Mutuo per ristrutturare casa: come funziona?

Mutuo per ristrutturare casa: come funziona?

Hai necessità di ristrutturare la tua casa? Sono tanti anni che la abiti e hai bisogno di compiere alcuni interventi, magari per migliorarne l’efficientamento energetico? Se non hai la liquidità necessaria per iniziare i lavori, puoi ricorrere a un mutuo ad hoc. Vediamo insieme come funziona e quali sono i suoi vantaggi.

Il mutuo per la ristrutturazione della casa: un sogno per molti

Molti italiani si trovano di fronte a questo bivio. Dover (o voler!) ristrutturare la propria abitazione, ma non disporre della liquidità necessaria per avviare gli interventi con serenità. È per questo che molti istituti di credito hanno formulato dei mutui su misura per questo tipo di necessità.

Il finanziamento in questione è blindato, e cioè la somma dovrà essere investita per forza nei lavori di ristrutturazione.

Ristrutturare casa con il mutuo: i vantaggi

Uno dei vantaggi di questo tipo di prestito è la sua deducibilità. Grazie al Bonus 2018, infatti, e agli incentivi già previsti dagli anni precedenti, è possibile recuperare una parte consistente della spesa tramite la dichiarazione dei redditi. Gli importi deducibili sono ammessi solo se riguardano interventi che vanno a migliorare l’efficienza energetica dell’immobile, come, per esempio nuovi infissi, installazione di pannelli solari o installazione di nuovi sistemi ibridi di termoregolazione.

I mutui per ristrutturare casa sono inoltre convenienti perché solitamente la somma è finanziata quasi per intero. Non dovrai quindi sborsare un euro per poter iniziare i lavori.

Mutuo di ristrutturazione: svantaggi

Quello a cui bisogna fare attenzione, però, è il tasso, specie se variabile. Questo tipo di interesse, a prima vista più vantaggioso, può far oscillare la vostra rata anche del 20-25% ed è quindi consigliabile affrontare questa scelta con la massima cautela.

Come ogni mutuo sull’immobile, poi, anche questo include l’ipoteca sulla casa da ristrutturare e la presenza di un notaio, le cui spese vanno ovviamente calcolate.

Per piccoli interventi può convenire un prestito?

Sì, per lavori di piccola entità, dove la spesa non supera i 40.000 euro, può convenire richiedere alla banca un normale prestito. Puoi risparmiare in questo modo le spese notarili e l’ipoteca sull’immobile.

Con Quale.it puoi confrontare velocemente, in modo gratuito e senza impegno, sia mutui che prestiti. Calcola subito la tua rata ideale e rendi il tuo sogno realtà!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Carta di circolazione moto: cos’è, come leggerla

“Favorisca patente e libretto”. Quante volte ci è capitato di imbatterci in una frase del genere? Se siete stati guidatori fortunati l’avrete ascoltata magari soltanto in tv, ma se circolate su strada da tanto è inevitabile non essere stati almeno una volta i destinatari della richiesta. I documenti richiesti dalle Forze dell’Ordine nei controlli di

CONTINUA A LEGGERE

Auto per disabili: agevolazioni acquisto, assicurazione e bollo

In Italia ci sono oltre 4,5 milioni di disabili. 160.000 sono invece le patenti B speciali attive, ovvero quelle riservate alle persone affette da handicap e che permettono di guidare auto per disabili. Lo Stato e le singole regioni prevedono diversi aiuti per il loro acquisto. Scopriamo insieme di quali si tratta e come accedervi.

CONTINUA A LEGGERE

Incidente in famiglia: si viene risarciti dall’assicurazione?

Restare coinvolti in un incidente stradale. Una paura recondita per la maggior parte degli automobilisti, una spiacevole circostanza capitata a molti. Una volta valutate le condizioni fisiche e del veicolo e accertate le responsabilità, facendo affidamento sull’assicurazione responsabilità civile obbligatoria per legge, giunge il momento di ricevere l’indennizzo. A questo punto sarà la compagnia assicuratrice

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Scarpe ciclismo: guida alla scelta

Che siate pedalatori dell’ultima ora, cicloamatori incalliti o professionisti dello stare in sella, le scarpe da ciclismo sono un dettaglio fondamentale per le vostre uscite. Se non siete d’accordo, vi basterà indossarne un paio per cogliere la differenza. Se per il primo approccio, a seconda della due ruote che si sceglie, può andar bene anche

CONTINUA A LEGGERE

Rivalsa RC Auto: quali condotte la fanno scattare

La rivalsa è il rischio più grande per ogni assicurato. Inserita in ogni contratto di responsabilità civile auto, stabilisce il diritto della compagnia assicurativa di richiedere al contraente un risarcimento per gli importi liquidati a causa di un sinistro la cui responsabilità è a lui riconducibile. Ciò avviene quando si riscontrano condizioni particolari, quali il

CONTINUA A LEGGERE

Come proteggere gli animali dai botti

Come proteggere gli animali dai botti I botti, i petardi e i fuochi d’artificio sono frequentissimi durante le feste, specialmente a Capodanno, dove purtroppo fanno danni anche tra le persone. Ogni anno seguiamo il bollettino in tv: ragazzi che perdono dita o perfino interi arti, per il divertimento di una sera. Quello a cui pochi

CONTINUA A LEGGERE

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe C’è chi si lamenta perché ne incontra raramente e chi per il loro fondo spesso sconnesso. Stiamo parlando delle piste ciclabili, quelle lingue di sede stradale riservate al traffico dei velocipedi. Particolarmente diffuse e utilizzate nel Nord Italia, latitano al Centro e al Sud costringendo i ciclisti di

CONTINUA A LEGGERE