Danno patrimoniale assicurazione: cosa significa?

Danno patrimoniale assicurazione: cosa significa?

Spesso, nell’ambito assicurativo, sia che si tratti di assicurazione auto, moto o casa, si parla di “danno patrimoniale” assicurazione. Cosa significa? Vediamolo nel dettaglio.

Danno patrimoniale nel Codice Civile

Il danno patrimoniale, secondo il Codice Civile, è una lesione che va a intaccare il patrimonio di un individuo, individuabile tramite criteri di mercato. Il suo risarcimento è regolato dall’articolo 1223.

Art. 1223. (Risarcimento del danno). Il risarcimento del danno per l’inadempimento o per il ritardo deve comprendere così la perdita subita dal creditore come il mancato guadagno, in quanto ne siano conseguenza immediata e diretta.

Il danno patrimoniale si configura come danno emergente se riguarda l’attuale patrimonio (la nostra automobile) o come perdita di futuri guadagni (riduzione della capacità lavorativa o capacità di produrre reddito).

Danno patrimoniale nelle assicurazioni

Nel caso di un sinistro automobilistico, per esempio, in cui un danneggiante rechi un danno all’automobile del danneggiato, questo è considerato come danno patrimoniale. Il suo risarcimento sarà rappresentato dalla riparazione della macchina o, qualora la stima di quest’ultima superi il valore commerciale della vettura incidentata, di un corrispettivo economico.

Più nel dettaglio, in un incidente di moto o auto, il danno patrimoniale emergente è rappresentato dalle spese sostenute a causa del danno, tra cui quindi non solo i costi di riparazione (manodopera del meccanico e del carrozziere, pezzi di ricambio), ma anche i danni fisici subiti (visite mediche specialistiche, dispositivi medici, farmaci, interventi chirurgici, fisioterapia). Queste spese, per poter essere risarcite, devono essere motivate (per esempio: non è possibile includere tra le visite mediche quelle che riguardano problemi sanitari pregressi) e rendicontate (conservando scontrini, ricevute e fatture di ogni prestazione per cui si chiederà il risarcimento).

L’assistenza dopo un incidente stradale fa la differenza

Se hai subìto un incidente d’auto o di moto, lo sai. I giorni successivi l’incidente sono movimentati e se hai, per tua disgrazia, riportato qualche ferita, anche di lieve entità, non è facile vedere la luce in fondo al tunnel. Le pratiche assicurative, le perizie, le visite mediche possono essere lunghe. Cosa fa la differenza? L’assistenza che la tua compagnia assicurazione ti saprà dare. Non sentirsi soli nel momento del bisogno è importantissimo. Per questo ti consigliamo di sfogliare le migliori offerte sul mercato e scoprire chi fa per te: chi ha un’ottima assistenza clienti? Chi offre il miglior prezzo senza dimenticarsi del lato umano? Inserisci i tuoi dati nel nostro comparatore e cerca subito il tuo preventivo assicurazione auto!

 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Seggiolini auto: novità 2019, incentivi, regole

Seggiolini auto: novità 2019, incentivi, regole La Manovra 2019 prevede importanti novità sul fronte delle auto e dei trasporti. Nelle misure presenti nella Legge di Bilancio per le infrastrutture e i trasporti, ce ne sono alcune che riguardano anche i bambini. Certo, per loro tutti gli obblighi da automobilisti – a partire dalla sottoscrizione della

CONTINUA A LEGGERE

Verifica pagamento bollo moto: come effettuarla

Verifica pagamento bollo moto: come effettuarla Sommerso dalle scadenze quotidiane ti sei dimenticato di pagare il bollo autoveicoli? O peggio ancora non ricordi se hai eseguito correttamente il versamento? Non perdere la calma, esiste una soluzione per ogni cosa. Il bollo automezzi è una tassa sul possesso che viene destinata alle regioni italiane. La sua

CONTINUA A LEGGERE

Tamponamento a catena e distribuzione delle responsabilità

Tamponamento a catena e distribuzione delle responsabilità Uno degli incidenti più comuni e la cui individuazione delle responsabilità risulta più semplice: il tamponamento. Si tratta infatti della situazione una cui una vettura colpisce con la sua parte anteriore la parte posteriore di quella che la precede. Di chi è la colpa? Secondo il Codice della

CONTINUA A LEGGERE

Luci obbligatorie bici: regole, multe

Luci obbligatorie bici: regole, multe Sono obbligatorie le luci in bici? La domanda sembra banale, eppure viene spesso posta anche da ciclisti che non sono alle prime armi. La vasta gamma di modelli presenti sul mercato, impedisce di avere infatti una percezione chiara dell’argomento. Ovviamente la risposta è affermativa, ma determina immediatamente altri quesiti. Quando?

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi Italia: terra di mare, sole e cicloamatori. Ma cosa accade quando i mesi caldi terminano e la voglia di pedalare non scema? Anche in inverno sono infatti molti i ciclisti, più o meno esperti, che non perdono il vizio di concedersi una salutare sgambata. A prescindere dal

CONTINUA A LEGGERE

Trasportare bici in treno: condizioni, prezzi e assicurazione

Trasportare bici in treno: condizioni, prezzi e assicurazione Vivi a pochi metri dalla spiaggia ma da sempre ti affascinano le imprese dei grandi scalatori. Oppure sei nato in montagna e vuoi ristorarti con una bella pedalata sul lungomare. Non preoccuparti, non sei l’unico a dover affrontare certi problemi. In Italia sono infatti molti i ciclisti

CONTINUA A LEGGERE

Anticipo TFR per acquisto auto

Anticipo TFR per acquisto auto L’acquisto di un’auto nuova è una scelta che negli ultimi anni è stata fortemente condizionata dalla crisi economica. Mentre fino ai primi anni del nuovo secolo non erano inconsueti i casi di spese per togliersi uno sfizio, mai come oggi chi si reca da un concessionario lo fa per necessità.

CONTINUA A LEGGERE

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma È uno dei vocaboli con i quali si inizia a familiarizzare ancor prima di diventare automobilisti, eppure non tutti hanno chiaro cosa significhi. La constatazione amichevole di incidente è il modulo che offre una visione completa di ciò che avviene sulla scena del sinistro. Il suo nome corretto

CONTINUA A LEGGERE