Assicurazione scooter elettrico: costo, come risparmiare

Moto e scooter elettrico incarnano un’ottima soluzione per muoversi velocemente nel traffico rispettando l’ambiente. L’acquisto dei veicoli verdi è incentivato con dei bonus fiscali e non solo. Anche il prezzo assicurazione moto ricava benefici, a volte non trascurabili. Diverse compagnie offrono sconti notevoli sulla assicurazione scooter elettrico, con il premio che arriva a costare quasi la metà rispetto a quello dei veicoli non ecologici.

Ecobonus moto elettriche: rottamazione per scooter elettrico

L’Ecobonus 2019 ha recentemente esteso i suoi privilegi anche alle moto. L’agevolazione per l’acquisto di veicoli elettrici o ibridi viene data anche alle moto, a condizione che non siano di potenza superiore agli 11 kW. Rientrano nelle agevolazioni anche i veicoli di categoria LE come tricicli e quadricicli a batteria. Gli incentivi rottamazione scooter e moto riguardano Euro 0, 1, 2 e 3, purché in possesso da almeno un anno. Non sussiste invece più l’obbligo di rottamare un mezzo appartenente alla stessa categoria di quello acquistato. Una volta acquistato un veicolo nuovo, per poter circolare o sostare su strada necessita di una assicurazione scooter elettrico.

Moto elettriche: prezzi scontati fino al 30%

Il supporto all’acquisto di moto e scooter elettrici e ibridi è fino al 30% del prezzo di listino (Iva esclusa). Il limite massimo per gli incentivi viene fissato in 3.000 euro. Il provvedimento Ecobonus moto è valido per compravendite effettuate entro il 31 dicembre 2019. L’entrata in vigore è ufficiale con la legge 28 giugno 2019 n.58, che ha convertito il Decreto Crescita.

Costo scooter elettrico assicurazione

Uno scooter elettrico o ibrido è la soluzione ideale per chi vuole diminuire l’impatto dell’inquinamento. La svolta verso la green mobility è accelerata dalle politiche internazionali. Nel settore auto, ad esempio, entro il 2030 le case costruttrici saranno obbligate a destinare una fetta consistente della produzione all’elettrico e ibrido. I prezzi dei nuovi veicoli sono ancora elevati, ma sul versante delle polizze RC non ci sono confronti. Moto e scooter e permettono di risparmiare. La assicurazione scooter elettrico viene calcolata esattamente come quella tradizionale, con un premio annuale che viene però dimezzato dalle compagnie. Il taglio del prezzo si applica indipendentemente dalle variabili che incidono sul costo dell’assicurazione: età, residenza, classe di merito e tipo di guida. L’unica clausola per beneficiare degli sconti assicurazione moto, infatti, è la tipologia del veicolo: basta che sia elettrico per pagare meno.

Per fare la scelta vincente per la propria assicurazione moto, basta visitare il nostro sito. Grazie a un comparatore veloce e fruibile, si potranno visualizzare rapidamente le migliori offerte del momento. Dopo aver rintracciato la proposta ideale di una delle compagnie assicurative più competitive, si otterrà un preventivo gratuito che resta valido per i successivi 60 giorni. A quel punto non rimane che convalidarlo, allacciare il casco e fare buon viaggio.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione auto a rate: cos’è, quando conviene

Trovare l’assicurazione auto più adatta alle proprie esigenze non è un’impresa facile. Se la comparazione online rappresenta un ottimo metodo per rintracciare la migliore polizza auto, sul piatto della bilancia vanno poste più necessità. L’elevato costo di alcune assicurazioni RC Auto, soprattutto in certe regioni, complica la scelta. Per circolare su strada è però obbligatoria

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione scooter elettrico: costo, come risparmiare

Moto e scooter elettrico incarnano un’ottima soluzione per muoversi velocemente nel traffico rispettando l’ambiente. L’acquisto dei veicoli verdi è incentivato con dei bonus fiscali e non solo. Anche il prezzo assicurazione moto ricava benefici, a volte non trascurabili. Diverse compagnie offrono sconti notevoli sulla assicurazione scooter elettrico, con il premio che arriva a costare quasi la

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 6 mesi: cos’è, vantaggi e svantaggi

Quando si cerca come risparmiare sulla polizza auto, una soluzione vantaggiosa è offerta dall’assicurazione auto temporanea. Questa formula costa meno rispetto all’assicurazione RC tradizionale e copre il contraente per il periodo in cui viene stipulata. Le compagnie assicurative offrono scadenze diverse. Quella mordi e fuggi è rappresentata dall’assicurazione giornaliera, ma esistono anche 3, 5, 10,

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Viaggiare sicuri in aereo: 5 consigli per risparmiare

Viaggiare in aereo è un’esperienza piacevole e indimenticabile. La prima volta non si scorda mai, anche se porta con sé un po’ di agitazione. La diffusione dei viaggi low cost ha fatto lievitare il numero di persone che amano partire in aereo. La velocità dello spostamento, la convenienza del prezzo dei biglietti e la possibilità

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione motorino: come scegliere la polizza moto 50cc

Sulle due ruote non si scherza, specie quando si tratta di motorini e ciclomotori di bassa cilindrata. In città il motorino è un mezzo di spostamento imbattibile: comodo e agile, consente di muoversi con facilità nel traffico e negli spazi stretti. Facile vittima di ladri o di piccoli incidenti, è fondamentale scegliere l’assicurazione motorino più

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 3 giorni: conviene?

Pagare l’assicurazione auto soltanto nei giorni in cui si circola su strada, che sia anche solo per 3 giorni? Quella che può sembrare una suggestione, è realtà ormai da tempo. Diverse compagnie assicurative mettono a disposizione dei propri clienti formule alternative per la polizza auto. Non solo assicurazioni RC tradizionali, con pagamento annuale, ma anche a

CONTINUA A LEGGERE

Contratto di locazione turistica: durata, registrazione, tassazione

Sei proprietario di una casa e vuoi affittarla per un breve periodo? Puoi farlo grazie al contratto di locazione turistica. Questa formula permette di cedere un immobile per finalità transitorie, aiutando chi cerca una casa vacanze. Le finalità del richiedente possono essere diverse: dal viaggio di riposo, di affari o a scopo curativo. Per stipulare

CONTINUA A LEGGERE