Foglio rosa auto: come funziona l’assicurazione

Foglio rosa auto: come funziona l’assicurazione

Il traguardo è vicino, ma gli ostacoli da superare non mancano. Quando si è a un passo dalla patente, e si è già superato l’esame teorico, si ottiene automaticamente il foglio rosa. Questo documento viene consegnato dall’autoscuola e dà il diritto ad effettuare le esercitazioni pratiche con il quale sostenere la prova di guida entro sei mesi dalla data del rilascio e con un massimo di due tentativi. Mai come in questo periodo bisogna prestare attenzione, perché il superamento dei limiti di velocità e le infrazioni al Codice della Strada rischiano di costare care. Il foglio rosa non rende infatti neopatentati e anche la copertura assicurativa è soggetta a determinati barrage. Scopriamoli insieme.

Foglio rosa: limitazioni

A stabilire i limiti foglio rosa è l’articolo 122 del Codice della Strada. Per ottenere l’autorizzazione amministrativa per fare pratica occorre avere 18 anni o i requisiti per guidare a 17 anni. Questi sono gli obblighi per circolare su strada ed esercitarsi in attesa dell’esame finale.

  •         Presenza di una persona in possesso di patente valida, della stessa categoria e conseguita da almeno 10 anni, che non abbia più di 65 anni
  •         Esporre sulla parte destra del lunotto e del parabrezza un cartoncino con la lettera “P” di Principiante, di colore nero e su fondo bianco.

Pertanto non ci si potrà mai mettere alla guida da soli. Se lo si fa e si commettono violazioni al CdS che comportino sospensione o revoca della patente, il foglio rosa sarà automaticamente revocato e si andrà incontro al fermo amministrativo del veicolo per tre mesi.

Cosa copre l’assicurazione RC Auto

Di norma l’assicurazione auto copre chi si mette alla guida con il foglio rosa, a meno che il contraente non abbia scelto una condizione come la guida esclusiva o la guida esperta, che di fatto impediscono ad altri soggetti di mettersi al volante. Stante la scarsa (o nulla) esperienza del guidatore, il rischio di rimanere coinvolti in incidenti è però elevato. Cosa succede in questi casi? E se ci sono persone trasportate oltre all’istruttore, queste saranno coperte? La risposta è semplice: il guidatore non può trasportare altri passeggeri. In caso di violazione del Codice della Strada questi non saranno coperti dalla polizza e questa potrà esercitare il diritto di rivalsa.

Il nostro consiglio prima di mettersi al volante con il foglio rosa è quello di verificare attentamente le condizioni della vostra polizza. Una volta superato l’agognato esame, invece, c’è un ultimo passo da compiere. Qualora siate intenzionati a guidare una macchina tutta vostra, ricordate di assicurarla, sfruttando le agevolazioni per neopatentati come la Legge Bersani che permette di ereditare la classe di merito di un componente del nucleo familiare. Sul nostro sito potrete confrontare le migliori offerte e scegliere in tutta tranquillità, disponendo di 60 giorni di tempo dopo aver generato gratuitamente il vostro preventivo.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile?

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile? L’assicurazione casa è una delle protezioni più importanti della nostra vita. Tra le varie opzioni, ce n’è una spesso snobbata da chi vuole acquistare una polizza per la propria abitazione. La polizza casa eventi atmosferici è invece un’importante aggiunta alla propria tutela domestica. Scopriamo insieme da cosa

CONTINUA A LEGGERE

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire Hai stipulato un’assicurazione casa per il tuo immobile di proprietà o per l’appartamento che abiti ed è in affitto? Hai subìto un danno e vuoi richiedere il giusto risarcimento? Scopri qual è l’iter da seguire per chiedere il risarcimento danni assicurazione casa. Comunica subito con la

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione appartamento: come funziona?

Il tuo appartamento è il posto accogliente dove torni dopo una lunga giornata di lavoro, dove i tuoi figli crescono, imparano, giocano, dove riposi, ti senti protetto. È fondamentale, quindi, volerlo assicurare per essere certi che sia sempre al sicuro, e voi al suo interno. Come funziona l’assicurazione appartamento? Scopriamolo insieme. Assicurazione casa: cosa è? L’assicurazione

CONTINUA A LEGGERE

Rendita vitalizia: cos’è? Come funziona?

La rendita vitalizia può essere un modo per rimpinguare la pensione. Molti italiani, già da anni, scelgono la rendita vitalizia come forma di pensione complementare. È un modo infatti per mettere da parte del denaro, farlo fruttare e ottenerlo indietro allo scadere del contratto. Come funziona? Rendita vitalizia: cos’è Per rendita si intende un contratto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento Durante le vacanze o sporadicamente per lavoro, sono diversi gli automobilisti italiani a circolare su strade straniere. Tra gli effetti di un costante mini-esodo c’è anche quello, indesiderato, degli incidenti. Cosa accade se si rimane coinvolti in un sinistro al di fuori dei confini nazionali? Quali sono i

CONTINUA A LEGGERE

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso?

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso? Un numero in calo ma sempre consistente. In Italia sono state 103.030 le automobili rubate nel 2017. I ritrovamenti (in calo dell’11,57% rispetto all’anno precedente) sono stati in tutto 49.801. Se ne ricava che più di una vettura ogni due non torna in possesso del legittimo proprietario.

CONTINUA A LEGGERE