Genialloyd Assicurazioni

Genialloyd Assicurazioni (oggi controllata di Allianz e in passato di Ras) è un gruppo specializzato nella vendita online di prodotti assicurativi.

Proprio in relazione al suo core business, l’attività svolta dal gruppo avviene in modo diretto e fluido, per questo priva di intermediari, utilizzando i canali internet e call center aziendale.

Si tratta della prima esperienza in Italia di e-commerce all’interno del mercato assicurativo. La vera rivoluzione di Genialloyd è proprio nel concetto di fare impresa.

I suoi prodotti principali sono focalizzati sulla Rc Auto (veicoli commerciali, moto e camper) e con essi, vi sono anche i prodotti per la casa e la famiglia, le soluzioni personalizzate pensate per viaggiare in sicurezza e tutelare gli infortuni.

Ma Genialloyd si caratterizza anche per l’offerta di servizi finanziari come, la carta di credito Viva, insieme con mutui, finanziamenti e prestiti personali.

Ed è proprio per venire incontro alle esigenze del mercato che nel 1997 nasce la compagnia assicurativa Genialloyd, con l’intento di diventare un gruppo dinamico e innovativo che in poco tempo, possa diventare uno dei maggiori player italiani nel settore delle assicurazioni online.

È il 1998 l’anno in cui il sito viene attivato, permettendo di sottoscrivere polizze online e di scegliere le modalità di pagamento (carta di credito, bollettino postale o bonifico); documenti e materiale inerente alla polizza sono poi recapitati a casa a pagamento effettuato e senza alcuna ulteriore spesa. Lo stesso post-vendita per il cliente viene totalmente gestito mediante numero verde o via mail.

Solo nel 2006 i visitatori del sito sono stati ben 5,4 milioni; sempre nello stesso anno la compagnia è cresciuta con percentuali notevoli e il suo utile netto ha raggiunto quota 35 milioni di euro, con una raccolta premi in continuo aumento, circa 227 milioni di euro e un incremento del 4% rispetto al 2005.

Stando ai dati di un’importante ricerca condotta dall’Osservatorio del Politecnico di Milano, dal titolo L’e-commerce B2C in Italia: una crescita a due velocità (giugno 2006), ad oggi Genialloyd ha una quota di mercato on line pari al 27% del totale e del 3,2% sul totale del mercato e-commerce nazionale.

A luglio 2001 al termine del primo semestre di attività, Genialloyd comunica che sono ben 135 mila le polizze emesse via web con una crescita dell’80% rispetto al 2000.

Non solo, il device Internet sembra che sia più appealing rispetto al telefono riuscendo così ad attrarre più facilmente nuovi  clienti.

Contatti:

Genialloyd S.p.A 

Sede legale:

GenialLoyd S.p.a. Piazza Tre Torri, 3 – 20145 Milano

Tel +39.02.2835.1

Fax: +39.02.2835.2835

Come denunciare un sinistro con Genialloyd

Per denunciare un sinistro via:

  • Telefono –  contatta il  Numero 02/2805.2854 di Genialloyd  dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.00 ed il sabato dalle 8.30 alle 14.00;
  • Fax – invia tutta la documentazione necessaria al numero verde fax 02/28040715;
  • Mail – invia tutta la documentazione necessaria all’indirizzo sinistri@genialloyd.it 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile?

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile? L’assicurazione casa è una delle protezioni più importanti della nostra vita. Tra le varie opzioni, ce n’è una spesso snobbata da chi vuole acquistare una polizza per la propria abitazione. La polizza casa eventi atmosferici è invece un’importante aggiunta alla propria tutela domestica. Scopriamo insieme da cosa

CONTINUA A LEGGERE

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire Hai stipulato un’assicurazione casa per il tuo immobile di proprietà o per l’appartamento che abiti ed è in affitto? Hai subìto un danno e vuoi richiedere il giusto risarcimento? Scopri qual è l’iter da seguire per chiedere il risarcimento danni assicurazione casa. Comunica subito con la

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione appartamento: come funziona?

Il tuo appartamento è il posto accogliente dove torni dopo una lunga giornata di lavoro, dove i tuoi figli crescono, imparano, giocano, dove riposi, ti senti protetto. È fondamentale, quindi, volerlo assicurare per essere certi che sia sempre al sicuro, e voi al suo interno. Come funziona l’assicurazione appartamento? Scopriamolo insieme. Assicurazione casa: cosa è? L’assicurazione

CONTINUA A LEGGERE

Rendita vitalizia: cos’è? Come funziona?

La rendita vitalizia può essere un modo per rimpinguare la pensione. Molti italiani, già da anni, scelgono la rendita vitalizia come forma di pensione complementare. È un modo infatti per mettere da parte del denaro, farlo fruttare e ottenerlo indietro allo scadere del contratto. Come funziona? Rendita vitalizia: cos’è Per rendita si intende un contratto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento Durante le vacanze o sporadicamente per lavoro, sono diversi gli automobilisti italiani a circolare su strade straniere. Tra gli effetti di un costante mini-esodo c’è anche quello, indesiderato, degli incidenti. Cosa accade se si rimane coinvolti in un sinistro al di fuori dei confini nazionali? Quali sono i

CONTINUA A LEGGERE

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso?

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso? Un numero in calo ma sempre consistente. In Italia sono state 103.030 le automobili rubate nel 2017. I ritrovamenti (in calo dell’11,57% rispetto all’anno precedente) sono stati in tutto 49.801. Se ne ricava che più di una vettura ogni due non torna in possesso del legittimo proprietario.

CONTINUA A LEGGERE