assistenza@quale.it
  06 9480 8090
  339 995 7510
  facebook messenger

Genialloyd Assicurazioni

Genialloyd Assicurazioni (oggi controllata di Allianz e in passato di Ras) è un gruppo specializzato nella vendita online di prodotti assicurativi.

Proprio in relazione al suo core business, l’attività svolta dal gruppo avviene in modo diretto e fluido, per questo priva di intermediari, utilizzando i canali internet e call center aziendale.

Si tratta della prima esperienza in Italia di e-commerce all’interno del mercato assicurativo. La vera rivoluzione di Genialloyd è proprio nel concetto di fare impresa.

I suoi prodotti principali sono focalizzati sulla Rc Auto (veicoli commerciali, moto e camper) e con essi, vi sono anche i prodotti per la casa e la famiglia, le soluzioni personalizzate pensate per viaggiare in sicurezza e tutelare gli infortuni.

Ma Genialloyd si caratterizza anche per l’offerta di servizi finanziari come, la carta di credito Viva, insieme con mutui, finanziamenti e prestiti personali.

Ed è proprio per venire incontro alle esigenze del mercato che nel 1997 nasce la compagnia assicurativa Genialloyd, con l’intento di diventare un gruppo dinamico e innovativo che in poco tempo, possa diventare uno dei maggiori player italiani nel settore delle assicurazioni online.

È il 1998 l’anno in cui il sito viene attivato, permettendo di sottoscrivere polizze online e di scegliere le modalità di pagamento (carta di credito, bollettino postale o bonifico); documenti e materiale inerente alla polizza sono poi recapitati a casa a pagamento effettuato e senza alcuna ulteriore spesa. Lo stesso post-vendita per il cliente viene totalmente gestito mediante numero verde o via mail.

Solo nel 2006 i visitatori del sito sono stati ben 5,4 milioni; sempre nello stesso anno la compagnia è cresciuta con percentuali notevoli e il suo utile netto ha raggiunto quota 35 milioni di euro, con una raccolta premi in continuo aumento, circa 227 milioni di euro e un incremento del 4% rispetto al 2005.

Stando ai dati di un’importante ricerca condotta dall’Osservatorio del Politecnico di Milano, dal titolo L’e-commerce B2C in Italia: una crescita a due velocità (giugno 2006), ad oggi Genialloyd ha una quota di mercato on line pari al 27% del totale e del 3,2% sul totale del mercato e-commerce nazionale.

A luglio 2001 al termine del primo semestre di attività, Genialloyd comunica che sono ben 135 mila le polizze emesse via web con una crescita dell’80% rispetto al 2000.

Non solo, il device Internet sembra che sia più appealing rispetto al telefono riuscendo così ad attrarre più facilmente nuovi  clienti.

Contatti:

Genialloyd S.p.A 

Sede legale:

GenialLoyd S.p.a. Piazza Tre Torri, 3 – 20145 Milano

Tel +39.02.2835.1

Fax: +39.02.2835.2835

Come denunciare un sinistro con Genialloyd

Per denunciare un sinistro via:

  • Telefono –  contatta il  Numero 02/2805.2854 di Genialloyd  dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.00 ed il sabato dalle 8.30 alle 14.00;
  • Fax – invia tutta la documentazione necessaria al numero verde fax 02/28040715;
  • Mail – invia tutta la documentazione necessaria all’indirizzo sinistri@genialloyd.it 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Viaggio last minute in montagna in Trentino Alto Adige

Viaggio last minute in montagna in Trentino Alto Adige Partire verso la fine di agosto o agli inizi di settembre è un’ottima occasione per evitare la calca, non solo al mare, ma anche in montagna! Il Trentino Alto Adige offre ancora il meglio di sé ed è una meta perfetta per un viaggio on the

CONTINUA A LEGGERE

Vacanze fine estate: le migliori mete al mare

Vacanze fine estate: le migliori mete al mare Hai preferito prendere le ferie verso fine agosto, magari a inizio settembre? Le vacanze cosiddette intelligenti sono un ottimo modo per risparmiare qualche euro sul soggiorno e soprattutto per trovare meno folla in spiaggia e nei luoghi di villeggiatura. Queste sono le nostre mete preferite per potersi

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione casa vacanze: come tutelare la seconda casa

Assicurazione casa vacanze: come tutelare la seconda casa Sempre più italiani, complici alcune piattaforme che mettono facilmente in condivisione la domanda con l’offerta, stanno affittando le proprie seconde case durante le vacanze. È un ragionamento piuttosto semplice. Un immobile che non viene usato in certi periodi dell’anno dai padroni di casa può essere invece una

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Guida alla bicicletta: modelli, regole e assicurazione

Guida alla bicicletta: modelli, regole e assicurazione Bici, che passione! In Italia l’amore per le due ruote sopravvive alla crescente offerta di motori e tecnologie, come dimostrato dai dati del 2017. Nei dodici mesi dell’anno sono state vendute 1.688.000 unità sommando biciclette tradizionali ed elettriche. La tipologia più acquistata è la city-bike, che si lascia

CONTINUA A LEGGERE

Finanziamento auto: come funziona e quale conviene

Finanziamento auto: come funziona e quale conviene Il conto in banca scende ma la necessità di acquistare un’auto nuova si fa sempre più stringente? Niente paura. Anche in un periodo di recessione economica sarà possibile soddisfare il proprio bisogno di cambiare vettura. Purché, che sia essa nuova o usata, non si decida di comprarla in

CONTINUA A LEGGERE

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo Il bollo auto è una tassa che ogni possessore di auto iscritta al PRA (Pubblico registro Automobilistico) è tenuto a pagare annualmente. In passato era definito “tassa di circolazione”, in quanto dal suo versamento erano esentati i proprietari di veicoli che non circolavano su strada. L’entrata in vigore dall’articolo

CONTINUA A LEGGERE

Il noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine Utilizzare l’automobile solo quando serve davvero e pagarla a consumo. Se il car sharing, pratica introdotta in Italia da pochi anni e diventata subito prassi, ha aperto una strada, il noleggio a lungo termine appare pronto a solcarla. Di cosa si tratta? Nato come servizio per le aziende, che se

CONTINUA A LEGGERE