Verti: l’assicurazione per i pionieri del web

Logo Compagnia Assicuratrice Verti  VERTI è una compagnia giovane e dinamica leader nella vendita di assicurazioni online. Nel motore di comparazione di Quale.it puoi confrontare anche VERTI!

Parte della multinazionale assicurativa MAPFRE, nasce nel 2011 in Spagna ed è attiva anche in Italia, Germania e USA. MAPFRE è presente in cinque continenti con oltre 36.000 dipendenti e più di 37 milioni di clienti. Fa parte dei dieci maggiori gruppi in Europa per valore di premi. E’ una compagnia leader nel mercato spagnolo e la prima assicurazione ramo non-Vita in America Latina. MAPFRE acquisisce Direct line nel 2015. Direct line ha segnato nel 2002 una nuova era nel mercato italiano delle assicurazioni online, con tariffe competitive e servizi snelli, da sempre ai vertici del mercato delle assicurazioni con oltre 1 milione di clienti nel 2017, dal 1 marzo 2018 cambia nome e diventa VERTI, adottando così il marchio digitale globale di MAPFRE.

VERTI, assicurazione innovativa e digitale, è pensata per una nuova generazione di consumatori e semplifica la loro vita con soluzioni intelligenti, affidabili, trasparenti e adattate alle loro esigenze.
E’ un diverso modo di fare le cose e di pensare. Grazie al proprio spirito innovativo, si distingue da tutte le altre compagnie offrendo una boccata d’aria fresca nel mercato assicurativo.

Il brand Verti vuole essere:

  • Intelligente: rendendo l’assicurazione semplice e intuitiva
  • Innovativo: offrendo un’esperienza digitale personalizzata e unica
  • Trasparente: condividendo tutte le informazioni: nessun trucco, nessuna sorpresa
  • Affidabile: offrendo garanzie di sicurezza nei processi di scambio di dati
    personali.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Moto e multe: quali sono le infrazioni stradali più comuni tra i motociclisti?

Nel 2019 sono state 47.610 le infrazioni stradali commesse dai motociclisti e punite con una multa. Lo rileva l’indagine prodotta di concerto da ACI-Istat, evidenziando i comportamenti scorretti dei centauri. Il numero delle infrazioni Codice della Strada è minore rispetto a quello degli automobilisti (1.075.271) e degli autotrasportatori (450.615). Colpisce, tuttavia, la natura delle contravvenzioni

CONTINUA A LEGGERE

Quando è possibile annullare l’assicurazione moto?

Annullare l’assicurazione auto o moto è possibile? Il procedimento di estinzione del contratto assicurativo è garantito dalla legge, al verificarsi di determinate condizioni. Annullamento polizza RC Moto dà diritto al rimborso di parte del premio pagato e non usufruito. Vediamo in quali casi è possibile procedere all’annullamento assicurazione e qual è la procedura da seguire.

CONTINUA A LEGGERE

L’indennizzo diretto nella RC Moto: come funziona e quando non si applica

Dal 1° febbraio 2007 è entrato in vigore in campo assicurativo il sistema noto come indennizzo diretto. Questa innovazione è valida per i veicoli a motore e prevede la richiesta di risarcimento diretto alla propria compagnia assicurativa. Rispetto al risarcimento ordinario, dunque, non si passa più attraverso la compagnia della controparte. Vediamo però l’indennizzo diretto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Preventivo assicurazione moto: come calcolarlo e risparmiare

Assicurarsi la polizza RC Moto più conveniente grazie al miglior preventivo assicurazione moto. Quando si acquista uno scooter o motocicletta, bisogna subito provvedere alla sua copertura assicurativa. Obbligatoria per legge (art.193 Codice della Strada) la polizza responsabilità civile serve a tutelare il proprietario del veicolo da danni cagionati ai terzi. Non esiste un’assicurazione moto migliore

CONTINUA A LEGGERE