Disdire Sky: come fare la disdetta del contratto

In Italia gli abbonati a Sky sono oltre 5 milioni. Per sottoscrivere l’abbonamento a un servizio pay TV basta davvero poco: si compone un numero telefonico oppure si compila un form su internet. Dopo pochi giorni, installazione di decoder e antenna compresa, si disporrà di film, serie tv, sport, partite di calcio e servizi on demand. Come bisogna fare, invece, quando si decide di fare la disdetta a Sky? La procedura sarà altrettanto rapida e immediata?

Durata abbonamento Sky

L’abbonamento alla pay tv di Rupert Murdoch dura 12 mesi e si rinnova in automatico al termine di ogni anno di sottoscrizione. Pertanto per effettuare la disdetta Sky si può procedere in due modi:

  • Attendere la scadenza naturale del contratto, richiedendo l’annullamento del rinnovo automatico
  • Recedere in anticipo il contratto stipulato e in vigore
  • Richiedere l’annullamento entro 14 giorni (ripensamento) dalla sottoscrizione effettuata a distanza

Nel primo caso disdire Sky è gratuito, nel secondo si versa una somma (costo dell’operatore) più penali eventuali. Queste sono legate alle promozioni in corso e all’eventuale mancata restituzione delle apparecchiature fornite. L’ultima via è percorribile invece soltanto da chi ha attivato Sky fuori dai locali commerciali. In questo caso la disdetta, da fare obbligatoriamente entro 14 giorni, dà diritto al rimborso delle eventuali spese sostenute per l’attivazione.

Disdetta Sky: recesso anticipato e restituzione degli apparecchi

Se si sceglie di recedere anticipatamente il contratto Sky, ci sono delle spese da sostenere. Inoltre il cliente è chiamato a restituire il valore degli sconti ottenuti dalle promozioni attive al momento della recessione. Se si ha avuto uno sconto di 15 euro al mese su un contratto di 6 mesi, ad esempio, bisognerà aggiungere 90 euro a queste spese:

  • 11,53 euro di costo dell’operatore
  • 30 euro per mancata restituzione di ciascuna apparecchiatura in comodato d’uso: telecomando, alimentatore o Smart Card
  • 150 euro per ogni decoder MySkyHD non restituito

Tutte le apparecchiature vanno restituite entro 30 giorni dalla cessazione del contratto. Bisogna recarsi in un centro Sky e chiedere la ricevuta per l’avvenuta riconsegna. La richiesta di recesso va inviata con preavviso di almeno 30 giorni e viene processata entro 30 giorni. Il contratto cesserà quindi di avere validità un mese dopo l’invio della lettera: fino ad allora il cliente è tenuto a pagare per il servizio.

Come fare la disdetta Sky

A questo punto non ci resta che capire come procedere per disdire Sky. La prima cosa da sapere è che, seguendo la procedura corretta, non si va incontro a costi imprevisti. Basta scaricare il modulo disdetta Sky, compilarlo e spedirlo tramite raccomandata A/R. Per recuperarlo bisogna collegarsi al sito di Sky. A questo punto bisogna utilizzare uno dei modelli elencati sotto la voce Contratto Sky, Sky e Fastweb-satellitare, a seconda dell’abbonamento di cui si dispone. È importante servirsi del Modulo disdetta appropriato alle singole esigenze:

  • Modulo disdetta a scadenza contratto Sky: va scelto se stanno per trascorrere i 12 mesi dall’ultimo rinnovo e si vuole effettuare la disdetta alla scadenza naturale
  • Modello recesso contratto Sky non a scadenza: va scelto se si intende disdire Sky prima della scadenza naturale
  • Modulo recesso contratto Sky entro i primi 14 giorni: è il modello a cui bisogna affidarsi in caso di ripensamento, se l’abbonamento è stato sottoscritto fuori dai locali commerciali dell’azienda e si vuole avere la restituzione dei costi d’attivazione

Il cliente deve compilare tutti i campi presenti nella pagina inserendo dati anagrafici e codice cliente. A questo punto, cliccando sul pulsante Salva, potrà scaricare il documento in PDF. Una volta che il modulo disdetta è sul desktop del pc di casa, basterà stamparlo, firmalo e inviarlo tramite raccomandata A/R all’indirizzo: Sky Casella Postale 13057 – 20141 Milano. La stessa procedura è valida anche per gli abbonamenti TIM Sky. Stavolta bisogna scaricare i moduli presenti sotto Contratto Tim Sky-fibra o ADSL e scegliere il modulo appropriato alle proprie necessità. Anche per gli abbonamenti abbinati a Tim o Fastweb il preavviso è di 30 giorni e l’attesa prima che la richiesta venga presa in carico è di un mese.

