assistenza@quale.it
  06 9480 8090
  339 995 7510
  facebook messenger

Agevolazioni sui mutui per chi decide di acquistare una casa in legno

Stai pensando di acquistare una nuova casa? Sei particolarmente interessato ai temi quali sostenibilità, risparmio energetico e bioedilizia? Questo articolo ti aiuterà a scegliere una casa che ti rispecchi!

Vantaggi per chi acquista una casa in legno

Le case prefabbricate in legno sono la scelta abitativa più diffusa al mondo. Gli studi continui e le tecnologie applicate permettono attualmente una scelta vastissima che va dalla villetta singola a costruzioni ben più ampie progettate con i criteri della bioedilizia.

La scelta di acquistare una casa in legno presenta molti vantaggi, non solo economici:

  • prezzo certo
  • velocità di realizzazione e personalizzazione
  • standard di sicurezza più elevati (queste costruzioni sono più resistenti alle calamità naturali in quanto costruite secondi criteri antisismici)
  • riduzione delle spese grazie al risparmio legato alla manutenzione e al riscaldamento.

Richiedere un mutuo per una casa prefabbricata

Esistono diverse soluzioni, con numerosi vantaggi, per chi decide di accendere un mutuo per abitazioni in bioedilizia.
Fino a pochi mesi fa richiedere un mutuo per la costruzione di una casa in legno era più difficoltoso rispetto al farlo per un’abitazione tradizionale: l’ente erogante infatti si trovava a dover suggerire l’acquisto tramite lo stato di avanzamento lavori, con tutti i rischi e le problematiche che avrebbe potuto creare. E questo perché il bene non era ipotecabile in quanto non esistente.

Negli ultimi tempi però, anche grazie a un crescente interesse per la bioedilizia, si sono fatti grandi passi avanti e molte banche si sono aggiornate per poter concedere mutui green per le case in bioedilizia.

Le case in costruzione, per accedere a questa tipologia di mutuo, devono rispondere a determinati criteri e avere:

  • solide fondamenta
  • classe energetica uguale o superiore ad A
  • impianti volti a una qualificazione energetica
  • isolamento termico che risponda ai dettami della bioedilizia
  • progettazione per una vita superiore ai 50 anni.

Nel caso di acquisto di una casa in legno già esistente le agevolazioni faranno riferimento alle opere di riqualificazione energetica quali l’installazione di impianti fotovoltaici o di depuratori.

Richiedi un’offerta di mutuo verde a tasso agevolato alle nostre compagnie così da verificare, con l’aiuto del comparatore, la migliore possibilità di risparmio personalizzato sulle tue esigenze per l’acquisto di una casa in bioedilizia.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Spese veterinarie 2018: quali sono?

I nostri cuccioli sono compagni di vita amatissimi, ci seguono ovunque, ci amano, giocano con noi. Vivono sotto al nostro stesso tetto. Non dobbiamo però dimenticarci mai che avere un cane o un gatto è sì un privilegio, ma anche una responsabilità. La loro salute dipende dalle nostre attenzioni. Quali sono le spese veterinarie che

CONTINUA A LEGGERE

Vacanze last minute con bambini: quale meta scegliere?

Vacanze last minute con bambini: quale meta scegliere? Sappiamo tutti che le vacanze last minute possono essere una vera occasione ghiotta per viaggiare senza spendere molto. E se con noi ci sono dei bambini? Nessuna paura. Esistono moltissime destinazioni kid-friendly, perfette per essere vissute con i piccoli della famiglia!   La Svezia di Pippi Calzelunghe

CONTINUA A LEGGERE

Cane da appartamento: quale razza scegliere

Cane da appartamento: quale razza scegliere Fido è davvero il migliore amico dell’uomo! Purtroppo non tutti hanno la fortuna di vivere in una villa con giardino e, quindi, quale razza di scegliere per chi abita in un appartamento? La premessa necessaria è: non esiste una regola assoluta. I cani adorano stare vicino al padrone e

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Finanziamento auto: come funziona e quale conviene

Finanziamento auto: come funziona e quale conviene Il conto in banca scende ma la necessità di acquistare un’auto nuova si fa sempre più stringente? Niente paura. Anche in un periodo di recessione economica sarà possibile soddisfare il proprio bisogno di cambiare vettura. Purché, che sia essa nuova o usata, non si decida di comprarla in

CONTINUA A LEGGERE

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo Il bollo auto è una tassa che ogni possessore di auto iscritta al PRA (Pubblico registro Automobilistico) è tenuto a pagare annualmente. In passato era definito “tassa di circolazione”, in quanto dal suo versamento erano esentati i proprietari di veicoli che non circolavano su strada. L’entrata in vigore dall’articolo

CONTINUA A LEGGERE

Il noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine Utilizzare l’automobile solo quando serve davvero e pagarla a consumo. Se il car sharing, pratica introdotta in Italia da pochi anni e diventata subito prassi, ha aperto una strada, il noleggio a lungo termine appare pronto a solcarla. Di cosa si tratta? Nato come servizio per le aziende, che se

CONTINUA A LEGGERE