Foglio rosa auto: come funziona l’assicurazione

Foglio rosa auto: come funziona l’assicurazione

Il traguardo è vicino, ma gli ostacoli da superare non mancano. Quando si è a un passo dalla patente, e si è già superato l’esame teorico, si ottiene automaticamente il foglio rosa. Questo documento viene consegnato dall’autoscuola e dà il diritto ad effettuare le esercitazioni pratiche con il quale sostenere la prova di guida entro sei mesi dalla data del rilascio e con un massimo di due tentativi. Mai come in questo periodo bisogna prestare attenzione, perché il superamento dei limiti di velocità e le infrazioni al Codice della Strada rischiano di costare care. Il foglio rosa non rende infatti neopatentati e anche la copertura assicurativa è soggetta a determinati barrage. Scopriamoli insieme.

Foglio rosa: limitazioni

A stabilire i limiti foglio rosa è l’articolo 122 del Codice della Strada. Per ottenere l’autorizzazione amministrativa per fare pratica occorre avere 18 anni o i requisiti per guidare a 17 anni. Questi sono gli obblighi per circolare su strada ed esercitarsi in attesa dell’esame finale.

  •         Presenza di una persona in possesso di patente valida, della stessa categoria e conseguita da almeno 10 anni, che non abbia più di 65 anni
  •         Esporre sulla parte destra del lunotto e del parabrezza un cartoncino con la lettera “P” di Principiante, di colore nero e su fondo bianco.

Pertanto non ci si potrà mai mettere alla guida da soli. Se lo si fa e si commettono violazioni al CdS che comportino sospensione o revoca della patente, il foglio rosa sarà automaticamente revocato e si andrà incontro al fermo amministrativo del veicolo per tre mesi.

Cosa copre l’assicurazione RC Auto

Di norma l’assicurazione auto copre chi si mette alla guida con il foglio rosa, a meno che il contraente non abbia scelto una condizione come la guida esclusiva o la guida esperta, che di fatto impediscono ad altri soggetti di mettersi al volante. Stante la scarsa (o nulla) esperienza del guidatore, il rischio di rimanere coinvolti in incidenti è però elevato. Cosa succede in questi casi? E se ci sono persone trasportate oltre all’istruttore, queste saranno coperte? La risposta è semplice: il guidatore non può trasportare altri passeggeri. In caso di violazione del Codice della Strada questi non saranno coperti dalla polizza e questa potrà esercitare il diritto di rivalsa.

Il nostro consiglio prima di mettersi al volante con il foglio rosa è quello di verificare attentamente le condizioni della vostra polizza. Una volta superato l’agognato esame, invece, c’è un ultimo passo da compiere. Qualora siate intenzionati a guidare una macchina tutta vostra, ricordate di assicurarla, sfruttando le agevolazioni per neopatentati come la Legge Bersani che permette di ereditare la classe di merito di un componente del nucleo familiare. Sul nostro sito potrete confrontare le migliori offerte e scegliere in tutta tranquillità, disponendo di 60 giorni di tempo dopo aver generato gratuitamente il vostro preventivo.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione auto a rate: cos’è, quando conviene

Trovare l’assicurazione auto più adatta alle proprie esigenze non è un’impresa facile. Se la comparazione online rappresenta un ottimo metodo per rintracciare la migliore polizza auto, sul piatto della bilancia vanno poste più necessità. L’elevato costo di alcune assicurazioni RC Auto, soprattutto in certe regioni, complica la scelta. Per circolare su strada è però obbligatoria

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione scooter elettrico: costo, come risparmiare

Moto e scooter elettrico incarnano un’ottima soluzione per muoversi velocemente nel traffico rispettando l’ambiente. L’acquisto dei veicoli verdi è incentivato con dei bonus fiscali e non solo. Anche il prezzo assicurazione moto ricava benefici, a volte non trascurabili. Diverse compagnie offrono sconti notevoli sulla assicurazione scooter elettrico, con il premio che arriva a costare quasi la

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 6 mesi: cos’è, vantaggi e svantaggi

Quando si cerca come risparmiare sulla polizza auto, una soluzione vantaggiosa è offerta dall’assicurazione auto temporanea. Questa formula costa meno rispetto all’assicurazione RC tradizionale e copre il contraente per il periodo in cui viene stipulata. Le compagnie assicurative offrono scadenze diverse. Quella mordi e fuggi è rappresentata dall’assicurazione giornaliera, ma esistono anche 3, 5, 10,

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Viaggiare sicuri in aereo: 5 consigli per risparmiare

Viaggiare in aereo è un’esperienza piacevole e indimenticabile. La prima volta non si scorda mai, anche se porta con sé un po’ di agitazione. La diffusione dei viaggi low cost ha fatto lievitare il numero di persone che amano partire in aereo. La velocità dello spostamento, la convenienza del prezzo dei biglietti e la possibilità

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione motorino: come scegliere la polizza moto 50cc

Sulle due ruote non si scherza, specie quando si tratta di motorini e ciclomotori di bassa cilindrata. In città il motorino è un mezzo di spostamento imbattibile: comodo e agile, consente di muoversi con facilità nel traffico e negli spazi stretti. Facile vittima di ladri o di piccoli incidenti, è fondamentale scegliere l’assicurazione motorino più

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 3 giorni: conviene?

Pagare l’assicurazione auto soltanto nei giorni in cui si circola su strada, che sia anche solo per 3 giorni? Quella che può sembrare una suggestione, è realtà ormai da tempo. Diverse compagnie assicurative mettono a disposizione dei propri clienti formule alternative per la polizza auto. Non solo assicurazioni RC tradizionali, con pagamento annuale, ma anche a

CONTINUA A LEGGERE

Contratto di locazione turistica: durata, registrazione, tassazione

Sei proprietario di una casa e vuoi affittarla per un breve periodo? Puoi farlo grazie al contratto di locazione turistica. Questa formula permette di cedere un immobile per finalità transitorie, aiutando chi cerca una casa vacanze. Le finalità del richiedente possono essere diverse: dal viaggio di riposo, di affari o a scopo curativo. Per stipulare

CONTINUA A LEGGERE