Navigatori satellitari: i migliori per le moto

Viaggiare in moto è sempre un piacere ma farlo con l’aiuto di uno strumento che vi guidi sul percorso migliore per arrivare a destinazione è un’altra cosa. Le maggiori case di produzione di navigatori satellitari hanno creato il proprio navigatore per moto, strumento ideale per completare il proprio bagaglio di accessori. Vediamo quali sono i migliori in circolazione.

Navigatori satellitari per moto: ecco il meglio sul mercato

La più importante azienda legata al mondo dei navigatori satellitari ha creato TomTom Rider, un navigatore per moto con mappe sempre aggiornate e con la pratica segnalazione dei maggiori punti di interesse adatti ai motociclisti. Non manca la segnalazione degli autovelox fissi e la funzione di Mappe 3D attivata nei pressi delle uscite per essere sicuri di non sbagliare. Esistono tre modelli, per tre fasce di prezzo differenti. Il prezzo del navigatore va dai 349 ai 499 €.

Per avere  un navigatore che punti tutto sul lato “social” bisogna orientarsi, invece, su Coyote che ha sviluppato una propria community di utenti che tiene sempre aggiornato il sistema di informazioni offerto dal dispositivo. Non solo autovelox, tutor, telecamere ai semafori e ZTL cittadine ma anche traffico e incidenti grazie alle semplici segnalazioni degli utenti. Con uno splendido schermo a colori, il navigatore satellitare ha il surplus dell’accelerometro integrato che mantiene la posizione anche in assenza di segnale. Eccellenti il riconoscimento vocale e la funzionalità bluetooth per essere sempre connessi con gli altri utenti. Sono disponibili diversi accessori per un fissaggio sicuro. Il navigatore ha un costo di 199 euro ma prevede la sottoscrizione di un abbonamento di 99 euro all’anno e con un mese di rinnovo gratuito.

L’ultimo (e il più costoso) tra i navigatori per moto è creato dalla Garmin. Stiamo parlando del Garmin Zumo 395LM che ha dalla sua un ottimo display visibile anche in condizioni di piena luce. La sua formulazione specifica per le moto permette di scegliere l’opzione “rotte panoramiche” per ammirare i paesaggi più belli. Interessante la funzionalità di connessione con smartphone e auricolare per poter ricevere in viaggio le proprie chiamate  il Tire Pressure Monitor che, grazie ad un sensore opzionale al costo di 30 €, permette di monitorare la pressione delle gomme. Il prezzo? 499 euro.

La massima sicurezza in moto è un dovere

Puntare al massimo della sicurezza quando si viaggia in moto è un obbligo per i riders. Avere un buon strumento di navigazione è il modo giusto per completare la difesa della propria incolumità. Ma prima di ogni cosa è necessario individuare la migliore assicurazione moto che vi consenta di viaggiare sempre con la massima tranquillità. Scegliere la giusta RC moto per il proprio mezzo è fondamentale. Confrontate le migliori compagnie e scegliete la polizza che più si adatta alle vostre esigenze.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Auto per disabili: agevolazioni acquisto, assicurazione e bollo

In Italia ci sono oltre 4,5 milioni di disabili. 160.000 sono invece le patenti B speciali attive, ovvero quelle riservate alle persone affette da handicap e che permettono di guidare auto per disabili. Lo Stato e le singole regioni prevedono diversi aiuti per il loro acquisto. Scopriamo insieme di quali si tratta e come accedervi.

CONTINUA A LEGGERE

Incidente in famiglia: si viene risarciti dall’assicurazione?

Restare coinvolti in un incidente stradale. Una paura recondita per la maggior parte degli automobilisti, una spiacevole circostanza capitata a molti. Una volta valutate le condizioni fisiche e del veicolo e accertate le responsabilità, facendo affidamento sull’assicurazione responsabilità civile obbligatoria per legge, giunge il momento di ricevere l’indennizzo. A questo punto sarà la compagnia assicuratrice

CONTINUA A LEGGERE

Passaggio di proprietà moto: dove farlo, documenti, costi

In Italia continua a espandersi il mercato moto. Nel 2018 sono stati immatricolati 219.465 veicoli a due ruote di cilindrata superiore a 50cc, con un +7,4% rispetto all’anno precedente, per una cifra che raggiunge 240.388 contando anche i “cinquantini”. In crescita c’è anche il mercato moto usate, che ha contribuito a far sfiorare la quota

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Scarpe ciclismo: guida alla scelta

Che siate pedalatori dell’ultima ora, cicloamatori incalliti o professionisti dello stare in sella, le scarpe da ciclismo sono un dettaglio fondamentale per le vostre uscite. Se non siete d’accordo, vi basterà indossarne un paio per cogliere la differenza. Se per il primo approccio, a seconda della due ruote che si sceglie, può andar bene anche

CONTINUA A LEGGERE

Rivalsa RC Auto: quali condotte la fanno scattare

La rivalsa è il rischio più grande per ogni assicurato. Inserita in ogni contratto di responsabilità civile auto, stabilisce il diritto della compagnia assicurativa di richiedere al contraente un risarcimento per gli importi liquidati a causa di un sinistro la cui responsabilità è a lui riconducibile. Ciò avviene quando si riscontrano condizioni particolari, quali il

CONTINUA A LEGGERE

Come proteggere gli animali dai botti

Come proteggere gli animali dai botti I botti, i petardi e i fuochi d’artificio sono frequentissimi durante le feste, specialmente a Capodanno, dove purtroppo fanno danni anche tra le persone. Ogni anno seguiamo il bollettino in tv: ragazzi che perdono dita o perfino interi arti, per il divertimento di una sera. Quello a cui pochi

CONTINUA A LEGGERE

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe C’è chi si lamenta perché ne incontra raramente e chi per il loro fondo spesso sconnesso. Stiamo parlando delle piste ciclabili, quelle lingue di sede stradale riservate al traffico dei velocipedi. Particolarmente diffuse e utilizzate nel Nord Italia, latitano al Centro e al Sud costringendo i ciclisti di

CONTINUA A LEGGERE