Passaggio di proprietà casa: costo, come fare

Il passaggio di proprietà casa è l’atto attraverso il quale un immobile cambia proprietario. Il trasferimento proprietà immobile può essere di tre tipi:

  • Per donazione
  • Per successione
  • Passaggio proprietà casa a titolo oneroso

Vediamo chi deve farlo, quando va fatto e quanto costa un passaggio di proprietà di una casa.

Passaggio di proprietà casa: quando fare

Il passaggio di proprietà casa avviene tramite una dichiarazione di successione oppure, quando avviene per donazione o a titolo oneroso, tramite rogito. Nel primo caso è seguito dalla voltura realizzata dal catasto, negli altri due è a tutti gli effetti un atto pubblico firmato da un notaio. Se il passaggio di proprietà avviene per successione, la richiesta va presentata entro e non oltre un anno dal decesso del proprietario. Superato questo periodo, chi presenta la domanda può comunque beneficiare dell’immobile ma pagherà una penale.

Tempi

Anche per quanto riguarda i tempi la disciplina non è univoca. Quando si diventa effettivamente nuovi proprietari dell’immobile? Se il passaggio di proprietà avviene per successione, il nuovo proprietario risulta tale dal giorno successivo alla morte del precedente. Non fa fede, dunque, il giorno in cui viene inoltrata formalmente la dichiarazione. Al contrario, se il trasferimento di proprietà avviene tramite rogito, il nuovo proprietario risulta tale dal giorno in cui viene firmato l’atto. In questo caso non viene presa in considerazione la data della trascrizione, ma quella della firma.

Come fare il passaggio di proprietà immobile

Il passaggio di proprietà casa segue due procedure differenti.

  • Passaggio di proprietà casa per successione: si compila la dichiarazione di successione e si presenta online all’Agenzia delle Entrate. A fare da intermediario può essere in questo caso il commercialista
  • Passaggio di proprietà tramite rogito: avviene in uno studio notarile, con il notaio a fungere da pubblico ufficiale. L’interessato presenta i documenti richiesti (documento d’identità, codice fiscale, stato civile delle controparti, APE, certificato di conformità degli impianti, mappa catastale, certificato di agibilità), firma e paga. La firma può essere anche delegata e il nuovo proprietario non deve necessariamente essere presente

Passaggio di proprietà casa: costo

Qual è il costo passaggio di proprietà casa? Questa domanda non ha una risposta esatta. I prezzi possono solo essere stimati, ma variano di caso in caso. Il passaggio di proprietà per successione è quello che richiede esborsi minori, in media si spende intorno ai 1.300 euro con una forbice di 500 euro in più o in meno. Il passaggio di proprietà per donazione può invece costare tra i 1.000 e i 2.000 euro, mentre il caso più costoso è quello del trasferimento di proprietà di un immobile per vendita. Qui la spesa può superare anche i 5.000 euro e non parte da meno di 1.500 euro. I costi sono però puramente indicativi e per questo è sempre meglio richiedere un preventivo prima di affidarsi a una figura professionale.

Una volta completato l’iter, ricorda di assicurare la tua casa proteggendo te i tuoi cari.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Rottamazione moto: come fare, costi

La rottamazione moto è una procedura obbligatoria quando si decide di dismettere un veicolo. I modi per demolire una moto sono sostanzialmente due: se la demolizione è propedeutica all’acquisto di un nuovo mezzo, si può beneficiare dell’Ecobonus moto. Scopriamo allora cosa fare per rottamare moto, quali sono i costi da sostenere e come usufruire dell’Ecobonus.

CONTINUA A LEGGERE

Prestiti personali: 5 cose da sapere prima di richiederli

I prestiti personali sono finanziamenti che consentono di ottenere denaro per qualunque necessità di acquisto. Vengono erogati da banche o finanziarie e la somma che si riceve a seguito di una richiesta prestito va restituita tramite rate mensili in un arco di tempo prestabilito. A differenza di mutuo o leasing, il prestito personale non è

CONTINUA A LEGGERE

Rc Auto familiare: è valida per gli autocarri?

Entrata in vigore il 16 febbraio 2020, la RC Auto familiare ha ampliato i vantaggi della Legge Bersani assicurazione sul tema della classe di merito. Intervenendo sull’art. 134 del Codice delle Assicurazioni Private, questo provvedimento predispone che nell’ambito dello stesso nucleo familiare ogni veicolo si possa assicurare con una CU meno elevata. Il beneficio si

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Viaggi in moto Europa: quali sono le protezioni obbligatorie

Quando si fanno viaggi in moto Europa è fondamentale imparare le regole del paese che si intende visitare. Dopo aver individuato gli itinerari moto Europa da esplorare, dunque, c’è subito una domanda da porsi: quali sono le protezioni per moto da indossare? Le norme variano da paese a paese e sono spesso diverse da quelle

CONTINUA A LEGGERE

Visura PRA: cos’è e come ottenerla

La visura PRA è un servizio che consente di ottenere un documento contenente informazioni su un veicolo e sul relativo proprietario. Questo documento è rilasciato dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA) e le visure PRA possono essere per targa o nominative. A cosa serve la visura PRA La visura PRA permette di: Controllare l’iscrizione di un

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus: come richiedere la sospensione rate mutuo

La legge di conversione del Decreto Cura Italia (DL 18/2020) rende attuabile la richiesta di sospensione rate mutuo. Questa procedura speciale è stata avallata per fronteggiare l’emergenza economica derivante dalla pandemia Coronavirus. Vediamo chi può sospendere il mutuo, come fare richiesta sospensione mutuo e qual è il modulo da utilizzare. Sospensione rate mutuo: a chi

CONTINUA A LEGGERE