Scatola nera assicurazione: quando conviene sceglierla

Installare la scatola nera assicurazione conviene sempre? Sempre più compagnie propongono la black box auto nelle loro offerte. In questo modo, infatti, si evitano le frodi assicurative avendo informazioni oggettive sui sinistri. L’assicurazione con satellitare rappresenta un ottimo modo per risparmiare sulla polizza RCA obbligatoria. Quando conviene scegliere l’assicurazione auto con scatola nera?

Scatola nera auto: come funziona, dove viene montata

La scatola nera per auto è un dispositivo di dimensioni ridotte (in media 10 centimetri per 5 cm). Viene posizionata su un elemento fisso del vano motore, come ad esempio batteria o struttura interna del cofano. In questo modo si evita che le vibrazioni alla guida ne compromettano durata e funzionalità. La scatola nera assicurazione serve a registrare dei dati relativi al veicolo, allo stile di guida e ad eventuali incidenti. Tra le informazioni registrate rientrano la percorrenza, la velocità e la marcia inserita, i dispositivi di sicurezza attiva e gli eventi incidentali. L’assicurazione satellitare permette anche di geolocalizza il veicolo, registrando il suo posizionamento geografico. Tutti i costi relativi alla black box (installazione, manutenzione, sostituzione e rimozione) sono a carico della compagnia assicurativa.

Assicurazione con scatola nera: perché conviene

Il varo della Legge Concorrenza (124/2017) avvenuto nell’agosto del 2017 ha reso ancora più vantaggioso affidarsi alla scatola nera assicurazione. Il DDL obbliga infatti le compagnie assicurative ad applicare “sconti significativi” sull’assicurazione auto ai contraenti che decidono di installare la scatola nera sul proprio veicolo. Lo sconto deve essere comunicato in anticipo dalle compagnie e in nessun caso può essere inferiore a quello indicato dall’IVASS. Sebbene già molte di esse praticavano sconti assicurazione scatola nera, l’introduzione della regolamentazione della disciplina può introdurre l’obbligo della scontistica.

Quando convengono le assicurazioni scatola nera

Il risparmio scatola nera assicurazione è garantito e deve essere obbligatoriamente superiore al costo di installazione della black box. In media chi si affida alla scatola nera per auto risparmia rispetto alla polizza standard tra il 10% e il 20%, ma alcune categorie di automobilisti arrivano a risparmiare fino al 50%. Di quali si tratta e quando conviene scegliere questa formula? Per capirlo, bisogna pensare che il premio black box è basato su un comportamento attuale e reale di un conducente e non su dati statistici. In questo modo viene offerta la possibilità di dimostrare le capacità e la responsabilità al volante. Pertanto l’assicurazione scatola nera risulta essere particolarmente adatta ai neopatentati o a chi non può beneficiare della Legge Bersani, ovvero due tipologie di assicurati che si trovano a pagare premi particolarmente alti.

Per saperne di più sui costi assicurazione auto e trovare una tariffa davvero conveniente, affidati al nostro comparatore. In base ai dati che inserirai, personali e relativi al veicolo, riceverai la quotazione più competitiva delle migliori compagnie online. A quel punto potrai anche prendertela comoda: il preventivo gratuito resta infatti valido per 60 giorni.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Moto e multe: quali sono le infrazioni stradali più comuni tra i motociclisti?

Nel 2019 sono state 47.610 le infrazioni stradali commesse dai motociclisti e punite con una multa. Lo rileva l’indagine prodotta di concerto da ACI-Istat, evidenziando i comportamenti scorretti dei centauri. Il numero delle infrazioni Codice della Strada è minore rispetto a quello degli automobilisti (1.075.271) e degli autotrasportatori (450.615). Colpisce, tuttavia, la natura delle contravvenzioni

CONTINUA A LEGGERE

Quando è possibile annullare l’assicurazione moto?

Annullare l’assicurazione auto o moto è possibile? Il procedimento di estinzione del contratto assicurativo è garantito dalla legge, al verificarsi di determinate condizioni. Annullamento polizza RC Moto dà diritto al rimborso di parte del premio pagato e non usufruito. Vediamo in quali casi è possibile procedere all’annullamento assicurazione e qual è la procedura da seguire.

CONTINUA A LEGGERE

L’indennizzo diretto nella RC Moto: come funziona e quando non si applica

Dal 1° febbraio 2007 è entrato in vigore in campo assicurativo il sistema noto come indennizzo diretto. Questa innovazione è valida per i veicoli a motore e prevede la richiesta di risarcimento diretto alla propria compagnia assicurativa. Rispetto al risarcimento ordinario, dunque, non si passa più attraverso la compagnia della controparte. Vediamo però l’indennizzo diretto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Preventivo assicurazione moto: come calcolarlo e risparmiare

Assicurarsi la polizza RC Moto più conveniente grazie al miglior preventivo assicurazione moto. Quando si acquista uno scooter o motocicletta, bisogna subito provvedere alla sua copertura assicurativa. Obbligatoria per legge (art.193 Codice della Strada) la polizza responsabilità civile serve a tutelare il proprietario del veicolo da danni cagionati ai terzi. Non esiste un’assicurazione moto migliore

CONTINUA A LEGGERE