Direct Line: la compagnia d’assicurazioni con il telefono rosso

 Oggi vogliamo parlarvi di Direct Line. Una delle tante compagnie di assicurazioni che ogni giorno potete confrontare utilizzando il comparatore online di Quale.it.

Così facendo è possibile comparare diverse offerte da parte delle compagnie assicurative. Veniamo a Direct Line, la compagnia assicurativa di cui parleremo oggi.

Direct Line: assicurazioni in Italia

Arriva in Italia dal 2002, già presente in Inghilterra, DIRECT LINE è la compagnia di assicurazione on line del gruppo MAPFRE, assicurazione globale presente in 49 paesi con oltre 38.000 dipendenti,  leader sul mercato spagnolo, primo gruppo assicurativo multinazionale in America Latina e una delle 10 maggiori compagnie assicurative europee per raccolta premi. Nata nel 1985 in Inghilterra per mano di quattro imprenditori, Direct Line ha sin dagli albori dato molta importanza al proprio brand, con il simbolo del Telefono Rosso, comparso per la prima volta in pubblicità nel 1990 e affiancato dal 2006 anche da un mouse. Nel 1988, la società cresce e amplia il proprio settore di interesse proponendo anche polizze per la casa. Nel 1995 viene aperta la prima filiale estera, in Spagna. Mentre nel 2001 Direct Line si apre anche al mercato tedesco. Nel 2002 inizia ad essere operativa in Italia. Oggi conta più di sei milioni di clienti e nel 2010 si è aggiudicata il 1° premio per la compagnia di assicurazioni auto con i clienti più soddisfatti del mercato. Direct Line punta molto su di una comunicazione pubblicitaria semplice, diretta, efficace. Potendo così proporre ai propri clienti prodotti assicurativi chiari e diretti.

 

Prodotti assicurativi Direct Line

Uno dei fiori all’occhiello dei servizi offerti da Direct Line è il “servizio sinistri”. Per ben tre anni di fila infatti Direct Line è risultata tra le compagnia migliori per la velocità della liquidazione sinistri, registrando una percentuale di gradimento dei clienti del quasi il 98%. Questa soddisfazione è dovuta anche al fatto che i clienti di Direct Line possono beneficiare di una media di quindici giorni per la liquidazione, poco meno della metà dello standard del mercato assicurativo che invece è stimata intorno ai 31 giorni. Tempi così brevi si possono ottenere anche grazie a un team di esperti, liquidatori e periti, e ad una vasta rete di carrozzerie convenzionate e ai “Drive-In”. Dei centri di liquidazione nei quali l’assicurato può ottenere durante la perizia un risarcimento quasi immediato. Questo non basta per fare di una compagnia assicurativa una buona compagnie, che può crescere grazie ad un lavoro costante e al confronto continuo con tanti clienti e utenti. Confronto reso ancora più immediato e diretto attraverso gli strumenti online, che sono uno dei punti dove sempre di più è necessario migliorare per dare a tutti un servizio all’altezza delle esigenze di automobilisti e motociclisti italiani.

News

Quali sono le vaccinazioni obbligatorie per il cane?

Quali sono le vaccinazioni obbligatorie per il cane? è stato modificato: 2018-02-19 di Valeria Amendola Vaccinare il proprio animale domestico è un grande gesto d’amore. I vaccini lo proteggono, fin da cucciolo, da alcune malattie estremamente pericolose. Scopriamo come vaccinare il cane e quando. Cosa è un vaccino? Esattamente come per gli esseri umani, un

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione temporanea caso morte: cos’è e a chi conviene

Assicurazione temporanea caso morte: cos’è e a chi conviene è stato modificato: 2018-02-19 di Valeria Amendola Assicurazione temporanea caso morte: l’assicurazione vita per un determinato periodo L’assicurazione temporanea caso morte è una particolare polizza assicurativa valida per un determinato periodo di tempo, ma cosa cambia rispetto a una normale assicurazione vita? Assicurazione temporanea caso morte

CONTINUA A LEGGERE

Dove andare a San Valentino 2018?

Dove andare a San Valentino 2018? è stato modificato: 2018-02-16 di Valeria Amendola Siete ancora incerti su dove andare a San Valentino? Liberatevi da ogni dubbio e prenotate una gita last minute per celebrare questo momento speciale. Vi suggeriamo alcune mete romantiche, perfette per passare un weekend all’insegna dell’amore. Se invece siete single o l’idea

CONTINUA A LEGGERE

Come risparmiare sull’assicurazione autocarro

Come risparmiare sull’assicurazione autocarro è stato modificato: 2018-01-26 di Marco Ferri Obbligatoria per tutti i veicoli con portata pari o superiore ai 35 quintali, l’assicurazione autocarro si differenzia da quella auto soprattutto grazie alle agevolazioni fiscali che garantisce ai contraenti. La condizione affinché questa condizione si eserciti è l’utilizzo per scopi commerciali del mezzo. Agevolazioni

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Manutenzione auto d’inverno: i consigli per viaggiare sicuri

Manutenzione auto d’inverno: i consigli per viaggiare sicuri è stato modificato: 2018-02-08 di Marco Ferri Il clima mite che ha caratterizzato le festività natalizie e si è protratto per buona parte del gennaio italiano non tragga in inganno. Nuovi sprazzi del “Generale Inverno” sono infatti previsti a febbraio e ci costringeranno a difenderci dalle sue

CONTINUA A LEGGERE

L’assicurazione a libro matricola: cos’è e chi può stipularla

L’assicurazione a libro matricola: cos’è e chi può stipularla è stato modificato: 2018-02-14 di Mauro Terrinoni Le aziende che per lavoro possiedono un ampio parco auto (come gli autonoleggi e le imprese di traslochi) possono godere di una speciale formula assicurativa pensata appositamente per loro. L’assicurazione auto a libro matricola infatti permette di assicurare con

CONTINUA A LEGGERE

Kit di sicurezza auto. Il triangolo è obbligatorio

Kit di sicurezza auto. Il triangolo è obbligatorio è stato modificato: 2018-02-14 di Mauro Terrinoni In Italia è previsto per legge un kit di sicurezza obbligatorio da tenere in auto. Il triangolo di sicurezza Questo kit comprende innanzitutto il triangolo di sicurezza per auto. Questo segnale mobile di pericolo è – come il suo nome fa

CONTINUA A LEGGERE

Come annullare un viaggio senza perdere la caparra o il saldo

Come annullare un viaggio senza perdere la caparra o il saldo è stato modificato: 2018-02-14 di Mauro Terrinoni Che si tratti di un weekend in una capitale europea o di un viaggio più strutturato al mare o in montagna, è sempre importante tutelarsi nel caso di disdetta della vacanza. Scopriamo come. Come non perdere la

CONTINUA A LEGGERE