Ristrutturare casa ed essere tutelati con l’assicurazione

Gli incentivi fiscali degli ultimi mesi hanno dato un impulso al mercato delle ristrutturazioni e sono molte le famiglie che hanno deciso di investire rinnovando o riqualificando a livello energetico il proprio immobile. La casa infatti è uno dei beni rifugio per eccellenza, considerata dagli italiani come un capitale da conservare attraverso interventi migliorativi che possano aumentarne il valore nel tempo.

Cosa tenere a mente prima di ristrutturare casa

Prima di iniziare un progetto di ristrutturazione è importante tenere in considerazione alcuni aspetti che potrebbero rivelarsi fondamentali in corso d’opera, uno fra tutti la cosiddetta responsabilità del committente.

Quando si commissiona un progetto a un professionista o a una ditta specializzata, la responsabilità di quanto potrebbe accadere non ricade solo su tecnici e addetti ai lavori ma viene di fatto condivisa, soprattutto per quanto riguarda alcuni obblighi quali la sicurezza e la vigilanza nei confronti di circostanze rischiose. Nemmeno quando il progetto viene appaltato completamente si può risultare estranei alla responsabilità, e proprio per questo motivo è importante tutelarsi con soluzioni mirate alle esigenze specifiche che potrebbero sorgere.

Un altro aspetto da considerare è l’impegno economico da sostenere. Se pensi di avere bisogno di liquidità per coprire i costi puoi considerare di accendere un prestito o un piccolo mutuo.

Assicurare la propria casa: perché conviene

Le polizze assicurazione casa, oltre a proteggere l’immobile e il suo contenuto da situazioni spiacevoli, come ad esempio il furto o l’incendio, tutelano anche in caso di danni a terzi o a cose durante i lavori di ristrutturazione alla casa. È inoltre possibile prevedere specifiche coperture per il periodo in cui si svolgeranno i lavori edili. In questi casi le compagnie assicurative chiedono di menzionare il tipo di ristrutturazione e la durata del progetto, con la possibilità di estendere la copertura nel caso in cui i lavori subiscano dei ritardi.

Si tratta di soluzioni molto interessanti che mettono al sicuro la famiglia e il patrimonio da richieste di risarcimento e da eventi negativi. Nel caso di sinistro, poi, è sempre bene ricordare che, come definito dall’art. 1913 del Codice Civile, l’assicurato ha l’obbligo di informare la compagnia assicurativa entro tre giorni da quando il sinistro si è verificato o l’assicurato ne ha avuto conoscenza.

Richiedi subito e senza impegno un preventivo assicurazione casa, personalizzando le coperture in base alle tue esigenze.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione auto a rate: cos’è, quando conviene

Trovare l’assicurazione auto più adatta alle proprie esigenze non è un’impresa facile. Se la comparazione online rappresenta un ottimo metodo per rintracciare la migliore polizza auto, sul piatto della bilancia vanno poste più necessità. L’elevato costo di alcune assicurazioni RC Auto, soprattutto in certe regioni, complica la scelta. Per circolare su strada è però obbligatoria

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione scooter elettrico: costo, come risparmiare

Moto e scooter elettrico incarnano un’ottima soluzione per muoversi velocemente nel traffico rispettando l’ambiente. L’acquisto dei veicoli verdi è incentivato con dei bonus fiscali e non solo. Anche il prezzo assicurazione moto ricava benefici, a volte non trascurabili. Diverse compagnie offrono sconti notevoli sulla assicurazione scooter elettrico, con il premio che arriva a costare quasi la

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 6 mesi: cos’è, vantaggi e svantaggi

Quando si cerca come risparmiare sulla polizza auto, una soluzione vantaggiosa è offerta dall’assicurazione auto temporanea. Questa formula costa meno rispetto all’assicurazione RC tradizionale e copre il contraente per il periodo in cui viene stipulata. Le compagnie assicurative offrono scadenze diverse. Quella mordi e fuggi è rappresentata dall’assicurazione giornaliera, ma esistono anche 3, 5, 10,

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Viaggiare sicuri in aereo: 5 consigli per risparmiare

Viaggiare in aereo è un’esperienza piacevole e indimenticabile. La prima volta non si scorda mai, anche se porta con sé un po’ di agitazione. La diffusione dei viaggi low cost ha fatto lievitare il numero di persone che amano partire in aereo. La velocità dello spostamento, la convenienza del prezzo dei biglietti e la possibilità

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione motorino: come scegliere la polizza moto 50cc

Sulle due ruote non si scherza, specie quando si tratta di motorini e ciclomotori di bassa cilindrata. In città il motorino è un mezzo di spostamento imbattibile: comodo e agile, consente di muoversi con facilità nel traffico e negli spazi stretti. Facile vittima di ladri o di piccoli incidenti, è fondamentale scegliere l’assicurazione motorino più

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 3 giorni: conviene?

Pagare l’assicurazione auto soltanto nei giorni in cui si circola su strada, che sia anche solo per 3 giorni? Quella che può sembrare una suggestione, è realtà ormai da tempo. Diverse compagnie assicurative mettono a disposizione dei propri clienti formule alternative per la polizza auto. Non solo assicurazioni RC tradizionali, con pagamento annuale, ma anche a

CONTINUA A LEGGERE

Contratto di locazione turistica: durata, registrazione, tassazione

Sei proprietario di una casa e vuoi affittarla per un breve periodo? Puoi farlo grazie al contratto di locazione turistica. Questa formula permette di cedere un immobile per finalità transitorie, aiutando chi cerca una casa vacanze. Le finalità del richiedente possono essere diverse: dal viaggio di riposo, di affari o a scopo curativo. Per stipulare

CONTINUA A LEGGERE