Scout Speed: cos’è e come funziona

Scout Speed: cos’è e come funziona

Quando si guida un’automobile ci sono obblighi e regole da rispettare. Tra i primi rientrano possesso della patente e stipula di una regolare RC Auto, tra le seconde quelle dettate dal Codice della Strada. In Italia e in Europa esistono norme e, soprattutto, limiti di velocità. Questi ultimi vengono misurati attraverso due dispositivi: Autovelox e Tutor. I primi rilevano la velocità istantanea e ammettono la contestazione immediata della sanzione, i secondi quella media tenuta lungo un determinato tratto di strada. Sebbene nel 2018 questi ultimi siano stati dichiarati per un periodo illegittimi a causa di un’appropriazione indebita del brevetto, il loro utilizzo è tornato ad essere legale e riconosciuto. Come se non bastasse, a questi due telelaser se n’è aggiunto un terzo, chiamato Scout Speed. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Cosa rileva

Scout Speed è un congegno che viene installato all’interno delle auto della Polizia e non è di fatto visibile all’esterno. Le Forze dell’Ordine possono selezionare, attraverso uno schermo touch screen posizionato vicino allo specchietto retrovisore, la velocità da monitorare e non solo. Dotato di raggi infrarossi che garantiscono il suo funzionamento anche nelle ore notturne, il sistema eseguirà il compito sia se la vettura su cui è posto si trova in movimento, sia da ferma, rilevando:

  • Superamento dei limiti di velocità in entrambi i sensi di marcia
  • Regolarità dei documenti del proprietario dell’automobile (revisione e assicurazione auto)
  • Veicoli che non rispettano il divieto di sosta

Multe e ricorsi

Come facilmente deducibile, la contestazione della multa non è immediata in quanto la stessa verrà notificata in un secondo momento a domicilio. La capacità di monitorare infrazioni di natura diversa comporta anche una gamma di multe diverse. L’eccesso di velocità viene sanzionato tra 41 e 3.287 euro, mentre circolare con un’assicurazione scaduta costa decisamente più salato: da un minimo di 840 euro a un massimo equiparabile a quello per la velocità. Per quanto concerne la revisione, le cui regole sono cambiate nel corso del 2018 sia per i possessori di auto sia per le officine autorizzate, si parte da 168 euro e si possono raggiungere i 674.

Prima di effettuare un reclamo, che come per il ricorso autovelox passa attraverso il Giudice di Pace, l’automobilista può richiedere un certificato di taratura, in mancanza del quale la multa è da considerarsi annullata. Per evitare di imbatterti in situazioni spiacevoli, ricorda di guidare con prudenza e con le carte in regola. Come abbiamo visto a determinare le multe peggiori è la mancanza di una regolare assicurazione auto. Sul nostro sito potrai scegliere quella fatta su misura per te confrontando tra le migliori online. Una volta compilati tutti i dati richiesti, verrà generato gratuitamente un preventivo che resterà valido per i successivi due mesi.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione auto temporanea 15 giorni: cos’è e quanto conviene

Le assicurazioni auto temporanee sono polizze con validità limitata nel tempo. Indicate a chi non ha la necessità di assicurare la propria auto per un anno intero, rappresentano una valida alternativa alla polizza RC auto tradizionale. La loro sottoscrizione permette di risparmiare sulla assicurazione auto mantenendo le stesse coperture. Il veicolo è garantito per responsabilità

CONTINUA A LEGGERE

Patente A2: costi, limitazioni, foglio rosa, cosa posso guidare

Guidare una moto significa anche addentrarsi nella giungla delle patenti. Basta una sigla a definire le possibilità di un centauro: età per conseguirla, cilindrata massima consentita, limitazioni. Lo step successivo al patentino (patente AM) e alla A1, utile a condurre motocicli fino a 125cc, si chiama patente A2. Quando è possibile ottenere questa patente per

CONTINUA A LEGGERE

Costo assicurazione auto: le 7 variabili che incidono di più

Nuove forme di mobilità sostenibile, vecchi obblighi. Se si acquista un’auto, nuova o usata che sia, il primo compito è quello di sottoscrivere l’assicurazione RCA. La responsabilità civile autoveicoli è obbligatoria per legge e garantisce l’intestatario per danni cagionati a terzi in caso di incidente. Come risparmiare sulla polizza auto e quali sono le variabili

CONTINUA A LEGGERE

Le 3 piste ciclabili più belle d’Italia

Le piste ciclabili sono percorsi protetti o riservati alle biciclette, dove il traffico motorizzato è generalmente escluso. Progettate con l’obiettivo di separare il traffico ciclabile da quello motorizzato e pedonale, servono ad aumentare la sicurezza stradale. Inoltre facilitano lo scorrimento dei veicoli. Tutto rose e fiori? Non proprio, perché in Italia non sempre è facile

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Assicurazione motorino: come scegliere la polizza moto 50cc

Sulle due ruote non si scherza, specie quando si tratta di motorini e ciclomotori di bassa cilindrata. In città il motorino è un mezzo di spostamento imbattibile: comodo e agile, consente di muoversi con facilità nel traffico e negli spazi stretti. Facile vittima di ladri o di piccoli incidenti, è fondamentale scegliere l’assicurazione motorino più

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 3 giorni: conviene?

Pagare l’assicurazione auto soltanto nei giorni in cui si circola su strada, che sia anche solo per 3 giorni? Quella che può sembrare una suggestione, è realtà ormai da tempo. Diverse compagnie assicurative mettono a disposizione dei propri clienti formule alternative per la polizza auto. Non solo assicurazioni RC tradizionali, con pagamento annuale, ma anche a

CONTINUA A LEGGERE

Contratto di locazione turistica: durata, registrazione, tassazione

Sei proprietario di una casa e vuoi affittarla per un breve periodo? Puoi farlo grazie al contratto di locazione turistica. Questa formula permette di cedere un immobile per finalità transitorie, aiutando chi cerca una casa vacanze. Le finalità del richiedente possono essere diverse: dal viaggio di riposo, di affari o a scopo curativo. Per stipulare

CONTINUA A LEGGERE

Gatto viaggio lungo macchina: 10 consigli pratici

Quando si parla di andare in vacanza con gli animali, il pensiero corre subito al cane. Tra gli amici a quattro zampe, però, rientrano anche i gatti. Soltanto in Italia questi animali domestici sono quasi 8 milioni. Non è difficile pensare che per le vacanze estive 2019 molti dei loro padroni si troveranno a viaggiare

CONTINUA A LEGGERE