Come richiedere rimborso bolletta telefonica a 28 giorni

Come richiedere rimborso bolletta telefonica a 28 giorni

Anche tu sei stato scottato dalle bollette telefoniche a 28 giorni? Non sei solo. Siamo stati tutti colpiti da questa storia. Cosa è successo e come possiamo richiedere il rimborso delle bollette telefoniche a 28 giorni?

Bollette telefoniche a 28 giorni: cosa è successo

Durante lo scorso anno gli operatori di telefonia hanno modificato la periodicità delle bollette, dall’invio mensile a quello ogni 28 giorni (cioè ogni quattro settimane). Facendo un rapido calcolo, abbiamo finito tutti per pagare 13 mensilità e non 12: in pratica abbiamo speso per le nostre utenza telefoniche l’8,6% in più.

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) è intervenuta durante l’arco del 2017 per regolamentare la situazione. A marzo 2017 ha stabilito che gli operatori di telefonia fissa avrebbero dovuto adottare nuovamente la fatturazione mensile e a dicembre 2017 ha deliberato la sanzione per la mancata osservanza. Questo provvedimento ha coinvolto anche i canoni internet e gli abbonamenti alle pay-tv.

Bollette telefoniche a 28 giorni: come chiedere il rimborso

Bene, a chi spetta il rimborso delle bollette a 28 giorni? A tutti gli utenti e per tutto il periodo in cui la bolletta era formulata appunto ogni 28 giorni e non ogni mese solare. In sostanza, tutti coloro che hanno pagato 13 mensilità possono fare un reclamo chiedendo, come da delibera AGCOM, lo storno in bolletta di quanto versato in più. A seguito del reclamo, gli operatori telefonici hanno l’obbligo di restituire la cifra pattuita entro la fine del 2018. Il reclamo può essere scritto in carta semplice, includendo i propri dati, i dati dell’utenza, la delibera dell’AGCOM (Delibera AGCOM 121/17/CONS – Modifiche alla delibera n. 252/16/CONS recante “Misure a tutela degli utenti per favorire la trasparenza e la comparazione delle condizioni economiche dell’offerta dei servizi di comunicazione elettronica”) e le fatture incriminate.

Questo è anche il momento migliore per cambiare operatore. Anche se è vero che questa operazione ha coinvolto tutte le compagnie telefoniche, cambiare piano tariffario e operatore è spesso una buona idea: ai nuovi clienti vengono sempre riservate offerte migliori. Confronta le possibilità presenti sul mercato e inizia a risparmiare subito!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Google+: perché cancellare il profilo?

Google+: perché cancellare il profilo? Perché cancellare il proprio profilo da Google+ e come farlo? Dal 2 aprile 2019 Google+ chiude i battenti. Dopo tanti anni in cui il social network di Google ha provato a dare filo da torcere a Facebook, ha finalmente perso la battaglia. Sai che molto probabilmente hai un profilo su

CONTINUA A LEGGERE

Incidenti E-bike: dati, sicurezza, prevenzione

Incidenti E-bike: dati, sicurezza, prevenzione L’obiettivo di rendere le strade sicure è ancora lontano dalla sua piena realizzazione. In Italia negli ultimi 17 anni la categoria più penalizzata nella riduzione del tasso di mortalità legata agli incidenti è quella dei ciclisti. Nel 2017 sono state 254 le vittime di sinistri stradali appartenenti alla categoria e

CONTINUA A LEGGERE

Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente

Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente L’introduzione della guida autonoma automobili rappresenta una svolta epocale nel settore. L’auto senza conducente corrisponde a una rivoluzione totale nel mondo della mobilità, ma non comporta un taglio definitivo col passato. Sbaglia, infatti, chi ritiene che il guidatore sia sollevato da ogni responsabilità. Per mettersi

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe C’è chi si lamenta perché ne incontra raramente e chi per il loro fondo spesso sconnesso. Stiamo parlando delle piste ciclabili, quelle lingue di sede stradale riservate al traffico dei velocipedi. Particolarmente diffuse e utilizzate nel Nord Italia, latitano al Centro e al Sud costringendo i ciclisti di

CONTINUA A LEGGERE

Fattura elettronica: cos’è e come funziona

Se hai un’attività, che sia un’azienda, un negozio o una semplice partita Iva, sarai già venuto a conoscenza di questa temibile fatturazione elettronica. Cos’è? Come funziona? Quanto costa? Chi può evitare di emetterla? Fattura elettronica: cosa è La fattura elettronica è stata introdotta con la Finanziaria del 2018 ed è diventata obbligatoria e operativa il

CONTINUA A LEGGERE

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro La loro diffusione ha conosciuto una sensibile impennata negli ultimi anni e ha innescato un dibattito acceso tra gli appassionati. Stiamo parlando dei freni a disco bici, sempre più utilizzati anche tra gli utilizzatori di telai da strada e non soltanto appannaggio dei bikers. Questione di

CONTINUA A LEGGERE

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo Per i ciclisti che non hanno la fortuna di vivere in posti caldi o quelli particolarmente intolleranti alle temperature rigide, l’inverno è un periodo particolarmente complicato per mantenere rapporti cordiali con la propria due ruote. A maggior ragioni i mesi freddi sono quelli in più è

CONTINUA A LEGGERE