Foglio rosa patente A1: regole, limiti

Il foglio rosa è un documento necessario per ottenere la patente di guida. Assegnato solo a chi supera l’esame teorico, permette di effettuare le esercitazioni di guida per superare l’esame pratico. La guida con foglio rosa è soggetta a regole e limitazioni. Chi sbaglia paga e sono previste sanzioni. Gli appassionati di moto hanno bisogno di prendere la patente A per guidare su strada. Quali sono le regole e le restrizioni foglio rosa patente A1?

Foglio rosa patente A1: durata

Per ottenere il foglio rosa patente A1 occorre aver superato, entro sei mesi dalla presentazione della domanda, l’esame teorico, un quiz a risposta aperta. Il foglio rosa, stampato direttamente dall’autoscuola, ha le seguenti regole:

  • Dura sei mesi
  • Dà diritto a due tentativi per superare la prova pratica, purché tra un tentativo e l’altro di guida sia trascorso almeno un mese

A partire dal 2016, dopo due bocciature all’esame di guida, si riceve il secondo foglio rosa che offre al candidato una seconda possibilità per prendere la patente. Questo grazie al riporto dell’esame di teoria, che può essere richiesto solo una volta ed entro due mesi dalla scadenza del primo foglio rosa. La procedura prevede il rilascio di un secondo foglio rosa patente A, a fronte del pagamento di 2 bollettini per un totale di 42,40 euro.

Foglio rosa patente A1: documenti

Per ottenere il foglio rosa patente A1 bisogna consegnare i seguenti documenti:

  • Fotocopia carta d’identità in corso di validità
  • Fotocopia del codice fiscale
  • Due foto formato tessera
  • Fotocopia di un’eventuale patente di cui si è già in possesso
  • Certificato medico

Requisiti patente A1

L’età minima per il conseguimento della patente A1 è 16 anni. Con la patente A1 si possono condurre:

  • Motocicli di cilindrata massima di 125 cm³, potenza massima 11 kW e rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg
  • Tricicli di potenza non superiore a 15 kW
  • Macchine agricole che non superino i limiti di sagoma dei motoveicoli

Foglio rosa patente A1: sanzioni

Con il foglio rosa posso guidare? Con il foglio rosa si possono portare passeggeri? Queste sono le domande all’ordine del giorno anche quando si parla di foglio rosa moto. Chi ottiene il foglio rosa patente A1 può effettuare le esercitazioni di guida con istruttori o da solo, purché in luoghi poco frequentati. La mancata osservanza di questa regola comporta una multa di 78 euro. Se si guidano veicoli con più di due ruote, bisogna chiedere l’omologazione per il passeggero. Non ci si può dunque esercitare senza avere accanto una persona con almeno 10 anni di anzianità alla guida ed età non superiore ai 65 anni. Su ciclomotori a 3 o 4 ruote, è obbligatorio esporre la lettera “P” di principiante su foglio bianco, fin quando non si ottiene il patentino. Per quanto riguarda il trasporto passeggero moto A1, va ricordato che non si possono portare passeggeri fino al compimento della maggiore età.

Una volta conseguita la patente A1 non vanno trascurati gli obblighi. Il primo e più importante consiste nella sottoscrizione di una regolare assicurazione RC. Per trovare la migliore offerta assicurazione moto basta fare un viaggio sul nostro sito. Confrontando le quotazioni delle migliori compagnie assicurative si riceverà un preventivo gratuito e valido due mesi, che dà tutto il tempo per essere studiato prima di accettare la proposta.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Loss occurrence e claims made nelle polizze RC: cosa sono, differenze

Nei contratti di RC professionale, è facile incontrare questi due termini: loss occurence e claims made. Sono due tipi di clausole, applicate a moltissime polizze RC, che rappresentano due modelli assicurativi distinti e specifici. Qual è la differenza tra claims made e loss occurence? Vediamo cosa significano e come cambiano i contratti di polizza RC

CONTINUA A LEGGERE

Come rispettare il distanziamento sociale in auto?

Come rispettare le regole sul distanziamento sociale in auto? La pandemia coronavirus ha costretto i cittadini di tutto il mondo a rivedere le proprie abitudini di vita. Se la fase 1 è stata caratterizzata dal lockdown e dall’impossibilità di usare l’auto, le cose sono cambiate a partire dal 4 maggio 2020. Sebbene gli spostamenti siano

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione figli: 5 consigli per sceglierla

La scelta migliore per tutelare il futuro dei nostri bambini è quella di affidarsi a una assicurazione figli. Questa soluzione è apprezzata da moltissimi genitori e serve a proteggere salute e sicurezza dei più piccoli. Sul mercato esistono diversi tipi di assicurazione per bambini in grado di soddisfare esigenze diverse. Vediamo quali sono le assicurazioni

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione eventi socio politici: cos’è, cosa copre

Quando si stipula un’assicurazione RC Auto, un ruolo basilare lo rivestono le garanzie accessorie. La polizza eventi socio politici interviene a coprire il veicolo in casi eccezionali. Spesso offerta dalle compagnie assicurative insieme alla assicurazione atti vandalici, è in realtà molto diversa da questa. Come funziona e quali danni copre una assicurazione eventi socio politici?

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Passaggio di proprietà moto: come fare, documenti

Acquistare o vendere una moto usata è il preludio a un’operazione obbligatoria: il passaggio di proprietà moto. Sia che si intenda acquistare la propria due ruote dei sogni o che sia voglia puntare su un modello d’epoca, la sostanza non cambia. Per poter circolare su strada senza incorrere in sanzioni, oltre all’assicurazione RC Moto obbligatoria,

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione infortuni domestici: cos’è e cosa copre

La assicurazione infortuni domestici copre gli infortuni provocati da incidenti capitati in casa e dalle loro conseguenze economiche. La polizza è obbligatoria dall’1 gennaio 2001 e si rivela particolarmente utile per tutelarsi nel proprio ambiente domestico. Chi deve sottoscrivere, cosa si intende e cosa copre la polizza infortuni domestici? Cos’è l’assicurazione infortuni domestici La assicurazione infortuni

CONTINUA A LEGGERE

Viaggi in moto Europa: quali sono le protezioni obbligatorie

Quando si fanno viaggi in moto Europa è fondamentale imparare le regole del paese che si intende visitare. Dopo aver individuato gli itinerari moto Europa da esplorare, dunque, c’è subito una domanda da porsi: quali sono le protezioni per moto da indossare? Le norme variano da paese a paese e sono spesso diverse da quelle

CONTINUA A LEGGERE