Rinnovo patente: quando farlo, costi

Rinnovo patente: quando farlo, costi

La carriera di ogni automobilista è costellata da obblighi da rispettare. Oltre ad avere un’assicurazione auto in regola e pagare annualmente il bollo, non bisogna dimenticare di rinnovare la patente. Come noto, infatti, ogni titolo di guida ha una sua validità, al termine del quale è necessario provvedere al rinnovo. Quando è fissata la scadenza patente e quali sono i documenti necessari per estendere la sua efficienza?

Rinnovo patente: scadenze

Le tempistiche per effettuare il rinnovo patente scaduta dipendono dalla tipologia della stessa. Per quanto riguarda la patente A e B andrà fatto.

  •         Ogni 10 anni fino ai 50 di età
  •         Ogni 5 anni fra i 50 e i 70 anni di età
  •         Ogni 3 anni tra i 70 e gli 80 anni
  •         Ogni 2 anni una volta superati gli 80

Per quanto riguarda la patente C, invece, andrà effettuato ogni 5 anni fino ai 65 e ogni 2 una volta superato questo limite. Per la patente D, infine, ogni 5 anni fino ai 70, ogni 3 fra i 70 e gli 80, ogni 2 superati gli 80. Per il rinnovo vale la suddetta “regola del compleanno”. Se la patente scade il 20 maggio e la nostra data di nascita è il 15 settembre, occorrerà provvedere al rinnovo prima della scadenza mentre la nuova data di scadenza verrà fissata il giorno del compleanno.

Documenti rinnovo patente

Si può provvedere al rinnovo patente a partire da quattro mesi prima della scadenza. La procedura prevede il sostenimento di una visita medica, che può essere effettuata presso il medico della ASL, delle Ferrovie, dei Vigili del Fuoco e dall’ispettore medico del Ministero del Lavoro. I documenti utili sono invece i seguenti.

  •         Patente in scadenza o scaduta da rinnovare
  •         Documento d’identità in corso di validità
  •         Codice fiscale
  •         Ricevuta del pagamento dei diritti sanitari
  •         Attestazione del versamento (10,20 euro) su conto corrente intestato al Ministero dei Trasporti
  •         Pagamento di una marca da bollo da 16 euro
  •         Foto tessera recente

Inoltre i soggetti affetti da limitazione visive correggibili con lenti, dovranno presentare gli occhiali e/o le lenti a contatto che utilizzano abitualmente. Una volta accertato il possesso di tutti i requisiti psicofisici per la guida, il medico compilerà un modulo online, comprensivo di firma e foto aggiornata del conducente, che viene spedito alla Motorizzazione Civile per l’avvio delle pratiche di rilascio della nuova patente.

Patente scaduta: sanzioni

Il prezzo per il rinnovo dipende dalla struttura alla quale ci si rivolge per sostenere la visita. La spesa complessiva passando per la ASL oscilla tra i 50 e gli 80 euro, rivolgendosi ad ACI e scuole guide tra gli 80 e i 130, transitando per le Ferrovie intorno ai 60.

Infine è importante ricordare che la circolazione su strada con patente scaduta comporta multe da 155 a 624 euro e, nella peggiore delle ipotesi, il ritiro della stessa. Per scongiurarlo ricorda di viaggiare sicuro e in regola. Anche con la tua assicurazione auto. Sul nostro sito potrai confrontare le offerte delle migliori compagnie online e scegliere quella più adatta a te sia in caso di rinnovo che di prima sottoscrizione. Ti basteranno pochi click per generare gratuitamente un preventivo senza impegno che avrà una validità di due mesi.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Come cancellarsi da Facebook per sempre

Amore e odio per molti, Facebook è il social network più diffuso della Terra eppure non tutti lo amano. C’è chi infatti lo trova solo una perdita di tempo o un posto dove si litiga senza motivo. È in aumento, infatti, il numero di utenti italiani che hanno deciso di disattivare il proprio account definitivamente.

CONTINUA A LEGGERE

Come formattare iPhone? Ecco una guida semplice

Sei costretto a formattare il tuo iPhone? Hai necessità di ripristinare le impostazioni di fabbrica, magari per migliorarne le prestazioni o perché hai avuto un problema? Formattare l’iPhone è molto facile, non è roba da smanettoni e può farlo chiunque. Andiamo al sodo! Formattare l’iPhone: cosa fare prima di procedere La primissima cosa da fare,

CONTINUA A LEGGERE

Cambiare compagnia assicurativa: quando è possibile?

Cambiare compagnia assicurativa: quando è possibile? Quando è possibile cambiare la compagnia assicurativa alla quale ci si è rivolti per sottoscrivere la propria polizza RC Auto? La domanda può apparire banale, ma l’argomento è serio e merita un approfondimento adeguato. L’abolizione del tacito rinnovo contratto, voluta nel 2012 dal Governo Monti, ha infatti generato una

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro La loro diffusione ha conosciuto una sensibile impennata negli ultimi anni e ha innescato un dibattito acceso tra gli appassionati. Stiamo parlando dei freni a disco bici, sempre più utilizzati anche tra gli utilizzatori di telai da strada e non soltanto appannaggio dei bikers. Questione di

CONTINUA A LEGGERE

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo Per i ciclisti che non hanno la fortuna di vivere in posti caldi o quelli particolarmente intolleranti alle temperature rigide, l’inverno è un periodo particolarmente complicato per mantenere rapporti cordiali con la propria due ruote. A maggior ragioni i mesi freddi sono quelli in più è

CONTINUA A LEGGERE

Legge di Bilancio 2019: novità auto

Legge di Bilancio 2019: novità auto La Legge di Bilancio 2019 ha introdotto importanti novità nel settore auto. L’approvazione alla Camera della legge di stabilità ha infatti confermato buona parte delle voci che si erano succedute nei mesi precedenti. Gli argomenti sulla bocca di tutti sono stati sostanzialmente due: Ecobonus ed Ecotassa. Invece le modifiche

CONTINUA A LEGGERE

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi Italia: terra di mare, sole e cicloamatori. Ma cosa accade quando i mesi caldi terminano e la voglia di pedalare non scema? Anche in inverno sono infatti molti i ciclisti, più o meno esperti, che non perdono il vizio di concedersi una salutare sgambata. A prescindere dal

CONTINUA A LEGGERE