Pacchetti Sky: quanto costa vedere la Champions League su Sky

Tutta la Champions League 2019/2020 sarà visibile in chiaro su Sky Sport. L’emittente satellitare si è aggiudicata i diritti per la trasmissione della maggiore competizione internazionale per squadre di club per il triennio 2018-2021, avendo così l’esclusiva per far vedere tutte le partite di calcio. Vedere la Champions League su Sky è un’operazione semplice: basta abbonarsi alla Pay Tv scegliendo l’abbonamento giusto. Ma quanto costano i pacchetti Sky che offrono la possibilità di vedere l’intera competizione?

Champions League 2019/2020: come vedere in Tv

Il pacchetto Sky Sport (o Sky Calcio) è l’unico in Italia a dar diritto a vedere tutta la Champions League. Ogni mercoledì in cui è previsto l’evento, però, si può assistere a una partita in chiaro. Ad aggiudicarsi la possibilità di trasmettere una delle partite che vedono impegnata una delle squadre italiane (Juventus, Napoli, Atalanta e Inter) è stata Mediaset, che proporrà 16 incontri della Champions League, sempre di mercoledì. Per vedere tutta la Champions League, invece, è necessario dotarsi degli opportuni pacchetti Sky.

Come vedere la Champions League su Sky

Per vedere la Champion su Sky è obbligatorio abbonarsi a un pacchetto Sky Calcio o Sky Sport. Le modalità di visione delle partite della più importante coppa calcistica europea sono tre. Si può beneficiare dei contenuti Sky Sport tramite:

  • Digitale terrestre: con Sky sul digitale terrestre tamite CAM e tessera Pay Tv, si possono guardare le partite di Champions League ed Europa League, 7 partite su 10 di ogni turno di Serie A e il meglio di Formula 1 e MotoGP.
  • Fibra ottica: guardare la Champions League senza installare l’antenna parabolica? È possibile. Questa soluzione permette infatti di sfruttare la connessione internet fornendo gli stessi contenuti visibili sul satellite, esclusivamente in qualità HD a 15,10 euro mese.
  • Satellite: è la soluzione più completa che dà diritto ad accedere a tutti i servizi Sky tramite parabola e decoder. Tutti gli eventi sportivi sono visibili in HD e 4K HDR con Sky Q, al costo di 15,10 euro mese.

Champions League 2019/2020: costo pacchetti Sky

Per vedere la Champions League su Sky bisogna disporre di un abbonamento Sky Sport o Sky Calcio. Per vedere Sky Sport si può scegliere tra tre modi diversi:

  • Sky Q: al costo di 29,90 euro mese per i primi 12 mesi, permette di vedere tutta la Champions League e tutta l’Europa League, una partita di Serie A Tim 2019/2020 a turno e il grande calcio europeo con Premier League (5 partite a turno) e Bundesliga (3 partite a turno). Il prezzo diventa di 43,20 euro/mese dopo il primo anno.
  • My Sky via fibra: offerta e costo sono gli stessi di Sky Q. Dopo un anno si paga 43,20 euro/mese
  • Digitale terrestre: scegliendo questa offerta, al costo di 24,90 euro/mese per i primi 12 mesi (34,90 euro/mese dopo un anno) non si vedrà tutta la Champions League 2019/2020. Saranno visibili tutte le partite delle squadre italiane in Champions League ed Europa League, Diretta Gol per vedere le migliori immagini delle gare di Champions e Europa League, una partita di Serie A Tim 2019/2020 a turno, una partita di Premier League a turno, tutti i GP di Formula 1 e MotoGP, il meglio di basket e tennis.

Fatta la tua scelta e soddisfatta la tua voglia di Champions League grazie a uno dei pacchetti Sky, metti al sicuro il prodotto su cui vedrai tutte le partite. Le assicurazioni prodotti digitali e apparati elettrici, sottoscrivibili sul nostro sito, tutelano da ogni danno allo schermo. Quale modo migliore per godersi tutto il meglio del calcio su Sky?

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Incidente in area privata: chi deve pagare?

In caso di incidente in area privata l’assicurazione paga? Giù la maschera: almeno una volta nella nostra carriera da automobilisti ci siamo trovati a porci la domanda. Aree di sosta, parcheggi, giardini, cortili: ogni posto è una potenziale fonte di sinistri. Come bisogna comportarsi se si resta vittime di incidenti stradali in aree private? Chi

CONTINUA A LEGGERE

Passaggio di proprietà auto per decesso: come fare

Ereditare un veicolo per volontà del defunto rientra nei nostri diritti. Qual è la procedura per effettuare il passaggio di proprietà auto per decesso? In caso di auto intestata a defunto, gli ereditari devono presentare il verbale di pubblicazione del testamento redatto dal notaio. L’accettazione eredità auto va fatta entro 6 mesi dalla morte, davanti

CONTINUA A LEGGERE

Cilindrata neopatentati: qual è il limite per le moto

Esiste una cilindrata neopatentati per moto? Aver conseguito la patente di guida da meno di tre anni, comporta una serie di restrizioni. Mentre il più significativo sbarramento per le auto riguarda il limite kilowatt neopatentati, per le due ruote la questione è leggermente differente. Bisogna infatti ricordare che i titoli di guida per moto sono

CONTINUA A LEGGERE

Moto nuova: quali sono i tempi d’immatricolazione?

Sapere come immatricolare una moto è un passaggio fondamentale per ogni possessore di una due ruote. Sia se si rileva una moto radiata, sia se si acquisti una moto d’epoca o nuova di zecca, occorre infatti formalizzare alcuni passaggi burocratici obbligatori. I tempi immatricolazione moto nuova sono generalmente brevi, così come esigue sono le spese

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Città più pericolose del mondo: classifica, come viaggiare sicuri

Viaggiare è uno tra gli hobby più gettonati dagli italiani. Chi si può permettere un weekend o una vacanza, magari all’estero, non può non tenere conto di una classifica: quella delle città più pericolose del mondo. Si tratta di un ranking che confronta abitanti e numero di omicidi, restituendo un indice di pericolosità in percentuale.

CONTINUA A LEGGERE

Risarcimento furto auto: come richiederlo e documenti necessari

Una cattiva abitudine che non passa mai di moda. I furti d’auto in Italia tornano ad aumentare. Secondo le statistiche diffuse dal Ministero dell’Interno, nel 2018 sono state 105.239 le macchine rubate, con una crescita del 5,2% rispetto all’anno precedente. Ottenere il risarcimento furto auto è possibile, mentre non sempre è facile tornare in possesso

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione moto: quali sono le garanzie accessorie migliori?

Quando si sottoscrive una polizza RC Moto è possibile aggiungere delle ulteriori coperture assicurative. Le garanzie accessorie servono a tutelare l’assicurato da tutti i casi che restano scoperti dalla RC obbligatoria. Intervengono quando si verificano danni non coperti da questa, garantendo il regolare indennizzo al contraente. Scegliendo di abbinarle all’assicurazione auto o moto obbligatoria, il

CONTINUA A LEGGERE

Assistenza stradale Zurich Connect: come funziona, contatti

Ricevere un soccorso immediato quando si rimane con l’auto in panne. Quando si manifesta uno degli spettri più temuti da ogni automobilista, bisogna restare lucidi. Richiedere un pronto intervento è il secondo passo da compiere. Avendo aggiunto la polizza assistenza stradale all’assicurazione RC auto, questo tipo di aiuto sarà gratuito. Tra le compagnie che offrono

CONTINUA A LEGGERE