Foglio rosa auto: come funziona l’assicurazione

Foglio rosa auto: come funziona l’assicurazione

Il traguardo è vicino, ma gli ostacoli da superare non mancano. Quando si è a un passo dalla patente, e si è già superato l’esame teorico, si ottiene automaticamente il foglio rosa. Questo documento viene consegnato dall’autoscuola e dà il diritto ad effettuare le esercitazioni pratiche con il quale sostenere la prova di guida entro sei mesi dalla data del rilascio e con un massimo di due tentativi. Mai come in questo periodo bisogna prestare attenzione, perché il superamento dei limiti di velocità e le infrazioni al Codice della Strada rischiano di costare care. Il foglio rosa non rende infatti neopatentati e anche la copertura assicurativa è soggetta a determinati barrage. Scopriamoli insieme.

Foglio rosa: limitazioni

A stabilire i limiti foglio rosa è l’articolo 122 del Codice della Strada. Per ottenere l’autorizzazione amministrativa per fare pratica occorre avere 18 anni o i requisiti per guidare a 17 anni. Questi sono gli obblighi per circolare su strada ed esercitarsi in attesa dell’esame finale.

  •         Presenza di una persona in possesso di patente valida, della stessa categoria e conseguita da almeno 10 anni, che non abbia più di 65 anni
  •         Esporre sulla parte destra del lunotto e del parabrezza un cartoncino con la lettera “P” di Principiante, di colore nero e su fondo bianco.

Pertanto non ci si potrà mai mettere alla guida da soli. Se lo si fa e si commettono violazioni al CdS che comportino sospensione o revoca della patente, il foglio rosa sarà automaticamente revocato e si andrà incontro al fermo amministrativo del veicolo per tre mesi.

Cosa copre l’assicurazione RC Auto

Di norma l’assicurazione auto copre chi si mette alla guida con il foglio rosa, a meno che il contraente non abbia scelto una condizione come la guida esclusiva o la guida esperta, che di fatto impediscono ad altri soggetti di mettersi al volante. Stante la scarsa (o nulla) esperienza del guidatore, il rischio di rimanere coinvolti in incidenti è però elevato. Cosa succede in questi casi? E se ci sono persone trasportate oltre all’istruttore, queste saranno coperte? La risposta è semplice: il guidatore non può trasportare altri passeggeri. In caso di violazione del Codice della Strada questi non saranno coperti dalla polizza e questa potrà esercitare il diritto di rivalsa.

Il nostro consiglio prima di mettersi al volante con il foglio rosa è quello di verificare attentamente le condizioni della vostra polizza. Una volta superato l’agognato esame, invece, c’è un ultimo passo da compiere. Qualora siate intenzionati a guidare una macchina tutta vostra, ricordate di assicurarla, sfruttando le agevolazioni per neopatentati come la Legge Bersani che permette di ereditare la classe di merito di un componente del nucleo familiare. Sul nostro sito potrete confrontare le migliori offerte e scegliere in tutta tranquillità, disponendo di 60 giorni di tempo dopo aver generato gratuitamente il vostro preventivo.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Spostare auto senza assicurazione: come farlo, sanzioni

Spostare auto senza assicurazione: come farlo, sanzioni Dover spostare un’automobile sprovvista di circolazione è un’eventualità che può capitare a ciascuno di noi. Pensiamo ad esempio a due semplici casi: quando la ritiriamo dalla concessionaria e vogliamo accoglierla per la prima volta o, viceversa, quando vogliamo rottamarla magari dopo un lungo stallo casalingo. Di dinamiche simili,

CONTINUA A LEGGERE

Tempi immatricolazione moto nuova

Tempi immatricolazione moto nuova Quando si acquista una moto nuova ci sono dei passaggi tecnici obbligatori prima di poter circolare su strada. Ancor prima di scegliere il casco che più ci piace e di tutelarci con le migliori protezioni, è infatti d’uopo provvedere all’immatricolazione. Questa procedura va effettuata presso la Motorizzazione e dovrà essere accompagnata

CONTINUA A LEGGERE

Passaggio di proprietà per decesso: cos’è e come funziona

Passaggio di proprietà per decesso: cos’è e come funziona Che un’auto sia intestata a un defunto è un fenomeno che si può verificare. Non sono infatti rari i casi di automobili che “sopravvivono” ai loro proprietari e non necessariamente per anzianità di questi ultimi. Cosa accade, allora, subito dopo? La vettura potrà circolare da subito

CONTINUA A LEGGERE

Moto guidabili con patente A2: i modelli migliori

Moto guidabili con patente A2: i modelli migliori Neopatentati e moto. Un argomento che riguarda i giovanissimi e non solo. Sono infatti sempre più gli appassionati dell’ultima ora, uomini che iniziano a familiarizzare con le due ruote a motore non proprio (o necessariamente) in giovane età. Tuttavia anche loro vengono definiti con la stessa etichetta

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Trasportare bici in treno: condizioni, prezzi e assicurazione

Trasportare bici in treno: condizioni, prezzi e assicurazione Vivi a pochi metri dalla spiaggia ma da sempre ti affascinano le imprese dei grandi scalatori. Oppure sei nato in montagna e vuoi ristorarti con una bella pedalata sul lungomare. Non preoccuparti, non sei l’unico a dover affrontare certi problemi. In Italia sono infatti molti i ciclisti

CONTINUA A LEGGERE

Anticipo TFR per acquisto auto

Anticipo TFR per acquisto auto L’acquisto di un’auto nuova è una scelta che negli ultimi anni è stata fortemente condizionata dalla crisi economica. Mentre fino ai primi anni del nuovo secolo non erano inconsueti i casi di spese per togliersi uno sfizio, mai come oggi chi si reca da un concessionario lo fa per necessità.

CONTINUA A LEGGERE

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma È uno dei vocaboli con i quali si inizia a familiarizzare ancor prima di diventare automobilisti, eppure non tutti hanno chiaro cosa significhi. La constatazione amichevole di incidente è il modulo che offre una visione completa di ciò che avviene sulla scena del sinistro. Il suo nome corretto

CONTINUA A LEGGERE

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE