Vacanze last minute con bambini: quale meta scegliere?

Vacanze last minute con bambini: quale meta scegliere?

Sappiamo tutti che le vacanze last minute possono essere una vera occasione ghiotta per viaggiare senza spendere molto. E se con noi ci sono dei bambini? Nessuna paura. Esistono moltissime destinazioni kid-friendly, perfette per essere vissute con i piccoli della famiglia!

 

La Svezia di Pippi Calzelunghe

La Svezia è perfetta per almeno due motivi:

  • È fresca anche d’estate, se si vuole sfuggire al caldo delle città.
  • È a misura di bambino praticamente in ogni luogo, dal ristorante al museo.

Le avventure di Pippi Calzelunghe sono tra le saghe più amate tra i bambini e i ragazzi. Chi va a Stoccolma deve per forza fare visita al Museo dedicato a lei! Allo Junibacken vi aspetterà un mondo di fantasia coloratissimo e a misura di bambino. Anche la visita al museo della nave Vasa, antico galeone vichingo, è studiato per il divertimento dei più piccoli. Vogliamo poi parlare del villaggio vichingo di Birka? Il successo è assicurato. Il volo per la Svezia dura circa tre ore ed è facile trovare biglietti convenienti, anche last minute. Vi serve forse un altro motivo per fare bagagli e partire?

Tenerife, divertimento e natura mozzafiato

Il biglietto aereo costa un po’ di più di quello per la Svezia e il viaggio impiega sulle 4 ore ma… Possiamo forse dire di no a Tenerife? L’isola più “comoda” delle Canarie è perfetta per un viaggio last minute con i bambini. La vita a Tenerife non è molto cara e spesso gli hotel prevedono delle agevolazioni per i bambini piccoli (talvolta anche sotto i 16 anni!).  Cosa vi aspetta a Tenerife? Immersioni subacquee, giochi in acqua ed escursioni nella natura. Una gita in particolare conquisterà grandi e piccoli. Prendere parte a un tour organizzato per fare whale watching è un’esperienza imperdibile. Nelle Canarie sono avvistabili non solo le bellissime balene ma anche capodogli e delfini. Infine, ci teniamo a consigliare il Las Aguas Jungle Park, un famoso parco zoologico e botanico. I bambini si divertiranno a camminare su ponti tibetani, saettare su scivoli d’acqua e ammirare i maestosi animali ospitati nel parco. Anche per Tenerife è facile trovare buone offerte last minute.

L’importante è la sicurezza

Viaggiare con i bambini è divertente, a volte stancante, ma impagabile. Costruire con i più piccoli ricordi così importanti è un mattone fondamentale della nostra e della loro vita. È per questo che non vogliamo che nulla guasti questi momenti, grazie a un’assicurazione viaggio pensata proprio per le nostre esigenze. Confronta le offerte migliori sul nostro comparatore e parti sicuro!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione auto per un giorno: vantaggi, a chi conviene

Assicurazione auto per un giorno: vantaggi, a chi conviene L’assicurazione auto giornaliera è un particolare tipo di polizza prevista da alcune compagnie. La sua attivazione permette di assicurare la propria vettura per 24 ore. Di solito le polizze temporanee partono da un minimo di tre o cinque giorni fino a un massimo di sei mesi,

CONTINUA A LEGGERE

Furto bici: cosa fare, come evitarlo

Furto bici: cosa fare, come evitarlo Ogni anno in Italia vengono rubate 350.000 biciclette. Un dato preoccupante e che, come prevedibile, registra nelle metropoli i suoi picchi massimi, con Roma e Milano che superano i 10.000 furti bicicletta nell’arco dei 12 mesi. In media viene rubato un esemplare ogni due minuti e ritrovare la propria

CONTINUA A LEGGERE

Controllo targa moto: a cosa serve, come si fa

Controllo targa moto: a cosa serve, come si fa Il numero di targa è un codice alfanumerico prezioso per il controllo veicoli. Grazie ai moderni sistemi targa, infatti, si possono ricavare numerose informazioni sull’automezzo. Questa procedura non è soltanto appannaggio delle Forze dell’Ordine, ma è eseguibile anche dai privati. Come funziona il sistema Targa System

CONTINUA A LEGGERE

Polizza cristalli: cosa copre e come funziona

Polizza cristalli: cosa copre e come funziona Tra le garanzie accessorie più comuni delle tradizionali RC Auto c’è la polizza cristalli. Si tratta di una particolare assicurazione che, senza costi aggiuntivi, permette di riparare o sostituire il parabrezza in caso di rottura o danneggiamento. Cos’è la polizza cristalli e come ottenere il risarcimento Spesso abbinata

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma È uno dei vocaboli con i quali si inizia a familiarizzare ancor prima di diventare automobilisti, eppure non tutti hanno chiaro cosa significhi. La constatazione amichevole di incidente è il modulo che offre una visione completa di ciò che avviene sulla scena del sinistro. Il suo nome corretto

CONTINUA A LEGGERE

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento Durante le vacanze o sporadicamente per lavoro, sono diversi gli automobilisti italiani a circolare su strade straniere. Tra gli effetti di un costante mini-esodo c’è anche quello, indesiderato, degli incidenti. Cosa accade se si rimane coinvolti in un sinistro al di fuori dei confini nazionali? Quali sono i

CONTINUA A LEGGERE