Navigatori satellitari: i migliori per le moto

Viaggiare in moto è sempre un piacere ma farlo con l’aiuto di uno strumento che vi guidi sul percorso migliore per arrivare a destinazione è un’altra cosa. Le maggiori case di produzione di navigatori satellitari hanno creato il proprio navigatore per moto, strumento ideale per completare il proprio bagaglio di accessori. Vediamo quali sono i migliori in circolazione.

Navigatori satellitari per moto: ecco il meglio sul mercato

La più importante azienda legata al mondo dei navigatori satellitari ha creato TomTom Rider, un navigatore per moto con mappe sempre aggiornate e con la pratica segnalazione dei maggiori punti di interesse adatti ai motociclisti. Non manca la segnalazione degli autovelox fissi e la funzione di Mappe 3D attivata nei pressi delle uscite per essere sicuri di non sbagliare. Esistono tre modelli, per tre fasce di prezzo differenti. Il prezzo del navigatore va dai 349 ai 499 €.

Per avere  un navigatore che punti tutto sul lato “social” bisogna orientarsi, invece, su Coyote che ha sviluppato una propria community di utenti che tiene sempre aggiornato il sistema di informazioni offerto dal dispositivo. Non solo autovelox, tutor, telecamere ai semafori e ZTL cittadine ma anche traffico e incidenti grazie alle semplici segnalazioni degli utenti. Con uno splendido schermo a colori, il navigatore satellitare ha il surplus dell’accelerometro integrato che mantiene la posizione anche in assenza di segnale. Eccellenti il riconoscimento vocale e la funzionalità bluetooth per essere sempre connessi con gli altri utenti. Sono disponibili diversi accessori per un fissaggio sicuro. Il navigatore ha un costo di 199 euro ma prevede la sottoscrizione di un abbonamento di 99 euro all’anno e con un mese di rinnovo gratuito.

L’ultimo (e il più costoso) tra i navigatori per moto è creato dalla Garmin. Stiamo parlando del Garmin Zumo 395LM che ha dalla sua un ottimo display visibile anche in condizioni di piena luce. La sua formulazione specifica per le moto permette di scegliere l’opzione “rotte panoramiche” per ammirare i paesaggi più belli. Interessante la funzionalità di connessione con smartphone e auricolare per poter ricevere in viaggio le proprie chiamate  il Tire Pressure Monitor che, grazie ad un sensore opzionale al costo di 30 €, permette di monitorare la pressione delle gomme. Il prezzo? 499 euro.

La massima sicurezza in moto è un dovere

Puntare al massimo della sicurezza quando si viaggia in moto è un obbligo per i riders. Avere un buon strumento di navigazione è il modo giusto per completare la difesa della propria incolumità. Ma prima di ogni cosa è necessario individuare la migliore assicurazione moto che vi consenta di viaggiare sempre con la massima tranquillità. Scegliere la giusta RC moto per il proprio mezzo è fondamentale. Confrontate le migliori compagnie e scegliete la polizza che più si adatta alle vostre esigenze.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Tempi immatricolazione moto nuova

Tempi immatricolazione moto nuova Quando si acquista una moto nuova ci sono dei passaggi tecnici obbligatori prima di poter circolare su strada. Ancor prima di scegliere il casco che più ci piace e di tutelarci con le migliori protezioni, è infatti d’uopo provvedere all’immatricolazione. Questa procedura va effettuata presso la Motorizzazione e dovrà essere accompagnata

CONTINUA A LEGGERE

Passaggio di proprietà per decesso: cos’è e come funziona

Passaggio di proprietà per decesso: cos’è e come funziona Che un’auto sia intestata a un defunto è un fenomeno che si può verificare. Non sono infatti rari i casi di automobili che “sopravvivono” ai loro proprietari e non necessariamente per anzianità di questi ultimi. Cosa accade, allora, subito dopo? La vettura potrà circolare da subito

CONTINUA A LEGGERE

Moto guidabili con patente A2: i modelli migliori

Moto guidabili con patente A2: i modelli migliori Neopatentati e moto. Un argomento che riguarda i giovanissimi e non solo. Sono infatti sempre più gli appassionati dell’ultima ora, uomini che iniziano a familiarizzare con le due ruote a motore non proprio (o necessariamente) in giovane età. Tuttavia anche loro vengono definiti con la stessa etichetta

CONTINUA A LEGGERE

Cambio domicilio: come funziona?

Cambio domicilio: come funziona? Hai da poco cambiato casa? Devi cambiare residenza o domicilio? Cos’è la dimora? Sei confuso da tutti questi termini che ti sembrano simili, se non addirittura uguali? Sbrogliamo la matassa e scopriamo subito come effettuare il cambio domicilio. Domicilio e residenza L’articolo 43 del Codice Civile definisce il domicilio e la

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Trasportare bici in treno: condizioni, prezzi e assicurazione

Trasportare bici in treno: condizioni, prezzi e assicurazione Vivi a pochi metri dalla spiaggia ma da sempre ti affascinano le imprese dei grandi scalatori. Oppure sei nato in montagna e vuoi ristorarti con una bella pedalata sul lungomare. Non preoccuparti, non sei l’unico a dover affrontare certi problemi. In Italia sono infatti molti i ciclisti

CONTINUA A LEGGERE

Anticipo TFR per acquisto auto

Anticipo TFR per acquisto auto L’acquisto di un’auto nuova è una scelta che negli ultimi anni è stata fortemente condizionata dalla crisi economica. Mentre fino ai primi anni del nuovo secolo non erano inconsueti i casi di spese per togliersi uno sfizio, mai come oggi chi si reca da un concessionario lo fa per necessità.

CONTINUA A LEGGERE

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma È uno dei vocaboli con i quali si inizia a familiarizzare ancor prima di diventare automobilisti, eppure non tutti hanno chiaro cosa significhi. La constatazione amichevole di incidente è il modulo che offre una visione completa di ciò che avviene sulla scena del sinistro. Il suo nome corretto

CONTINUA A LEGGERE

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE