Prestito personale: quale scegliere e come

Un prestito personale può essere richiesto per tanti motivi: lo studio dei figli, un viaggio da tanto rimandato, il sogno di una vita. Spesso un piccolo grande investimento può essere troppo per un bilancio familiare ed è qui che arriva la richiesta di prestito personale. Come funziona? Quale scegliere? E quale somma è possibile richiedere e ottenere?

Cos’è un prestito personale?

Il prestito personale è un tipo di finanziamento che un consumatore finale può richiedere a un istituto di credito (una banca, una finanziaria). Esistono due tipi di prestiti personali, quelli di quota libera, dove cioè il prestito non è finalizzato all’acquisto di un bene e quelli finalizzati all’acquisto di un bene (un’auto, una moto o perfino una casa).

Quali sono i prestiti personali?

Esistono diversi tipi di prestiti personali non finalizzati all’acquisto, che sono quindi quelli che ci permettono di organizzare un matrimonio, pagare l’istruzione dei nostri figli o organizzare quel viaggio che abbiamo sognato da una vita.

 

 

Prestito per cessione del quinto

La cessione del quinto si applica allo stipendio o alla pensione. È perfetto per chi ha un contratto di lavoro fisso o, appunto, una pensione.

Prestito personale senza busta paga

Anche i soggetti senza busta paga, come i lavoratori precari, le casalinghe, gli studenti o chi ha avviato da poco la partita iva, possono richiedere un prestito personale. Le somme concesse sono di solito inferiori ai prestiti personali ‘standard’ ed è necessario presentare un garante, che si fa carico della nostra solvibilità nei confronti dell’istituto di credito.

Prestito personale per dipendenti pubblici

Oltre alla cessione del quinto già menzionata, i dipendenti pubblici hanno dalla loro la certezza di uno stipendio sicuro e di contratto a tempo indeterminato, il che li rende i migliori soggetti per la richiesta di un prestito personale.

Consultare il TAEG

Oggi trovare un prestito personale vantaggioso e adatto alle nostre esigenze è molto facile.

Per avere un quadro completo dei preventivi e delle offerte attualmente disponibili sul mercato, Quale.it mette a tuo servizio un comparatore semplice e funzionale. Dovrai inserire i tuoi dati per ottenere le migliori proposte di prestito online con tassi esclusivi effettuate da finanziarie e Istituti di credito. Una volta scelto quello migliore, riceverai in 24 ore il parere di fattibilità da parte della finanziaria.

Non dimenticare però di verificare il tasso TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) di ogni proposta. È grazie a questo parametro che potrai capire quali sono i prestiti migliori. Scopri il prestito migliore per te, fai un confronto gratis e senza impegno!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Moto e multe: quali sono le infrazioni stradali più comuni tra i motociclisti?

Nel 2019 sono state 47.610 le infrazioni stradali commesse dai motociclisti e punite con una multa. Lo rileva l’indagine prodotta di concerto da ACI-Istat, evidenziando i comportamenti scorretti dei centauri. Il numero delle infrazioni Codice della Strada è minore rispetto a quello degli automobilisti (1.075.271) e degli autotrasportatori (450.615). Colpisce, tuttavia, la natura delle contravvenzioni

CONTINUA A LEGGERE

Quando è possibile annullare l’assicurazione moto?

Annullare l’assicurazione auto o moto è possibile? Il procedimento di estinzione del contratto assicurativo è garantito dalla legge, al verificarsi di determinate condizioni. Annullamento polizza RC Moto dà diritto al rimborso di parte del premio pagato e non usufruito. Vediamo in quali casi è possibile procedere all’annullamento assicurazione e qual è la procedura da seguire.

CONTINUA A LEGGERE

L’indennizzo diretto nella RC Moto: come funziona e quando non si applica

Dal 1° febbraio 2007 è entrato in vigore in campo assicurativo il sistema noto come indennizzo diretto. Questa innovazione è valida per i veicoli a motore e prevede la richiesta di risarcimento diretto alla propria compagnia assicurativa. Rispetto al risarcimento ordinario, dunque, non si passa più attraverso la compagnia della controparte. Vediamo però l’indennizzo diretto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Preventivo assicurazione moto: come calcolarlo e risparmiare

Assicurarsi la polizza RC Moto più conveniente grazie al miglior preventivo assicurazione moto. Quando si acquista uno scooter o motocicletta, bisogna subito provvedere alla sua copertura assicurativa. Obbligatoria per legge (art.193 Codice della Strada) la polizza responsabilità civile serve a tutelare il proprietario del veicolo da danni cagionati ai terzi. Non esiste un’assicurazione moto migliore

CONTINUA A LEGGERE