Quale è la razza di cane più adatta a una famiglia con bambini?

Volete la risposta breve? Tutte. Non è così semplice, però. Un cane è un amico prezioso per tutta la famiglia, ancora di più in una con bambini. Qual è la razza più adatta a crescere con i piccoli di casa? Vi spieghiamo per filo e per segno cosa fare per scegliere un amico a quattro zampe.

Prima di adottare un cane

Quando si decide di adottare un cagnolino, la prima cosa che si deve capire è che sarà un impegno importante per tutta la sua vita. Dovrete portarlo fuori anche con la pioggia o con la febbre, anche quando non vi andrà. Dovrete accoglierlo in casa e non lasciarlo vivere solo in giardino, perché il cane ama vivere con la propria famiglia, oltre che correre e sfogarsi nella natura e con i suoi altri simili. Insomma: adottare un cane è prima di tutto un impegno e una responsabilità. Impegno e responsabilità che saranno ampiamente ripagati dal suo affetto smisurato e dalla gioia di vivere insieme.

Per i bambini è ancora meglio. Crescere insieme a un peloso li aiuterà a superare molte paure, a prendere confidenza con gli animali e ad avere un compagno di giochi (e di coccole!). L’importante è tenere sempre a mente le necessità di entrambi i cuccioli!

Cane di razza, e quale?

Ci sono molte razze che sono comunemente intese come pericolose e altre più vivaci e adatte ai bambini. La verità è che non esiste una razza in assoluto adatta (o non adatta) ai più piccoli. Alcune razze, come i labrador, sono più facilmente giocherelloni, ma ogni cane è a sé. Adottare un cane fin da cucciolo può limitare le gelosie, a patto di educarlo con costanza e attenzione da subito.

Attenzione ai luoghi comuni

Bisogna fare attenzione ai luoghi comuni che, per esempio, vedono razze molto contenute come chihuahua e maltesi come animali particolarmente adatti ai bambini. Ricordiamoci, infatti, che i cani di queste razze sono molto delicati e può essere pericoloso lasciarli con bambini piccoli perché potrebbero essere proprio i pelosetti a farsi male!

Bambini e cani: fare comunque attenzione

  1. Mai lasciare il cane da solo con il bambino (per l’incolumità di entrambi!).
  2. Saper leggere i segnali del cane. Orecchie, coda, sguardo ci dicono molto sul suo umore.
  3. Un cane non è né buono né cattivo: è un animale. Se attacca, è solo per paura. Alcuni comportamenti dei bambini possono essere male interpretati dal cane e indurlo a difendersi.
  4. Prima di adottare, informarsi sul carattere dell’animale (se si adotta da un canile) o dei suoi genitori (se ci si rivolge a un allevamento).

Infine, ma non per importanza, è fondamentale sottoscrivere un’assicurazione cane. Lo sapevi infatti che il proprietario è il responsabile delle azioni compiute dal suo animale, rispondendo in prima persona con il suo patrimonio per i danni causati ad altre persone? Con una piccola spesa, conviene quindi tutelarci dai danni causati a terzi e dalle eventuali spese veterinarie (straordinarie o di routine). Confronta subito tutte le offerte per scoprire quella più adatta per te!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione reflex e mirrorless: proteggi il tuo lavoro

Assicurazione reflex e mirrorless: proteggi il tuo lavoro Hai una reflex che utilizzi per lavoro ed è quindi la tua inseparabile compagna di vita? Cosa faresti se si rompesse o se la dovessi accidentalmente perdere? Rabbia, disperazione, frustrazione. È per questo che esiste un’assicurazione speciale dedicata per reflex e mirrorless. La macchina fotografica: speciale sì,

CONTINUA A LEGGERE

Cos’è iCloud?

iCloud è un servizio Apple, che chiunque possieda un iPhone conosce bene, che ti permette di salvare in modo sicuro foto, video, musica etc in modo gratuito. Non solo, ti consente di tenere tutto aggiornato su più dispositivi (se per esempio hai sia un iPhone che un iPad o un Mac) per condividerli con facilità

CONTINUA A LEGGERE

Come cancellarsi da Facebook per sempre

Amore e odio per molti, Facebook è il social network più diffuso della Terra eppure non tutti lo amano. C’è chi infatti lo trova solo una perdita di tempo o un posto dove si litiga senza motivo. È in aumento, infatti, il numero di utenti italiani che hanno deciso di disattivare il proprio account definitivamente.

CONTINUA A LEGGERE

Come formattare iPhone? Ecco una guida semplice

Sei costretto a formattare il tuo iPhone? Hai necessità di ripristinare le impostazioni di fabbrica, magari per migliorarne le prestazioni o perché hai avuto un problema? Formattare l’iPhone è molto facile, non è roba da smanettoni e può farlo chiunque. Andiamo al sodo! Formattare l’iPhone: cosa fare prima di procedere La primissima cosa da fare,

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro La loro diffusione ha conosciuto una sensibile impennata negli ultimi anni e ha innescato un dibattito acceso tra gli appassionati. Stiamo parlando dei freni a disco bici, sempre più utilizzati anche tra gli utilizzatori di telai da strada e non soltanto appannaggio dei bikers. Questione di

CONTINUA A LEGGERE

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo Per i ciclisti che non hanno la fortuna di vivere in posti caldi o quelli particolarmente intolleranti alle temperature rigide, l’inverno è un periodo particolarmente complicato per mantenere rapporti cordiali con la propria due ruote. A maggior ragioni i mesi freddi sono quelli in più è

CONTINUA A LEGGERE

Legge di Bilancio 2019: novità auto

Legge di Bilancio 2019: novità auto La Legge di Bilancio 2019 ha introdotto importanti novità nel settore auto. L’approvazione alla Camera della legge di stabilità ha infatti confermato buona parte delle voci che si erano succedute nei mesi precedenti. Gli argomenti sulla bocca di tutti sono stati sostanzialmente due: Ecobonus ed Ecotassa. Invece le modifiche

CONTINUA A LEGGERE

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi Italia: terra di mare, sole e cicloamatori. Ma cosa accade quando i mesi caldi terminano e la voglia di pedalare non scema? Anche in inverno sono infatti molti i ciclisti, più o meno esperti, che non perdono il vizio di concedersi una salutare sgambata. A prescindere dal

CONTINUA A LEGGERE