Trasferimento assicurazione auto a moto: si può fare?

È possibile effettuare il trasferimento assicurazione auto verso una moto? Molte famiglie italiane si trovano nella condizione di avere due veicoli di tipologie diverse, ma non solo. Non sono rari, infatti, i casi in cui per comodità o per gusti personali, un’automobilista decide di passare alle due ruote. In questi casi bisogna effettuare la voltura assicurazione auto? Come si effettua il trasferimento polizza auto?

Trasferimento assicurazione auto a moto: cosa prevedeva la legge fino al 2019

Il passaggio di assicurazione da un veicolo a un altro tipo di veicolo non è stato possibile fino al 2019. Spostare assicurazione auto significa trasferire la classe di merito e questa possibilità è sempre stata esclusa. Le auto infatti appartengono alla categoria autovetture, ovvero veicoli destinati al trasporto di persone e aventi al massimo nove posti, compreso quello del conducente. Le moto, viceversa, appartengono alla categoria dei motocicli (art. 53 Cds): si tratta quindi di veicoli a due ruote destinati al trasporto di persone e in numero non superiore a due.

Per questo motivo le compagnie assicurative hanno sempre classificato in modo diverse le due tipologie di RC Auto e moto. Il trasferimento assicurazione auto a moto non è stato reso possibile neanche con l’introduzione della Legge Bersani ha modificato la disciplina. La 40/2007, infatti, non prevede il trasferimento della classe di merito per veicoli di tipologia diversa.

Trasferimento assicurazione auto a moto: le alternative

Stabilita l’impossibilità di effettuare trasferimento assicurazione auto a moto e di stipulare un’assicurazione unica, bisogna ricordare che le compagnie assicurative hanno permesso ai propri assicurati, fino al 2019, di risparmiare con formule alternative. Alcune di esse, ad esempio, consentivano ai possessori di veicoli appartenenti a tipologie diverse di stipulare due polizze garantendo un risparmio sulla seconda. Il passaggio assicurazione auto a moto è divenuto però realtà nel 2020.

Trasferimento assicurazione auto: la RC Auto Familiare

Dal 16 febbraio 2020 è in vigore la RC Auto Familiare. Questa normativa interviene a colmare un vuoto e facilita anche il tema del trasferimento assicurazione auto. Modificando l’articolo 134 del Codice delle Assicurazioni Private, infatti, si è deciso di migliorare i benefici della Legge Bersani. Tra le novità c’è la possibilità di ereditare la classe di merito (CU) anche per tipologie di veicoli diversi. La condizione per farlo è l’appartenenza allo stesso nucleo familiare, da dimostrare tramite lo Stato di Famiglia.

Trasferimento assicurazione auto a moto: come fare

La norma si applica sia all’assicurazione auto che all’assicurazione moto, per veicoli nuovi o usati. Si applica per polizze attive, anche in sede di rinnovi a condizione che non risultino incidenti (con responsabilità esclusiva, principale o paritaria) negli ultimi cinque anni.

In attesa che la RCA familiare entri pienamente in vigore risolvendo alcune incertezze normative emerse, visita il nostro sito per risparmiare sulla tua assicurazione auto e moto. Compila il form gratuito e ricevi subito le quotazioni delle migliori compagnie online.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione vita: cosa accade in caso di suicidio

Le assicurazioni sulla vita servono a tutelare sé stessi e i propri cari nei momenti difficili. Sul mercato esistono quattro tipi di polizza vita: caso morte, caso vita, assicurazione mista e polizza vita intera. Cosa accade, però, in caso di suicidio? Esiste una assicurazione vita suicidio? Per capire come agiscono le compagnie assicurative davanti a

CONTINUA A LEGGERE

Polizza vita o fondo pensione: quale scegliere, come risparmiare

Garantire serenità e stabilità economica ai propri familiari. Una necessità per tanti, una scelta che passa attraverso due strade: polizza vita o fondo pensione. Quali sono le differenze e quale scegliere in base alle proprie esigenze? Polizza vita e fondo pensione: cosa sono L’assicurazione vita è un contratto attraverso il quale il contraente assicura un

CONTINUA A LEGGERE

Polizza caso morte a vita intera: cos’è e come funziona

Le polizze assicurative vita servono a salvaguardare i nostri cari in caso di eventi accidentali. Tra queste l’assicurazione vita caso morte ha il compito di tutelare il patrimonio qualora si debba fare a meno di una fonte di reddito importante. Scelta da una grande quantità di assicurati, la polizza vita caso morte è disponibile in

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Passaggio di proprietà moto: come fare, documenti

Acquistare o vendere una moto usata è il preludio a un’operazione obbligatoria: il passaggio di proprietà moto. Sia che si intenda acquistare la propria due ruote dei sogni o che sia voglia puntare su un modello d’epoca, la sostanza non cambia. Per poter circolare su strada senza incorrere in sanzioni, oltre all’assicurazione RC Moto obbligatoria,

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione infortuni domestici: cos’è e cosa copre

La assicurazione infortuni domestici copre gli infortuni provocati da incidenti capitati in casa e dalle loro conseguenze economiche. La polizza è obbligatoria dall’1 gennaio 2001 e si rivela particolarmente utile per tutelarsi nel proprio ambiente domestico. Chi deve sottoscrivere, cosa si intende e cosa copre la polizza infortuni domestici? Cos’è l’assicurazione infortuni domestici La assicurazione infortuni

CONTINUA A LEGGERE

Viaggi in moto Europa: quali sono le protezioni obbligatorie

Quando si fanno viaggi in moto Europa è fondamentale imparare le regole del paese che si intende visitare. Dopo aver individuato gli itinerari moto Europa da esplorare, dunque, c’è subito una domanda da porsi: quali sono le protezioni per moto da indossare? Le norme variano da paese a paese e sono spesso diverse da quelle

CONTINUA A LEGGERE