Navigatori satellitari: i migliori per le moto

Viaggiare in moto è sempre un piacere ma farlo con l’aiuto di uno strumento che vi guidi sul percorso migliore per arrivare a destinazione è un’altra cosa. Le maggiori case di produzione di navigatori satellitari hanno creato il proprio navigatore per moto, strumento ideale per completare il proprio bagaglio di accessori. Vediamo quali sono i migliori in circolazione.

Navigatori satellitari per moto: ecco il meglio sul mercato

La più importante azienda legata al mondo dei navigatori satellitari ha creato TomTom Rider, un navigatore per moto con mappe sempre aggiornate e con la pratica segnalazione dei maggiori punti di interesse adatti ai motociclisti. Non manca la segnalazione degli autovelox fissi e la funzione di Mappe 3D attivata nei pressi delle uscite per essere sicuri di non sbagliare. Esistono tre modelli, per tre fasce di prezzo differenti. Il prezzo del navigatore va dai 349 ai 499 €.

Per avere  un navigatore che punti tutto sul lato “social” bisogna orientarsi, invece, su Coyote che ha sviluppato una propria community di utenti che tiene sempre aggiornato il sistema di informazioni offerto dal dispositivo. Non solo autovelox, tutor, telecamere ai semafori e ZTL cittadine ma anche traffico e incidenti grazie alle semplici segnalazioni degli utenti. Con uno splendido schermo a colori, il navigatore satellitare ha il surplus dell’accelerometro integrato che mantiene la posizione anche in assenza di segnale. Eccellenti il riconoscimento vocale e la funzionalità bluetooth per essere sempre connessi con gli altri utenti. Sono disponibili diversi accessori per un fissaggio sicuro. Il navigatore ha un costo di 199 euro ma prevede la sottoscrizione di un abbonamento di 99 euro all’anno e con un mese di rinnovo gratuito.

L’ultimo (e il più costoso) tra i navigatori per moto è creato dalla Garmin. Stiamo parlando del Garmin Zumo 395LM che ha dalla sua un ottimo display visibile anche in condizioni di piena luce. La sua formulazione specifica per le moto permette di scegliere l’opzione “rotte panoramiche” per ammirare i paesaggi più belli. Interessante la funzionalità di connessione con smartphone e auricolare per poter ricevere in viaggio le proprie chiamate  il Tire Pressure Monitor che, grazie ad un sensore opzionale al costo di 30 €, permette di monitorare la pressione delle gomme. Il prezzo? 499 euro.

La massima sicurezza in moto è un dovere

Puntare al massimo della sicurezza quando si viaggia in moto è un obbligo per i riders. Avere un buon strumento di navigazione è il modo giusto per completare la difesa della propria incolumità. Ma prima di ogni cosa è necessario individuare la migliore assicurazione moto che vi consenta di viaggiare sempre con la massima tranquillità. Scegliere la giusta RC moto per il proprio mezzo è fondamentale. Confrontate le migliori compagnie e scegliete la polizza che più si adatta alle vostre esigenze.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Come cancellarsi da Facebook per sempre

Amore e odio per molti, Facebook è il social network più diffuso della Terra eppure non tutti lo amano. C’è chi infatti lo trova solo una perdita di tempo o un posto dove si litiga senza motivo. È in aumento, infatti, il numero di utenti italiani che hanno deciso di disattivare il proprio account definitivamente.

CONTINUA A LEGGERE

Come formattare iPhone? Ecco una guida semplice

Sei costretto a formattare il tuo iPhone? Hai necessità di ripristinare le impostazioni di fabbrica, magari per migliorarne le prestazioni o perché hai avuto un problema? Formattare l’iPhone è molto facile, non è roba da smanettoni e può farlo chiunque. Andiamo al sodo! Formattare l’iPhone: cosa fare prima di procedere La primissima cosa da fare,

CONTINUA A LEGGERE

Cambiare compagnia assicurativa: quando è possibile?

Cambiare compagnia assicurativa: quando è possibile? Quando è possibile cambiare la compagnia assicurativa alla quale ci si è rivolti per sottoscrivere la propria polizza RC Auto? La domanda può apparire banale, ma l’argomento è serio e merita un approfondimento adeguato. L’abolizione del tacito rinnovo contratto, voluta nel 2012 dal Governo Monti, ha infatti generato una

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro La loro diffusione ha conosciuto una sensibile impennata negli ultimi anni e ha innescato un dibattito acceso tra gli appassionati. Stiamo parlando dei freni a disco bici, sempre più utilizzati anche tra gli utilizzatori di telai da strada e non soltanto appannaggio dei bikers. Questione di

CONTINUA A LEGGERE

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo Per i ciclisti che non hanno la fortuna di vivere in posti caldi o quelli particolarmente intolleranti alle temperature rigide, l’inverno è un periodo particolarmente complicato per mantenere rapporti cordiali con la propria due ruote. A maggior ragioni i mesi freddi sono quelli in più è

CONTINUA A LEGGERE

Legge di Bilancio 2019: novità auto

Legge di Bilancio 2019: novità auto La Legge di Bilancio 2019 ha introdotto importanti novità nel settore auto. L’approvazione alla Camera della legge di stabilità ha infatti confermato buona parte delle voci che si erano succedute nei mesi precedenti. Gli argomenti sulla bocca di tutti sono stati sostanzialmente due: Ecobonus ed Ecotassa. Invece le modifiche

CONTINUA A LEGGERE

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi Italia: terra di mare, sole e cicloamatori. Ma cosa accade quando i mesi caldi terminano e la voglia di pedalare non scema? Anche in inverno sono infatti molti i ciclisti, più o meno esperti, che non perdono il vizio di concedersi una salutare sgambata. A prescindere dal

CONTINUA A LEGGERE