Arriva Targa System: multe a raffica per le auto non assicurate

Targa System compie tre anni: ecco come funziona il sistema che vuole eliminare le auto pericolose dalla circolazione

Come funziona Targa System

Targa System è stato utilizzato per la prima volta a Ciampino nel 2014. Il suo debutto è stato un grande successo: ha segnalato agli agenti 84 macchine non in regola, comminando 36 multe per assicurazione scaduta e 48 per revisione scaduta.

Il funzionamento di Targa System è veramente semplice: le telecamere del sistema riprendono tutte le auto in transito sulla via dove sono posizionate, leggono le targhe e le confrontano con la banca dati del Ministero dei Trasporti e dell’Interno. In meno di tre secondi, ma spesso ne basta uno solo, Targa System è in grado di fornire una risposta e comunicare ai vigili urbani, posti qualche centinaio di metri più in là, se l’auto sia in regola o in meno: in questo modo le forze dell’ordine hanno tutto il tempo di alzare la paletta e fermare il veicolo. Nel caso in cui il veicolo riesca a evitare il controllo, la multa verrà spedita direttamente a casa.

Nello specifico, Targa System può rilevare se il veicolo abbia l’assicurazione o la revisione scaduta, se sia rubata o nella black list della Polizia o sottoposta a sequestro o a fermo amministrativo.

È importante ricordare che la normativa per effettuare la revisione sulla propria auto sia cambiata di recente. Per non farti multare da Targa System, leggi il nostro articolo che spiega nel dettaglio come fare la revisione.

Non solo fisso

Attenzione, inoltre, perché Targa System può essere installato non solo all’interno della apparecchiature di videosorveglianza, ma anche sulle volanti della Polizia e funziona anche in movimento.

Gli stessi agenti, inoltre, possono controllare la targa dell’auto semplicemente inquadrandola tramite un dispositivo mobile.

L’importo delle multe

Gli automobilisti colti in flagrante da Targa System si vedono arrivare a casa multe davvero salate. In particolare:

  • Se circoli con un’assicurazione auto scaduta, le sanzioni vanno dagli 841 fino a oltre 3000 €.
  • Se circoli con una revisione auto scaduta, le sanzioni partono da 169 € fino a 679 €.
  • Se l’auto non ha passato la revisione auto ma circola ugualmente, l’automobilista arriverà a pagare una multa compresa dai 1957 ai 7953 € a cui si aggiunge il fermo amministrativo per 90 giorni.

L’utilizzo di Targa System rientra nel pacchetto di manovre che il Governo ha predisposto per individuare tutti i veicoli non coperti da assicurazione, che secondo l’ACI arrivano a quasi 4 milioni.

In un primo momento, precisamente nei primi mesi del 2014 e prima dell’introduzione delle nuove tecnologie come Targa System, il Governo aveva previsto che i cittadini non coperti da assicurazione fossero informati tramite raccomandata. A causa della mancanza di fondi però, come spiegato dal Direttore Generale della Motorizzazione Maurizio Vitelli, sono gli stessi automobilisti a dover controllare ora sul portale dell’automobilista se la loro assicurazione sia in regola o meno.

Sicuramente con Targa System sarà più facile per le forze dell’ordine scoprire le auto non in regola.

E voi, cosa ne pensate?

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione auto temporanea 15 giorni: cos’è e quanto conviene

Le assicurazioni auto temporanee sono polizze con validità limitata nel tempo. Indicate a chi non ha la necessità di assicurare la propria auto per un anno intero, rappresentano una valida alternativa alla polizza RC auto tradizionale. La loro sottoscrizione permette di risparmiare sulla assicurazione auto mantenendo le stesse coperture. Il veicolo è garantito per responsabilità

CONTINUA A LEGGERE

Patente A2: costi, limitazioni, foglio rosa, cosa posso guidare

Guidare una moto significa anche addentrarsi nella giungla delle patenti. Basta una sigla a definire le possibilità di un centauro: età per conseguirla, cilindrata massima consentita, limitazioni. Lo step successivo al patentino (patente AM) e alla A1, utile a condurre motocicli fino a 125cc, si chiama patente A2. Quando è possibile ottenere questa patente per

CONTINUA A LEGGERE

Costo assicurazione auto: le 7 variabili che incidono di più

Nuove forme di mobilità sostenibile, vecchi obblighi. Se si acquista un’auto, nuova o usata che sia, il primo compito è quello di sottoscrivere l’assicurazione RCA. La responsabilità civile autoveicoli è obbligatoria per legge e garantisce l’intestatario per danni cagionati a terzi in caso di incidente. Come risparmiare sulla polizza auto e quali sono le variabili

CONTINUA A LEGGERE

Le 3 piste ciclabili più belle d’Italia

Le piste ciclabili sono percorsi protetti o riservati alle biciclette, dove il traffico motorizzato è generalmente escluso. Progettate con l’obiettivo di separare il traffico ciclabile da quello motorizzato e pedonale, servono ad aumentare la sicurezza stradale. Inoltre facilitano lo scorrimento dei veicoli. Tutto rose e fiori? Non proprio, perché in Italia non sempre è facile

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Assicurazione motorino: come scegliere la polizza moto 50cc

Sulle due ruote non si scherza, specie quando si tratta di motorini e ciclomotori di bassa cilindrata. In città il motorino è un mezzo di spostamento imbattibile: comodo e agile, consente di muoversi con facilità nel traffico e negli spazi stretti. Facile vittima di ladri o di piccoli incidenti, è fondamentale scegliere l’assicurazione motorino più

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 3 giorni: conviene?

Pagare l’assicurazione auto soltanto nei giorni in cui si circola su strada, che sia anche solo per 3 giorni? Quella che può sembrare una suggestione, è realtà ormai da tempo. Diverse compagnie assicurative mettono a disposizione dei propri clienti formule alternative per la polizza auto. Non solo assicurazioni RC tradizionali, con pagamento annuale, ma anche a

CONTINUA A LEGGERE

Contratto di locazione turistica: durata, registrazione, tassazione

Sei proprietario di una casa e vuoi affittarla per un breve periodo? Puoi farlo grazie al contratto di locazione turistica. Questa formula permette di cedere un immobile per finalità transitorie, aiutando chi cerca una casa vacanze. Le finalità del richiedente possono essere diverse: dal viaggio di riposo, di affari o a scopo curativo. Per stipulare

CONTINUA A LEGGERE

Gatto viaggio lungo macchina: 10 consigli pratici

Quando si parla di andare in vacanza con gli animali, il pensiero corre subito al cane. Tra gli amici a quattro zampe, però, rientrano anche i gatti. Soltanto in Italia questi animali domestici sono quasi 8 milioni. Non è difficile pensare che per le vacanze estive 2019 molti dei loro padroni si troveranno a viaggiare

CONTINUA A LEGGERE