. Progettate con l’obiettivo di separare il traffico ciclabile da quello motorizzato e pedonale, servono ad aumentare la sicurezza stradale. Inoltre facilitano lo scorrimento dei veicoli. Tutto rose e fiori? Non proprio, perché in Italia non sempre è facile

CONTINUA A LEGGERE

Normativa seggiolini auto: i sensori salva bebè

Le regole seggiolini auto sono in continua evoluzione. L’obiettivo è quello di proteggere al massimo la salute dei bambini e permettere loro di viaggiare sicuri. Premesso che i bambini in auto davanti non possono sedersi fino al compimento dei 12 anni di età e al superamento di 1,50 metri d’altezza, resta da capire quale sia

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Assicurazione motorino: come scegliere la polizza moto 50cc

Sulle due ruote non si scherza, specie quando si tratta di motorini e ciclomotori di bassa cilindrata. In città il motorino è un mezzo di spostamento imbattibile: comodo e agile, consente di muoversi con facilità nel traffico e negli spazi stretti. Facile vittima di ladri o di piccoli incidenti, è fondamentale scegliere l’assicurazione motorino più

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 3 giorni: conviene?

Pagare l’assicurazione auto soltanto nei giorni in cui si circola su strada, che sia anche solo per 3 giorni? Quella che può sembrare una suggestione, è realtà ormai da tempo. Diverse compagnie assicurative mettono a disposizione dei propri clienti formule alternative per la polizza auto. Non solo assicurazioni RC tradizionali, con pagamento annuale, ma anche a

CONTINUA A LEGGERE

Contratto di locazione turistica: durata, registrazione, tassazione

Sei proprietario di una casa e vuoi affittarla per un breve periodo? Puoi farlo grazie al contratto di locazione turistica. Questa formula permette di cedere un immobile per finalità transitorie, aiutando chi cerca una casa vacanze. Le finalità del richiedente possono essere diverse: dal viaggio di riposo, di affari o a scopo curativo. Per stipulare

CONTINUA A LEGGERE

Gatto viaggio lungo macchina: 10 consigli pratici

Quando si parla di andare in vacanza con gli animali, il pensiero corre subito al cane. Tra gli amici a quattro zampe, però, rientrano anche i gatti. Soltanto in Italia questi animali domestici sono quasi 8 milioni. Non è difficile pensare che per le vacanze estive 2019 molti dei loro padroni si troveranno a viaggiare

CONTINUA A LEGGERE