Polizza annullamento viaggi: quando conviene?

La vacanza programmata da tempo salta all’ultimo istante. Una riunione di lavoro all’estero viene rinviata con poco preavviso. Il rischio di annullare un viaggio per cause impreviste è alto. Contrattempi, malattie, problemi nel luogo di destinazione possono ritardare o cancellare una partenza fissata da tempo. Rimediare alla perdita economica è possibile e ha un nome: polizza annullamento viaggi. Una soluzione ideale per chi ha visto le proprie vacanze estate 2019 andargli di traverso.

Assicurazione annullamento viaggio: cos’è e come funziona

La polizza annullamento viaggi rimborsa le penali applicate alla disdetta del viaggio. Questo indennizzo è previsto solo quando la disdetta deriva da eventi specifici indicati nella polizza. In questo modo si ha la certezza di non subire perdite in caso di imprevisti. Nella maggior parte dei casi la polizza annullamento viaggio è già inserita in formule assicurative che comprendono anche furto o smarrimento del bagaglio e assicurazione medica.

Cosa copre la polizza annullamento viaggi

Tutti gli eventi che si possono indennizzare sono indicati nel contratto della polizza annullamento viaggi. Di solito sono garantite:

  • Penale applicata all’annullamento o alla riprogrammazione del viaggio
  • Indennizzo dei costi sostenuti per acquistare nuovi biglietti

Possono essere coperte inoltre:

  • Spese sostenute per viaggi e pernottamenti inutilizzati e ormai irrecuperabili
  • Costo del visto
  • Tasse aeroportuali
  • Costi di gestione pratica

Quando è valida l’assicurazione annullamento viaggio

Ogni compagnia assicurativa applica condizioni diverse per la sua polizza annullamento viaggi. Prima di sottoscriverla è opportuno cercare le migliori tariffe grazie alla comparazione online e verificare le cause di esclusione dall’indennizzo. Per maggiore sicurezza è opportuno affidarsi a polizze all risk, ovvero in grado di rimborsare le penali a condizioni di presentare qualsiasi motivo documentabile. In assenza di questa copertura, esistono eventi non rimborsabili. È il caso, ad esempio, del mancato viaggio per un impedimento già noto dal contraente, come una malattia preesistente. Va inoltre ricordato che la polizza annullamento viaggio è soggetta a massimali e franchigia. Esiste quindi una cifra massima che l’assicurato può vedersi rimborsata e un importo a carico del contraente al verificarsi di un sinistro.

Costo assicurazione annullamento viaggio

A questo punto si può rispondere alla domanda: quando conviene la polizza annullamento viaggi? Alla luce delle considerazioni di cui sopra, la risposta è semplice: ogni volta che la partenza può essere considerata a rischio e soprattutto se le spese sostenute sono ingenti. Se ad esempio si è in possesso di prenotazioni annullabili senza penali o il viaggio è low cost, non è sempre utile.

Il consiglio è quello di verificare tutti questi fattori e anche tutte le condizioni contrattuali prima di sottoscrivere una polizza annullamento viaggi. Per trovare la migliore assicurazione viaggio, invece, visita il nostro sito. Grazie a Quale.it potrai affrontare partenza e vacanza in massima tranquillità sottoscrivendo un’assicurazione viaggio che ti metta al riparo da ogni genere di imprevisto.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Polizza vita mista: cos’è, quanto dura

Quale polizza vita scegliere? Quanto costa un’assicurazione sulla vita? Sempre più compagnie consigliano ai loro clienti la polizza vita mista.  Quando si parla di assicurazioni sulla vita, si distingue solitamente tra: Polizza caso vita Polizza caso morte Assicurazione mista Scopriamo come funziona e quali sono i vantaggi di una polizza mista e perché è sempre

CONTINUA A LEGGERE

Preventivo assicurazione auto senza targa: come ottenerlo?

È possibile ottenere un preventivo assicurazione auto senza targa? La risposta è affermativa, ma ci sono alcuni limiti di cui tener conto. La targa auto è infatti uno dei dati fondamentali quando si deve calcolare un preventivo RC Auto. Senza conoscere il numero di targa auto o moto, dunque, diventa impossibile identificare il veicolo che

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto giornaliera: quanto costa?

Assicurare il proprio veicolo soltanto per un giorno? Con l’assicurazione auto giornaliera è possibile. Questa soluzione permette di avere la copertura assicurativa per 24 ore. Si tratta di una polizza RCA temporanea che è particolarmente indicata in alcune occasioni. Scopriamo quali sono, quando conviene e quanto costa. Cos’è l’assicurazione auto giornaliera L’assicurazione auto giornaliera è

CONTINUA A LEGGERE

Mutuo prima casa giovani: come richiedere le agevolazioni

Il mutuo prima casa giovani è un finanziamento a tasso agevolato legato alla condizione personale o lavorativa. Attraverso questo istituto lo Stato agevola fiscalmente categorie con contratti di lavoro atipici o precari, ma non solo. Tramite questi fondi di garanzia, accessibili in via preferenziale a persona appartenenti a specifiche classi sociali o in possesso di

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Protezioni moto: quali sono obbligatorie?

Quello delle protezioni moto è un tema particolarmente dibattuto tra i centauri. Quella tra look e sicurezza dovrebbe essere una sfida impari, eppure non sono pochi i motociclisti (soprattutto dell’ultima ora) che sembrano preferire un outfit di grido sacrificando la propria incolumità. Con i pericoli della strada, però, non si scherza. Le 687 vittime nel

CONTINUA A LEGGERE

Come pagare il bollo auto online: la procedura

È possibile pagare il bollo auto online? Il bollo automezzi è la tassa automobilistica che grava su tutti i proprietari di un veicolo. Il versamento va effettuato ogni anno, indipendentemente dall’utilizzo o meno di auto o moto. Si tratta infatti di un contributo legato al possesso e non all’utilizzo del bene. Come si corrisponde e

CONTINUA A LEGGERE

Cambio domicilio: come e dove farlo, documenti

Hai bisogno di fare un cambio domicilio e non sai come fare? Pensi di dover affrontare la stessa trafila che spetta al cambio di residenza? Niente paura. Vediamo come funziona il cambio di domicilio. Residenza e domicilio differenza Prima di tutto è importante definire la differenza tra domicilio e residenza. Entrambi sono descritti dal Codice

CONTINUA A LEGGERE

Città più pericolose del mondo: classifica, come viaggiare sicuri

Viaggiare è uno tra gli hobby più gettonati dagli italiani. Chi si può permettere un weekend o una vacanza, magari all’estero, non può non tenere conto di una classifica: quella delle città più pericolose del mondo. Si tratta di un ranking che confronta abitanti e numero di omicidi, restituendo un indice di pericolosità in percentuale.

CONTINUA A LEGGERE