Soccorso stradale UnipolSai: come funziona, numero verde

Quando si stipula un’assicurazione auto si ha l’obiettivo di viaggiare sicuri. Una particolare importanza la rivestono allora le garanzie accessorie. Tra le più gettonate c’è l’assistenza stradale, un servizio utile soprattutto a chi viaggia molto e spesso. La polizza assistenza stradale garantisce recupero e traino del veicolo in caso di incidente, evitando quelle spese supplementari che si hanno quando si richiede l’intervento di un carro attrezzi. Di solito le compagnie tendono a stabilire una distanza massima entro quale intervenire. Tra le migliori offerte di assistenza stradale c’è il soccorso stradale UnipolSai.

UnipolSai numero verde

Il numero verde UnipolSai da comporre per richiedere l’assistenza stradale Unipol è l’800 279 279, attivo a qualsiasi ora del giorno. Dall’estero il servizio soccorso stradale UnipolSai è invece fruibile al numero +39 011 65 23 200. Per denunciare un sinistro il numero verde Unipol è invece l’800 99 33 88, gratuito dal lunedì al venerdì (8.30-19) e attivo il sabato dalle 8.30 alle 13.30. Se si è impossibilitati ad utilizzare il telefono, si può accedere al sito www.unipolsai.it e cliccare sulla sezione “Contatti”.

Soccorso stradale UnipolSai: come funziona da app

Il servizio soccorso stradale UnipolSai è utilizzabile anche dall’app UnipolSai scaricabile sul sito ufficiale. Accedendo alla sezione “In caso di necessità” si clicca su “Soccorso auto”. A quel punto si seleziona la targa auto per la quale si necessita di assistenza e si sceglie tra:

  • Incidente stradale
  • Guasto al veicolo

Una volta selezionata la voce in questione, ci si geolocalizza inserendo l’indirizzo presso il quale ci si trova e si verifica il numero di cellulare al quale si intende essere contattati. Cliccando su “conferma” si riceve una notifica che avvisa che la richiesta è stata presa in carico. Nel più breve tempo possibile si viene contattati dal Servizio Assistenza.

Cosa fare in attesa dell’arrivo del carro attrezzi

Nel frattempo si può cliccare su “Aggiungi informazioni” per ricevere un servizio che risponda il più possibile alle esigenze dell’automobilista in panne. A seguito della chiamata col centro operativo vengono comunicati i dati del carro attrezzi e il tempo stimato per il suo arrivo. In poco tempo una nuova notifica informerà sull’effettivo arrivo del carro attrezzi. L’utente può ingannare l’attesa in più modi:

  • Cliccare su “Mostra” e visualizzare gli aggiornamenti in tempo reale sulla mappa
  • Visualizzare il tempo di arrivo stimato
  • Monitorare in tempo reale il percorso del carro attrezzi in avvicinamento.

Se si dovesse uscire inavvertitamente dalla app, basta rientrare, cliccare su “Soccorso auto” e selezionare quella precedentemente effettuata.

Soccorso stradale UnipolSai: come funziona dal sito Unipol

In alternativa al numero verde Unipol e all’app, si può procedere alla richiesta di soccorso stradale UnipolSai direttamente dal sito mobile, disponendo delle credenziali d’accesso. Una volta loggati si accede nella sezione “Azioni rapide” e si clicca su “Soccorso auto”. A seguire bisogna effettuare la stessa procedura fatta con l’app, mentre la notifica di presa in carico della richiesta avviene tramite sms. Lo stesso servizio è accessibile da Google attraverso la ricerca “Carro attrezzo Unipolsai”.

Per aggiungere garanzie accessorie alla RC Auto e scegliere la polizza auto più conveniente, si può visitare Quale.it. Grazie a un comparatore smart e rapido, si metteranno a confronto le migliori offerte assicurazione auto e si potrà ricevere un preventivo gratuito da consultare per i successivi 60 giorni prima della sua convalida.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Domiciliazione bollo auto: in quale regione, sconti

La domiciliazione bollo auto conviene? La tassa automobilistica, come noto, grava su tutti i proprietari di un veicolo indipendentemente dal suo utilizzo. L’imposta è infatti sul possesso del bene e il versamento è in favore delle Regioni. I modi per pagare bollo auto sono diversi, mentre alcune categorie possono beneficiare dell’esenzione parziale o totale. Quando

CONTINUA A LEGGERE

Concorso di colpa: a chi spetta pagare?

Guidare un’automobile significa essere al corrente dei rischi connessi. Il più diffuso tra questi è quello di incappare in un incidente stradale. Se l’assicurazione RC Auto, obbligatoria per legge, serve a coprire i danni cagionati dai sinistri, bisogna comunque saper distinguere i singoli casi. Chi paga in caso di concorso di colpa? Quali sono gli

CONTINUA A LEGGERE

Guida esperta, libera o esclusiva: quale formula scegliere?

La corretta scelta della formula di guida è uno dei modi più efficaci per risparmiare sulla assicurazione RC auto. Guida esperta, guida libera o guida esclusiva? A questa domanda sono chiamati a rispondere, almeno una volta nella vita, tutti gli automobilisti. Riconoscere le proprie abitudini permette di ottenere significativi sconti sulla polizza auto. Indicando chi

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Indennizzo diretto: cos’è, come funziona

L’indennizzo diretto prevede la possibilità di richiedere il risarcimento danni direttamente alla propria compagnia assicurativa. La norma del risarcimento diretto è stata introdotta dal 1° febbraio 2007 per effetto del Decreto Bersani e trova riscontro nell’art 149 codice assicurazioni. L’art 149 cda spiega che “in caso di sinistro tra due veicoli a motore identificati ed assicurati per

CONTINUA A LEGGERE

Furti in casa: le 5 cose da fare subito

Subire un furto in casa è una delle esperienze più spiacevoli e traumatiche che si possano vivere. Con i furti in casa, infatti, si subisce non solo un danno materiale ed economico conseguente alla sottrazione di oggetti e denaro, ma si fa esperienza di una vera e propria violazione di quello che è considerato il

CONTINUA A LEGGERE

Bollo moto 2020: scadenza, calcolo, dove pagare

Quando bisogna pagare il bollo moto 2020? Come si effettua il calcolo del bollo ed è possibile pagare bollo online? Queste sono solo alcune delle domande che ogni proprietario di un veicolo si pone. Scopriamo allora le scadenze e come fare la verifica bollo. Cos’è il bollo moto Il bollo moto 2020 è una tassa

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione neopatentati: 5 consigli per risparmiare

Come risparmiare sull’assicurazione neopatentati? La domanda se l’è posta ciascun automobilista almeno una volta nella vita. Dal maggiorenne che ha appena conseguito l’agognata patente al suo genitore, in tanti vanno a caccia delle migliori assicurazioni per neopatentati. Per capire come trovarle, occorre però uno sguardo d’insieme sulla questione. Neopatentato: durata, cos’è L’assicurazione neopatentati è quella

CONTINUA A LEGGERE