Prestito senza busta paga: cos’è e come richiederlo

Prestito senza busta paga: cos’è e come richiederlo

Posto fisso e busta paga sono ormai concetti con cui gli over 30 italiani hanno scarsa confidenza. Se la crisi che ha investito l’economia mondiale due lustri fa ha stravolto i concetti tradizionali del lavoro, al contempo chi ha voluto crearsi una propria indipendenza si è scontrato con ostacoli oggettivi. Precarietà, lavoro autonomo e nuove tipologie di contratto si sono riverberate in varie forme sull’economia. Pensiamo ad esempio a chi – e non è solo un caso dei giovani che si trovano ad esempio a doversi sobbarcare il primo mutuo della loro vita – intende ottenere un prestito. Le banche e i finanziatori saranno disposte a concederlo in mancanza di entrate certe? E a che condizioni? Scopriamolo.

Prestito senza busta paga: chi può ottenerlo

Prima di delineare i profili “adatti” alla richiesta, occorre specificare un concetto basilare: senza busta paga non significa senza stipendio. In nessun caso, infatti, è possibile ottenere un finanziamento senza disporre di entrate. La maggior parte degli istituti bancari, ad esempio, chiede tra i documenti da presentare il CUD.

Questa tipologia di prestito non è adatta soltanto a chi è sprovvisto di busta paga. Ne può beneficiare, ad esempio, anche chi l’ha impegnata in un’altra garanzia. Tra le categorie più gettonate per questo strumento rientrano inoltre imprenditori e lavoratori autonomi. Senza dimenticare i cattivi pagatori, che di norma vedono respinte le proprie richieste di credito.

Prestito senza busta paga: le tipologie

I potenziali richiedenti di questo strumento sono molteplici. Per comodità è stata stabilita una selezione in base ai profili, restringendo il campo a quattro categorie in funzione delle finalità del finanziamento e del profilo dei richiedenti.

  • Prestiti per disoccupati
  • Prestiti per casalinghe
  • Prestiti senza garanzie
  • Prestiti senza reddito

Prestito senza busta paga: le garanzie necessarie

Per tutelare il credito, non potendo contare sulla busta paga mensile, gli istituti finanziari ricorrono di norma ai seguenti strumenti.

  • Fidejussione bancaria
  • Cambiali
  • Pegno su beni di valore
  • Ipoteca su immobili

Le condizioni per ottenere un prestito senza busta paga non si discostano molto da quelle per i prestiti ordinari. Il modo migliore per risparmiare è quello di confrontare le migliori offerte in circolazione. Quale.it ti aiuta a farlo mettendole in comparazione e semplificando la ricerca al prestito che può cambiarti la vita.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile?

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile? L’assicurazione casa è una delle protezioni più importanti della nostra vita. Tra le varie opzioni, ce n’è una spesso snobbata da chi vuole acquistare una polizza per la propria abitazione. La polizza casa eventi atmosferici è invece un’importante aggiunta alla propria tutela domestica. Scopriamo insieme da cosa

CONTINUA A LEGGERE

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire Hai stipulato un’assicurazione casa per il tuo immobile di proprietà o per l’appartamento che abiti ed è in affitto? Hai subìto un danno e vuoi richiedere il giusto risarcimento? Scopri qual è l’iter da seguire per chiedere il risarcimento danni assicurazione casa. Comunica subito con la

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione appartamento: come funziona?

Il tuo appartamento è il posto accogliente dove torni dopo una lunga giornata di lavoro, dove i tuoi figli crescono, imparano, giocano, dove riposi, ti senti protetto. È fondamentale, quindi, volerlo assicurare per essere certi che sia sempre al sicuro, e voi al suo interno. Come funziona l’assicurazione appartamento? Scopriamolo insieme. Assicurazione casa: cosa è? L’assicurazione

CONTINUA A LEGGERE

Rendita vitalizia: cos’è? Come funziona?

La rendita vitalizia può essere un modo per rimpinguare la pensione. Molti italiani, già da anni, scelgono la rendita vitalizia come forma di pensione complementare. È un modo infatti per mettere da parte del denaro, farlo fruttare e ottenerlo indietro allo scadere del contratto. Come funziona? Rendita vitalizia: cos’è Per rendita si intende un contratto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento Durante le vacanze o sporadicamente per lavoro, sono diversi gli automobilisti italiani a circolare su strade straniere. Tra gli effetti di un costante mini-esodo c’è anche quello, indesiderato, degli incidenti. Cosa accade se si rimane coinvolti in un sinistro al di fuori dei confini nazionali? Quali sono i

CONTINUA A LEGGERE

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso?

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso? Un numero in calo ma sempre consistente. In Italia sono state 103.030 le automobili rubate nel 2017. I ritrovamenti (in calo dell’11,57% rispetto all’anno precedente) sono stati in tutto 49.801. Se ne ricava che più di una vettura ogni due non torna in possesso del legittimo proprietario.

CONTINUA A LEGGERE