Come confrontare le tariffe luce

La luce è una delle utenze più importanti della nostra casa. La spesa della bolletta dell’energia elettrica può infatti influire in maniera consistente sul bilancio familiare. Le offerte sul mercato sono tante e conoscerle ci dà l’opportunità di scegliere quella più adatta ai nostri consumi ed a risparmiare quindi sulle uscite mensili.

Cosa determina il prezzo di una tariffa luce

L’energia elettrica ha dei costi fissi ma ogni offerta può variare sensibilmente a seconda del gestore e di altri fattori, quali:

  • La fascia oraria
  • I giorni della settimana
  • Il prezzo fisso e il prezzo indicizzato
  • Offerte specifiche del gestore (per es.: nuovo cliente)

Confronta in base alle tue reali esigenze

Il metodo più semplice per poter scoprire l’offerta migliore per la propria casa è quello di confrontare le migliori tariffe sul mercato inserendo le nostre abitudini e i nostri consumi. Cosa indicare al momento della richiesta di preventivo:

  • Il proprio CAP o la propria provincia
  • Numero di residenti
  • Superficie in mq dell’abitazione
  • Potenza

Una volta ottenuti i risultati dal comparatore, scegli la tariffa migliore per te. Ricorda che grazie al nostro strumento puoi salvare i preventivi fino a 60 giorni e tornare a consultarli con calma!

Mercato libero o maggior tutela?

Sono ormai dieci anni che i consumatori italiani hanno il diritto di scegliere il proprio fornitore di energia elettrica. L’idea alla base è ovviamente quello di liberalizzare il mercato: migliorare le offerte e abbassare le tariffe. Quale è la differenza e come incide nella scelta della tariffa luce?

La maggior tutela non consente di scegliere effettivamente la propria tariffa, se non tra mono-oraria e bi-oraria o in base alla superficie abitativa. È l’AEEGSI (Autorità dell’Energia Elettrica, il Gas e il Servizio Idrico) a definire i prezzi in base all’andamento dei mercati. La maggior parte degli italiani continua ad affidarsi a questo tipo di contratto, anche se questo non significa di solito risparmiare.

Il mercato libero permette invece all’utente di scegliere l’offerta più conveniente e adatta ai propri usi. I prezzi sono definiti dal gestore, ma sono comunque monitorati dall’AEEGSI e dall’Antitrust, a tutela del consumatore. Di solito le tariffe sono diversificate e hanno condizioni economiche più vantaggiose.

Perché allora gli italiani continuano a preferire la maggior tutela piuttosto che il mercato libero? Perché scegliere tra tante offerte può disorientare, anche se è più vantaggioso in termini economici. Per questo il comparatore rappresenta un alleato fondamentale per la scelta migliore: quella consapevole.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile?

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile? L’assicurazione casa è una delle protezioni più importanti della nostra vita. Tra le varie opzioni, ce n’è una spesso snobbata da chi vuole acquistare una polizza per la propria abitazione. La polizza casa eventi atmosferici è invece un’importante aggiunta alla propria tutela domestica. Scopriamo insieme da cosa

CONTINUA A LEGGERE

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire Hai stipulato un’assicurazione casa per il tuo immobile di proprietà o per l’appartamento che abiti ed è in affitto? Hai subìto un danno e vuoi richiedere il giusto risarcimento? Scopri qual è l’iter da seguire per chiedere il risarcimento danni assicurazione casa. Comunica subito con la

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione appartamento: come funziona?

Il tuo appartamento è il posto accogliente dove torni dopo una lunga giornata di lavoro, dove i tuoi figli crescono, imparano, giocano, dove riposi, ti senti protetto. È fondamentale, quindi, volerlo assicurare per essere certi che sia sempre al sicuro, e voi al suo interno. Come funziona l’assicurazione appartamento? Scopriamolo insieme. Assicurazione casa: cosa è? L’assicurazione

CONTINUA A LEGGERE

Rendita vitalizia: cos’è? Come funziona?

La rendita vitalizia può essere un modo per rimpinguare la pensione. Molti italiani, già da anni, scelgono la rendita vitalizia come forma di pensione complementare. È un modo infatti per mettere da parte del denaro, farlo fruttare e ottenerlo indietro allo scadere del contratto. Come funziona? Rendita vitalizia: cos’è Per rendita si intende un contratto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento Durante le vacanze o sporadicamente per lavoro, sono diversi gli automobilisti italiani a circolare su strade straniere. Tra gli effetti di un costante mini-esodo c’è anche quello, indesiderato, degli incidenti. Cosa accade se si rimane coinvolti in un sinistro al di fuori dei confini nazionali? Quali sono i

CONTINUA A LEGGERE

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso?

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso? Un numero in calo ma sempre consistente. In Italia sono state 103.030 le automobili rubate nel 2017. I ritrovamenti (in calo dell’11,57% rispetto all’anno precedente) sono stati in tutto 49.801. Se ne ricava che più di una vettura ogni due non torna in possesso del legittimo proprietario.

CONTINUA A LEGGERE