Quali sono le protezioni moto obbligatorie

“Casco ben allacciato e luci accese anche di giorno”. La frase pronunciata sul piccolo schermo da un giornalista e pilota di moto, divenuta un must non solo tra gli appassionati, non è l’unica cautela da osservare quando ci si mette in sella. Sia che siate centauri della domenica o con una comprovata esperienza, non dovranno mai farvi difetto le giuste protezioni. Lo suggerisce il buonsenso e, soprattutto, lo impone la legge.

Cosa prevede il Codice della Strada

A disciplinare il tema delle protezioni moto è l’articolo 171 del Codice della Strada. Questi sancisce l’obbligo dell’utilizzo di un casco integrale omologato per conducenti ed eventuali passeggeri di ciclomotori e motoveicoli. La protezione per la testa è l’unica imposta fino ai veicoli che arrivano agli 11 Kw. Dagli 11 ai 25 Kw diventa obbligatorio accompagnare al casco integrale anche guanti per la protezione delle mani e giacca tecnica che protegga spalle e gomiti.

Dai 25 ai 52 Kw, oltre ai vincoli di cui sopra, diventa obbligatorio l’uso di un paraschiena moto integrale e con protezione per spalle e gomiti. Oltre i 52 Kw serviranno invece casco integrale, guanti, tuta tecnica o giacca tecnica con paraschiena integrale e pantaloni tecnici con protezioni per fianchi e ginocchia. Ovviamente ciascuno degli indumenti dovrà essere omologato e la mancata osservanza degli obblighi comporta una multa da 80 a 323 euro.

Protezioni sì, ma non per tutti

Sono esentati dall’utilizzo delle protezioni sopra elencate le seguenti categorie.

  • Conducenti e passeggeri di tutti i ciclomotori a tre o quattro ruote con carrozzeria chiusa.
  • Chi guida o sale a bordo come passeggero di ciclomotori e motoveicoli a due o più ruote con cellula di sicurezza a prova di scontro.
  • Chi guida o sale su motoveicoli e ciclomotori con sistemi di ritenuta o dotati di sistemi in grado di garantire la sicurezza.

La giusta assicurazione moto per una protezione completa

Paraschiena, protezioni gambe e collo non bastano. L’abbigliamento obbligatorio per motociclisti, unito a una condotta di guida prudente, riduce sì i pericoli corsi dagli utenti deboli della strada, ma non li azzera. Per completare il corredo della sicurezza è sempre utile affidarsi ad una assicurazione moto adatta alle tue esigenze. Scegli quella migliore per te dopo aver consultato quelle presenti sul mercato e aver generato, gratuitamente, un preventivo che avrà validità 60 giorni.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione reflex e mirrorless: proteggi il tuo lavoro

Assicurazione reflex e mirrorless: proteggi il tuo lavoro Hai una reflex che utilizzi per lavoro ed è quindi la tua inseparabile compagna di vita? Cosa faresti se si rompesse o se la dovessi accidentalmente perdere? Rabbia, disperazione, frustrazione. È per questo che esiste un’assicurazione speciale dedicata per reflex e mirrorless. La macchina fotografica: speciale sì,

CONTINUA A LEGGERE

Cos’è iCloud?

iCloud è un servizio Apple, che chiunque possieda un iPhone conosce bene, che ti permette di salvare in modo sicuro foto, video, musica etc in modo gratuito. Non solo, ti consente di tenere tutto aggiornato su più dispositivi (se per esempio hai sia un iPhone che un iPad o un Mac) per condividerli con facilità

CONTINUA A LEGGERE

Come cancellarsi da Facebook per sempre

Amore e odio per molti, Facebook è il social network più diffuso della Terra eppure non tutti lo amano. C’è chi infatti lo trova solo una perdita di tempo o un posto dove si litiga senza motivo. È in aumento, infatti, il numero di utenti italiani che hanno deciso di disattivare il proprio account definitivamente.

CONTINUA A LEGGERE

Come formattare iPhone? Ecco una guida semplice

Sei costretto a formattare il tuo iPhone? Hai necessità di ripristinare le impostazioni di fabbrica, magari per migliorarne le prestazioni o perché hai avuto un problema? Formattare l’iPhone è molto facile, non è roba da smanettoni e può farlo chiunque. Andiamo al sodo! Formattare l’iPhone: cosa fare prima di procedere La primissima cosa da fare,

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro La loro diffusione ha conosciuto una sensibile impennata negli ultimi anni e ha innescato un dibattito acceso tra gli appassionati. Stiamo parlando dei freni a disco bici, sempre più utilizzati anche tra gli utilizzatori di telai da strada e non soltanto appannaggio dei bikers. Questione di

CONTINUA A LEGGERE

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo Per i ciclisti che non hanno la fortuna di vivere in posti caldi o quelli particolarmente intolleranti alle temperature rigide, l’inverno è un periodo particolarmente complicato per mantenere rapporti cordiali con la propria due ruote. A maggior ragioni i mesi freddi sono quelli in più è

CONTINUA A LEGGERE

Legge di Bilancio 2019: novità auto

Legge di Bilancio 2019: novità auto La Legge di Bilancio 2019 ha introdotto importanti novità nel settore auto. L’approvazione alla Camera della legge di stabilità ha infatti confermato buona parte delle voci che si erano succedute nei mesi precedenti. Gli argomenti sulla bocca di tutti sono stati sostanzialmente due: Ecobonus ed Ecotassa. Invece le modifiche

CONTINUA A LEGGERE

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi Italia: terra di mare, sole e cicloamatori. Ma cosa accade quando i mesi caldi terminano e la voglia di pedalare non scema? Anche in inverno sono infatti molti i ciclisti, più o meno esperti, che non perdono il vizio di concedersi una salutare sgambata. A prescindere dal

CONTINUA A LEGGERE