Preventivo assicurazione auto senza targa: come ottenerlo?

È possibile ottenere un preventivo assicurazione auto senza targa? La risposta è affermativa, ma ci sono alcuni limiti di cui tener conto. La targa auto è infatti uno dei dati fondamentali quando si deve calcolare un preventivo RC Auto. Senza conoscere il numero di targa auto o moto, dunque, diventa impossibile identificare il veicolo che si intende assicurare. Il discorso è però diverso se si parla di una semplice quotazione: come fare il preventivo assicurazione senza targa?

Senza targa auto? Assicurazione “virtuale”

Come si calcola assicurazione auto senza targa? Come abbiamo detto, effettuare un preventivo è possibile anche se non si è a conoscenza della targa che si avrà. Il prezzo della polizza RC Auto obbligatoria per legge viene calcolato in base ad alcuni parametri: dati anagrafici del contraente e del veicolo (potenza e cilindrata), comune di residenza, età del conducente e formula di guida scelta. In assenza di una o più di queste informazioni, il preventivo che si genera non è totalmente corretto o attendibile. Pertanto un preventivo assicurazione auto senza targa sarà una semplice stima del premio annuale. Questa sarà basata sulle tariffe di mercato vigente e sul profilo tracciato nel momento in cui si richiede una quotazione.

Preventivo assicurazione auto senza targa: come fare

L’identificativo targa auto è di solito richiesto per poter ottenere il miglior preventivo. A lui sono infatti collegati dati fondamentali per calcolare la rata annuale. Dal numero di targa si risale al tipo di veicolo, alla potenza espressa in kW, fino al tipo di alimentazione. Inoltre ad ogni targa corrisponde un proprietario, e da questi si ottengono ulteriori dati preziosi (anagrafici, classe di merito, bonus malus) per formulare la quotazione finale. Non sempre, però, quando si vuole ottenere un preventivo assicurazione si è già in possesso della targa. Prendiamo ad esempio il caso di una macchina vista nella vetrina di un concessionario: la “puntiamo”, ma la targa verrà associata soltanto dopo l’acquisto. Per ovviare a questa situazione e ottenere un preventivo assicurazione auto senza targa bisogna allora procedere all’inverso.

Preventivo assicurazione senza targa: quali dati inserire

Mentre partendo dalla targa si ottengono tutti gli altri dati, senza targa bisognerà inserire a mano quelli che mancano e che – altrimenti – si generano in automatico. Quando si va a compilare un form, dunque, sarà cura di chi intende assicurarsi inserire:

  • Marca e modello dell’auto
  • Data della prima immatricolazione
  • Anno di acquisto
  • Eventuali presenze di antifurto e gancio traino
  • Allestimento interno
  • Utilizzo principale dell’auto
  • Dati anagrafici del contraente
  • Data di scadenza dell’assicurazione auto attualmente in corso di validità
  • Classe di merito
  • Numero di sinistri effettuati nell’ultimo triennio

A questi dati, in caso di veicolo usato, occorrerà invece aggiungere il numero di chilometri percorsi dall’auto e l’anno della prima immatricolazione. Per ottenere un preventivo ancora più attendibile, è opportuno segnalare anche il riparo notturno, ovvero dove resterà parcheggiata l’auto di notte.

Per trovare la migliore offerta sull’assicurazione auto visita il nostro sito. Inserisci i dati richiesti nel form e ottieni subito le quotazioni delle compagnie assicurative online più affidabili. Una volta ricevuto il preventivo gratuito, hai a disposizione fino a 60 giorni per convalidarlo.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione sanitaria: cos’è, cosa copre

L’assicurazione sanitaria è una polizza facoltativa che copre le spese sostenute per la sanità privata. Questa soluzione permette di risparmiare in caso di prestazioni mediche particolarmente costose e rappresenta, da sempre, una scelta saggia se si vive in nazioni in cui non è presente un sistema statale di assistenza sanitaria. Negli ultimi anni, tuttavia, di questa

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione agente immobiliare: le 3 cose da sapere

In Italia rappresentano un vero e proprio esercito silenzioso. Gli agenti immobiliari sono da sempre un tassello fondamentale per chi si appresta ad acquistare casa. Sebbene le ultime rilevazioni evidenzino una flessione nell’acquisto degli immobili mediante agenzia (55% del totale degli immobili venduti), la professione continua ad essere tra le più gettonate tra chi si

CONTINUA A LEGGERE

730/2020: la detrazione assicurazione vita è possibile?

Sottoscrivere un’assicurazione sulla vita conviene anche sotto il profilo fiscale. Se affidarsi a una polizza vita significa salvaguardare sé stessi e i propri cari da ogni imprevisto, anche nel modello 730/2020 è prevista la detrazione assicurazione vita. Scopriamo di cosa si tratta e in che modo portare in detrazione polizze vita. Detrazione assicurazione vita: cos’è

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Furti in casa: le 5 cose da fare subito

Subire un furto in casa è una delle esperienze più spiacevoli e traumatiche che si possano vivere. Con i furti in casa, infatti, si subisce non solo un danno materiale ed economico conseguente alla sottrazione di oggetti e denaro, ma si fa esperienza di una vera e propria violazione di quello che è considerato il

CONTINUA A LEGGERE

Bollo moto 2020: scadenza, calcolo, dove pagare

Quando bisogna pagare il bollo moto 2020? Come si effettua il calcolo del bollo ed è possibile pagare bollo online? Queste sono solo alcune delle domande che ogni proprietario di un veicolo si pone. Scopriamo allora le scadenze e come fare la verifica bollo. Cos’è il bollo moto Il bollo moto 2020 è una tassa

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione neopatentati: 5 consigli per risparmiare

Come risparmiare sull’assicurazione neopatentati? La domanda se l’è posta ciascun automobilista almeno una volta nella vita. Dal maggiorenne che ha appena conseguito l’agognata patente al suo genitore, in tanti vanno a caccia delle migliori assicurazioni per neopatentati. Per capire come trovarle, occorre però uno sguardo d’insieme sulla questione. Neopatentato: durata, cos’è L’assicurazione neopatentati è quella

CONTINUA A LEGGERE

Protezioni moto: quali sono obbligatorie?

Quello delle protezioni moto è un tema particolarmente dibattuto tra i centauri. Quella tra look e sicurezza dovrebbe essere una sfida impari, eppure non sono pochi i motociclisti (soprattutto dell’ultima ora) che sembrano preferire un outfit di grido sacrificando la propria incolumità. Con i pericoli della strada, però, non si scherza. Le 687 vittime nel

CONTINUA A LEGGERE