Quale.it cerca nuovi intermediari assicurativi

Al fine di ampliare il proprio organico e di offrire un prodotto sempre più completo ai suoi numerosi clienti, Quale.it ricerca intermediari assicurativi.

L’azienda, leader nel campo della comparazione di servizi finanziari e assicurativi, seleziona professionisti già iscritti nella sezione E (Collaboratori degli intermediari afferenti alla sezioni A, B e D che operano al di fuori dei locali di tali intermediari) del RUI e non, ma non solo. Tra le posizioni aperte ci sono infatti anche quelle di Agente o Broker in cerca di un nuovo partner, figure destinate a contribuire in maniera tangibile alla crescita di un network in rapida espansione.

La candidatura potrà essere inoltrata compilando il form presente sul sito nell’area Lavora con noi.

A disposizione dei selezionati, a titolo gratuito, verrà messa la piattaforma gestionale attraverso la quale gli stessi potranno mostrare al cliente il confronto della assicurazioni RCA. Ciascun intermediario disporrà inoltre di un account dedicato, dal quale potrà ricevere il supporto tecnico e amministrativo che gli permetterà di lavorare in totale autonomia. Il contratto di lavoro prevede un quota fissa, definita dalla vendita delle garanzie accessorie, e una variabile, stabilita dalle spese di brokeraggio.

Quale.it garantirà al nuovo personale scelto l’iscrizione al RUI, il Registro Unico degli Intermediari assicurativi e riassicurativi, istituito dal Codice delle Assicurazioni e disponibile dal 1° febbraio 2007, strumento disciplinato dal regolamento ISVAP n.5 del 16 ottobre 2006 che rappresenta l’unica via d’accesso all’esercizio dell’attività di intermediazione assicurativa.

 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Polizza RC professionale agenti di commercio: cos’è e cosa copre

Dal 2012 moltissime professioni hanno l’obbligo di sottoscrivere una polizza RC professionale, ma è dal lontano 2001 che gli agenti di commercio vige lo stesso obbligo. Lo dice l’articolo 18 della legge n° 57 del 5 marzo 2001. Cosa significa sottoscrivere una RC professionale agenti di commercio? Cosa copre? Vediamo insieme i dettagli di questo

CONTINUA A LEGGERE

Loss occurrence e claims made nelle polizze RC: cosa sono, differenze

Nei contratti di RC professionale, è facile incontrare questi due termini: loss occurence e claims made. Sono due tipi di clausole, applicate a moltissime polizze RC, che rappresentano due modelli assicurativi distinti e specifici. Qual è la differenza tra claims made e loss occurence? Vediamo cosa significano e come cambiano i contratti di polizza RC

CONTINUA A LEGGERE

Come rispettare il distanziamento sociale in auto?

Come rispettare le regole sul distanziamento sociale in auto? La pandemia coronavirus ha costretto i cittadini di tutto il mondo a rivedere le proprie abitudini di vita. Se la fase 1 è stata caratterizzata dal lockdown e dall’impossibilità di usare l’auto, le cose sono cambiate a partire dal 4 maggio 2020. Sebbene gli spostamenti siano

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Passaggio di proprietà moto: come fare, documenti

Acquistare o vendere una moto usata è il preludio a un’operazione obbligatoria: il passaggio di proprietà moto. Sia che si intenda acquistare la propria due ruote dei sogni o che sia voglia puntare su un modello d’epoca, la sostanza non cambia. Per poter circolare su strada senza incorrere in sanzioni, oltre all’assicurazione RC Moto obbligatoria,

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione infortuni domestici: cos’è e cosa copre

La assicurazione infortuni domestici copre gli infortuni provocati da incidenti capitati in casa e dalle loro conseguenze economiche. La polizza è obbligatoria dall’1 gennaio 2001 e si rivela particolarmente utile per tutelarsi nel proprio ambiente domestico. Chi deve sottoscrivere, cosa si intende e cosa copre la polizza infortuni domestici? Cos’è l’assicurazione infortuni domestici La assicurazione infortuni

CONTINUA A LEGGERE

Viaggi in moto Europa: quali sono le protezioni obbligatorie

Quando si fanno viaggi in moto Europa è fondamentale imparare le regole del paese che si intende visitare. Dopo aver individuato gli itinerari moto Europa da esplorare, dunque, c’è subito una domanda da porsi: quali sono le protezioni per moto da indossare? Le norme variano da paese a paese e sono spesso diverse da quelle

CONTINUA A LEGGERE