Trasferimento assicurazione auto: come effettuarlo, vantaggi

Trasferimento assicurazione auto: come effettuarlo, vantaggi

Ho deciso: cambio macchina! Quante volte nel corso della nostra vita ci troviamo di fronte alla necessità di fare una scelta di questo genere? Una volta afferrato il coraggio a due mani, però, sono anche altre le valutazioni da fare. Come noto, infatti, un’automobile porta con sé onori ma soprattutto oneri. Obblighi, se preferite. Tra questi spicca  quello di sottoscrivere una regolare polizza RC Auto. Quello che ci si domanderà immediatamente è se sia possibile effettuare il passaggio assicurazione auto. La risposta è affermativa, ma bisogna valutare al meglio vantaggi e svantaggi prima di decidere definitivamente.

Trasferire polizza RC Auto: possibilità

Le strade che si presentano sono sostanzialmente due: spostare la RC Auto o cambiare compagnia assicurativa. Le distinzioni da fare sono molteplici.

  •         Trasferimento assicurazione auto stesso proprietario: se si dimostra di non essere più proprietari della vecchia vettura, la classe di merito non subisce variazioni, ma soltanto se si rimane con la stessa compagnia assicurativa.

Bisogna ricordare che la voltura assicurazione si può effettuare soltanto al verificarsi di una di queste condizioni.

  •         Vendita del veicolo
  •         Demolizione o furto (previa presentazione della denuncia)
  •         Certificato di cessazione della circolazione
  •         Esportazione all’estero del veicolo
  •         Consegna in conto vendita

Come trasferire assicurazione auto da un’auto all’altra

L’iter cambia di compagnia in compagnia e fanno sempre fede le condizioni generali di contratto. Di norma i documenti da presentare sono i seguenti.

  •         Atto dell’alienazione dell’auto
  •         Certificato o contrassegno assicurativo della vecchia auto
  •         Libretto del veicolo sul quale si intende trasferire la polizza
  •         Carta Verde

Trasferire assicurazione auto a un proprietario diverso

È questa la domanda che si pongono diversi utenti della strada. La risposta, in questo caso, è negativa, in quanto il premio totale deve essere calcolato sul rischio relativo anche alla persona. Per questo motivo i neopatentati entreranno dalla classe di merito più alta, ovvero la 14. Tuttavia dal 2013 è possibile beneficiare dagli sgravi offerti dalla Legge Bersani, che permette di ereditare la classe di merito di un membro dello stesso nucleo familiare solo per la stessa tipologia di veicolo (da auto ad auto e non da auto a moto o viceversa).

Nuova assicurazione auto: un’alternativa intelligente

Trasferire l’assicurazione auto senza cambiare compagnia non rappresenta necessariamente la soluzione migliore. Rimanendo con quella “vecchia”, infatti”, difficilmente si avrà diritto a sconti. Per questo sono diversi gli automobilisti che scelgono di sottoscrivere una nuova assicurazione, cercando magari tra le offerte online che permettono una gestione in tempo reale della pratica. Sul nostro sito potrai trovare tutto ciò che fa per te. Dopo aver consultato le offerte delle più importanti compagnie presenti sul mercato, potrai generare gratuitamente un preventivo che resterà valido per i successivi 60 giorni. Quale modo migliore per viaggiare sicuri?

 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Google+: perché cancellare il profilo?

Google+: perché cancellare il profilo? Perché cancellare il proprio profilo da Google+ e come farlo? Dal 2 aprile 2019 Google+ chiude i battenti. Dopo tanti anni in cui il social network di Google ha provato a dare filo da torcere a Facebook, ha finalmente perso la battaglia. Sai che molto probabilmente hai un profilo su

CONTINUA A LEGGERE

Incidenti E-bike: dati, sicurezza, prevenzione

Incidenti E-bike: dati, sicurezza, prevenzione L’obiettivo di rendere le strade sicure è ancora lontano dalla sua piena realizzazione. In Italia negli ultimi 17 anni la categoria più penalizzata nella riduzione del tasso di mortalità legata agli incidenti è quella dei ciclisti. Nel 2017 sono state 254 le vittime di sinistri stradali appartenenti alla categoria e

CONTINUA A LEGGERE

Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente

Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente L’introduzione della guida autonoma automobili rappresenta una svolta epocale nel settore. L’auto senza conducente corrisponde a una rivoluzione totale nel mondo della mobilità, ma non comporta un taglio definitivo col passato. Sbaglia, infatti, chi ritiene che il guidatore sia sollevato da ogni responsabilità. Per mettersi

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe C’è chi si lamenta perché ne incontra raramente e chi per il loro fondo spesso sconnesso. Stiamo parlando delle piste ciclabili, quelle lingue di sede stradale riservate al traffico dei velocipedi. Particolarmente diffuse e utilizzate nel Nord Italia, latitano al Centro e al Sud costringendo i ciclisti di

CONTINUA A LEGGERE

Fattura elettronica: cos’è e come funziona

Se hai un’attività, che sia un’azienda, un negozio o una semplice partita Iva, sarai già venuto a conoscenza di questa temibile fatturazione elettronica. Cos’è? Come funziona? Quanto costa? Chi può evitare di emetterla? Fattura elettronica: cosa è La fattura elettronica è stata introdotta con la Finanziaria del 2018 ed è diventata obbligatoria e operativa il

CONTINUA A LEGGERE

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro La loro diffusione ha conosciuto una sensibile impennata negli ultimi anni e ha innescato un dibattito acceso tra gli appassionati. Stiamo parlando dei freni a disco bici, sempre più utilizzati anche tra gli utilizzatori di telai da strada e non soltanto appannaggio dei bikers. Questione di

CONTINUA A LEGGERE

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo Per i ciclisti che non hanno la fortuna di vivere in posti caldi o quelli particolarmente intolleranti alle temperature rigide, l’inverno è un periodo particolarmente complicato per mantenere rapporti cordiali con la propria due ruote. A maggior ragioni i mesi freddi sono quelli in più è

CONTINUA A LEGGERE