Un dogsitter per amico: quale assicurazione scegliere per il tuo cane?

Per lavoro siamo fuori casa 10 ore al giorno, a volte anche di più, considerando gli spostamenti. E il cagnolino di casa che fa? Se i ritmi di lavoro non ci consentono di stare appresso a Fido, la soluzione è solo una: il dogsitter.

Cosa può fare il dogsitter per il tuo cane?

Il dogsitter è una figura professionale che cura il tuo animale quando non puoi farlo tu. È una persona di fiducia che è abituato a lavorare con i cani e che può esserti di aiuto in diversi modi. Cosa puoi chiedere a un dogsitter?

  • Di portare il cane fuori per una passeggiata.
  • Di tenere il cane per un’intera giornata, notte esclusa.
  • Did tenere il cane con sé, a casa sua a pensione, anche per la notte.

Se sei un lavoratore “canonico”, con orario d’ufficio 9-18, di solito è sufficiente affidarsi a un fidato professionista per far passeggiare il tuo cane mentre sei fuori. Non pensare che il cane possa rimanere da solo in casa per 10 ore! Lasciare le traversine è una crudeltà, anche per i cani più piccoli. Un cane deve poter scendere spesso, non solo per i bisogni fisiologici, ma anche per incontrare altri cani, giocare, camminare e sgambare!

Cosa dire al dogsitter prima di affidargli il cane?

Se la persona in questione è realmente un professionista, sarà lui/lei a dirti cosa ha bisogno di sapere. Ecco comunque le cose più importanti a cui fare attenzione.

  • Avere sempre le vaccinazioni aggiornate.
  • L’antiparassitario deve essere regolarmente applicato.
  • Racconta al tuo dogsitter il carattere del tuo cagnolino. Non devi fare buona impressione, ma dire la verità. Se è un maschio aggressivo con altri maschi, è bene comunicarlo. Oppure se è un cane pauroso, se è dominante o remissivo, etc.
  • Dieta: se il tuo cane ha una dieta particolare, comunicala al tuo dogsitter, così che non gli dia snack non adatti. Se il cane deve mangiare con il dogsitter, forniscigli il solito mangime, che sia secco o umido, così da mantenere continuità e familiarità.
  • Allergie o problemi medici: se il tuo cane ha un’allergia o se ha bisogno di una terapia specifica, avvisa il tuo dogsitter e forniscigli tutto l’occorrente per un’eventuale emergenza.

Affidati a un professionista

Il nostro consiglio è quello di rivolgersi comunque a un professionista. Se sei fortunato e hai un amico o un parente che ti porta a spasso il cane mentre sei a lavoro, va benissimo. Ma se devi rivolgerti a uno sconosciuto, assicurati che lo faccia da tempo, che conosca un veterinario fidato. Alcuni dogsitter sono anche educatori cinofili e possono aiutarti a correggere alcuni comportamenti del tuo cane, in passeggiata o in area cani.

La responsabilità del cane è sempre del padrone

Che sia tu a portare a spasso il cane o che sia un amico o un dogsitter, la responsabilità civile di eventuali danni provocati da Fido è sempre tua. Anche per tutelare chi ti aiuta nella gestione del tuo amico a quattro a zampe, ricordati di stipulare una polizza animali. L’assicurazione cane, inoltre, ti consente di coprire le spese veterinarie impreviste. Consulta la nostra pagina informativa e richiedi subito un preventivo: è gratuito e senza impegno!

 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione auto temporanea 15 giorni: cos’è e quanto conviene

Le assicurazioni auto temporanee sono polizze con validità limitata nel tempo. Indicate a chi non ha la necessità di assicurare la propria auto per un anno intero, rappresentano una valida alternativa alla polizza RC auto tradizionale. La loro sottoscrizione permette di risparmiare sulla assicurazione auto mantenendo le stesse coperture. Il veicolo è garantito per responsabilità

CONTINUA A LEGGERE

Patente A2: costi, limitazioni, foglio rosa, cosa posso guidare

Guidare una moto significa anche addentrarsi nella giungla delle patenti. Basta una sigla a definire le possibilità di un centauro: età per conseguirla, cilindrata massima consentita, limitazioni. Lo step successivo al patentino (patente AM) e alla A1, utile a condurre motocicli fino a 125cc, si chiama patente A2. Quando è possibile ottenere questa patente per

CONTINUA A LEGGERE

Costo assicurazione auto: le 7 variabili che incidono di più

Nuove forme di mobilità sostenibile, vecchi obblighi. Se si acquista un’auto, nuova o usata che sia, il primo compito è quello di sottoscrivere l’assicurazione RCA. La responsabilità civile autoveicoli è obbligatoria per legge e garantisce l’intestatario per danni cagionati a terzi in caso di incidente. Come risparmiare sulla polizza auto e quali sono le variabili

CONTINUA A LEGGERE

Le 3 piste ciclabili più belle d’Italia

Le piste ciclabili sono percorsi protetti o riservati alle biciclette, dove il traffico motorizzato è generalmente escluso. Progettate con l’obiettivo di separare il traffico ciclabile da quello motorizzato e pedonale, servono ad aumentare la sicurezza stradale. Inoltre facilitano lo scorrimento dei veicoli. Tutto rose e fiori? Non proprio, perché in Italia non sempre è facile

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Assicurazione motorino: come scegliere la polizza moto 50cc

Sulle due ruote non si scherza, specie quando si tratta di motorini e ciclomotori di bassa cilindrata. In città il motorino è un mezzo di spostamento imbattibile: comodo e agile, consente di muoversi con facilità nel traffico e negli spazi stretti. Facile vittima di ladri o di piccoli incidenti, è fondamentale scegliere l’assicurazione motorino più

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 3 giorni: conviene?

Pagare l’assicurazione auto soltanto nei giorni in cui si circola su strada, che sia anche solo per 3 giorni? Quella che può sembrare una suggestione, è realtà ormai da tempo. Diverse compagnie assicurative mettono a disposizione dei propri clienti formule alternative per la polizza auto. Non solo assicurazioni RC tradizionali, con pagamento annuale, ma anche a

CONTINUA A LEGGERE

Contratto di locazione turistica: durata, registrazione, tassazione

Sei proprietario di una casa e vuoi affittarla per un breve periodo? Puoi farlo grazie al contratto di locazione turistica. Questa formula permette di cedere un immobile per finalità transitorie, aiutando chi cerca una casa vacanze. Le finalità del richiedente possono essere diverse: dal viaggio di riposo, di affari o a scopo curativo. Per stipulare

CONTINUA A LEGGERE

Gatto viaggio lungo macchina: 10 consigli pratici

Quando si parla di andare in vacanza con gli animali, il pensiero corre subito al cane. Tra gli amici a quattro zampe, però, rientrano anche i gatti. Soltanto in Italia questi animali domestici sono quasi 8 milioni. Non è difficile pensare che per le vacanze estive 2019 molti dei loro padroni si troveranno a viaggiare

CONTINUA A LEGGERE