Se invece non intendi rinunciare a Sky e magari lo utilizzi con Sky Go da portatile o tablet, affidati a Digicover, il miglior prodotto per assicurare i tuoi prodotti digitali.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Bambini in moto: come trasportare, regole e sanzioni

Organizzare un viaggio con i propri figli è un piacere per ogni genitore. Sia che si tratti di lunghe ferie, di un weekend fuori o di una gita domenicale, è fondamentale rispettare sempre le regole. Se viaggiare in auto con bambini significa assicurarli al seggiolino, quando si parla di moto le prescrizioni cambiano. I bambini

CONTINUA A LEGGERE

Soccorso stradale AXA Assistance: come funziona, numero verde

Trovarsi con l’auto in panne nel bel mezzo di un viaggio è un evento che può capitare a chiunque. In casi del genere, per tornare a viaggiare sicuri, la prima cosa da fare è mantenere la calma. Molto dipenderà dal nostro sangue freddo, ma anche dalla assicurazione auto sottoscritta. Se tra le garanzie accessorie previste

CONTINUA A LEGGERE

Decurtazione punti patente: guida in stato di ebbrezza

Molto spesso i destinatari di ritiri patente per alcol non sono a conoscenza dei limiti di tasso alcolemico. La guida in stato di ebbrezza è uno dei problemi più diffusi sulle strade italiane. Nel 2018 sono state 20.249 le multe elevate dalla Polizia Stradale per guida in stato di ebbrezza alcolica (violazione articolo 186 Codice

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione moto 6 mesi: 5 consigli per risparmiare

La assicurazione moto 6 mesi è una formula utile a chi non viaggia in sella tutto l’anno. Se nei mesi freddi la nostra due ruote viene riposta in garage, o se la si usa soltanto per le vacanze, affidarsi a polizze temporanee o sospendibili rappresenta una soluzione intelligente. Farlo significa pagare meno il premio annuale e

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Superbollo auto 2019: calcolo, chi deve pagare

Il superbollo auto è una delle tasse più odiate dagli automobilisti italiani. Da tempo si parla della sua abolizione, ma ad oggi è ancora in vigore. L’emendamento presentato da FDI alla Legge di Bilancio 2019, prevede infatti la sua cessazione a partire dal 2020. Se dovesse essere riconvertito, l’addizionale erariale sulla tassa automobilistica non dovrà

CONTINUA A LEGGERE

Costo assicurazione auto in calo nel secondo trimestre 2019

Qual è il costo assicurazione auto in Italia? A fornire una fotografia veritiera sui trend del mercato dell’assicurazione auto nel Belpaese è il Bollettino Statistico dell’IVASS. L’istituto per la vigilanza sulle assicurazioni ha stimato l’andamento dei prezzi effettivi per la garanzia RC Auto nel secondo trimestre 2019. L’indicazione del premio è data dalla somma del

CONTINUA A LEGGERE

Auto elettriche in commercio: migliori modelli 2019

Le auto elettriche rappresentano la soluzione per la mobilità del futuro. La svolta verso la green mobilty ha suggerito nuove politiche europee: dal 2025, infatti, le case costruttrici saranno obbligate a destinare una quota di mercato pari al 20% per le auto a emissioni zero o a basse emissioni inquinanti, sotto i 50 g/km di

CONTINUA A LEGGERE

Risparmiare sull’assicurazione moto: 10 consigli utili

Risparmiare sull’assicurazione moto. Una priorità che accomuna tutti i motociclisti e che non è difficile soddisfare. Il mercato delle polizze RC Moto è sempre più competitivo e trovare la miglior offerta assicurazione moto è possibile. A patto di non aver fretta e di saper cogliere l’attimo giusto. Esistono tanti trucchi per risparmiare e ridurre il

CONTINUA A LEGGERE