Mete autunnali: dove viaggiare in autunno risparmiando

La fine dell’estate è stato traumatico? Il Natale ci sembra ancora lontano? È il momento ideale per prendersi una piccola pausa e volare fuori città.

Andalusia in autunno: verso l’estate

Se sei ancora nostalgico della stagione calda appena conclusa, vola verso l’Andalusia, che ti regalerà un clima mite, dal sapore quasi estivo. L’Andalusia ti saprà regalare panorami imperdibili e luoghi indimenticabili come Siviglia, Cordoba e Granada.

Se viaggi solo per un weekend, ti consigliamo di scegliere uno dei centri più grandi e goderti le città con più calma. Se hai la possibilità di rimanere qualche giorno in più, ti conviene girare quanto più possibile questa terra unica. A Granada ti perderai nella magica Alhambra, cittadella fortificata oggi  Patrimonio Culturale dell’Umanità. A Siviglia, invece, potrai innamorarti dell’Alcázar, il palazzo reale, della Cattedrale – la più grande cattedrale gotica del mondo – e la meravigliosa piazza di Spagna, che tutti i fan di Star Wars ricorderanno come teatro di battaglia. Infine, Cordova e la sua Mezquita: dobbiamo aggiungere altro? Se decidi, una volta raggiunta la tua destinazione, di spostarti con un’auto a noleggio, affittata in loco, dai un’occhiata alle compagnie di noleggio e alle assicurazioni che ti offrono.

Copenhagen in autunno: verso l’inverno

Per chi invece si sente già proiettato verso un autunno freddo o già cerca l’atmosfera invernale, il nostro consiglio è quello di salire verso il nord. Copenhagen è un centro adorabile che anche in un lungo weekend ti saprà dare grandi soddisfazioni, anche per un viaggio veloce.

A Copenhagen non c’è solo la celeberrima statua della sirenetta. Il porto antico (Nyhavn) è il centro nevralgico: pieno di locali e case coloratissime. Essendo la Danimarca una monarchia parlamentare, dove vivono i reali? Al meraviglioso palazzo di Amalienborg, residenza ufficiale dei Reali danesi e gioiello dello stile rococò.

Negli ultimi anni, sempre più italiani decidono di investire una piccola somma prima del viaggio per partire assicurati. L’assicurazione viaggio, che si parta in Europa o anche in Italia, in aereo o in macchina, è fondamentale per poter stare tranquilli al 100%. L’investimento è minimo, ma la serenità è impagabile. Confronta le migliori offerte su Quale.it e… buon viaggio!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Moto e multe: quali sono le infrazioni stradali più comuni tra i motociclisti?

Nel 2019 sono state 47.610 le infrazioni stradali commesse dai motociclisti e punite con una multa. Lo rileva l’indagine prodotta di concerto da ACI-Istat, evidenziando i comportamenti scorretti dei centauri. Il numero delle infrazioni Codice della Strada è minore rispetto a quello degli automobilisti (1.075.271) e degli autotrasportatori (450.615). Colpisce, tuttavia, la natura delle contravvenzioni

CONTINUA A LEGGERE

Quando è possibile annullare l’assicurazione moto?

Annullare l’assicurazione auto o moto è possibile? Il procedimento di estinzione del contratto assicurativo è garantito dalla legge, al verificarsi di determinate condizioni. Annullamento polizza RC Moto dà diritto al rimborso di parte del premio pagato e non usufruito. Vediamo in quali casi è possibile procedere all’annullamento assicurazione e qual è la procedura da seguire.

CONTINUA A LEGGERE

L’indennizzo diretto nella RC Moto: come funziona e quando non si applica

Dal 1° febbraio 2007 è entrato in vigore in campo assicurativo il sistema noto come indennizzo diretto. Questa innovazione è valida per i veicoli a motore e prevede la richiesta di risarcimento diretto alla propria compagnia assicurativa. Rispetto al risarcimento ordinario, dunque, non si passa più attraverso la compagnia della controparte. Vediamo però l’indennizzo diretto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Preventivo assicurazione moto: come calcolarlo e risparmiare

Assicurarsi la polizza RC Moto più conveniente grazie al miglior preventivo assicurazione moto. Quando si acquista uno scooter o motocicletta, bisogna subito provvedere alla sua copertura assicurativa. Obbligatoria per legge (art.193 Codice della Strada) la polizza responsabilità civile serve a tutelare il proprietario del veicolo da danni cagionati ai terzi. Non esiste un’assicurazione moto migliore

CONTINUA A LEGGERE