Conversione kW CV: come farla, a cosa serve

Il calcolo bollo auto è un’operazione necessaria e che spesso non appare facili. Vanno considerati i cavalli fiscali, i cavalli vapore o i kiloWatt? Prima di rispondere, è opportuno fare un passo indietro partendo dalle basi. La potenza di un motore viene generalmente espressa attraverso due unità di misura: il cavallo vapore (CV o HP) e il kiloWatt (kW). Disporre di uno strumento in grado di fare la conversione kW CV è particolarmente utile, perché sempre più spesso la potenza viene indicata in kW.

Conversione kW CV: tabella di conversione

Fare la conversione kW CV è semplice. Basta affidarsi a un convertitore kW CV oppure sapere come calcolare da kW a CV. La potenza del motore è un indicatore essenziale per sapere quanto costa il bollo auto e per capire se la propria vettura è soggetta al superbollo auto, che scatta per valori superiori a 185 kW. A questo punto non resta che prepararsi per i calcoli, sapendo che 1 kiloWatt corrisponde a 1,36 cavalli. Per procedere alla corretta conversione cavalli kwatt basta quindi moltiplicare per 1,36 i kW indicati sul libretto di circolazione. Viceversa, per poter calcolare i kW partendo dai cavalli fiscali, bisognerà moltiplicare questi ultimi per la cifra di 0,7354.

Cavalli fiscali, cavalli vapore e kiloWatt: differenze

Se la conversione kW CV non è chiara, è il caso di entrare nello specifico. Le differenze tra cavalli fiscali, cavalli vapore e kiloWatt sono infatti rilevanti per capire quanto pagare la tassa automobilistica. Quando si parla di potenza assoluta, ci si riferisce a cilindrata e potenza in CV o kW, mentre per potenza in cavalli si tratta di:

  • Cavalli vapore: esprimono la potenza del motore e le sue prestazioni, come velocità massima, coppia e ripresa. Sono indicati con la sigla CV o HP (Horse Power)
  • Cavalli fiscali: individuano la cubatura dell’auto per calcolare il suo valore fiscale e legale. Sono determinanti ai fini del calcolo bollo auto. Non rientrano in questo calcolo potenza del motore e cilindrata.

Tutto chiaro? Quando si acquista un’auto e si deve pagare la relativa tassa automobilistica, vanno tenuti in considerazione esclusivamente i secondi. Il bollo auto rappresenta solo una delle tante scadenze che riguardano il nostro veicolo. Nella categoria degli obblighi rientra anche la sottoscrizione dell’assicurazione auto. Se hai bisogno di rinnovare quella in vigore o di sottoscrivere la prima, passa a trovarci. Su Quale.it potrai trovare la migliore tariffa polizza auto confrontando le proposte delle compagnie assicurative online. Dopo aver generato un preventivo gratuito, avrai 60 giorni di tempo per valutare con calma la quotazione ricevuta e decidere se convalidare o ripetere la procedura.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione sanitaria: cos’è, cosa copre

L’assicurazione sanitaria è una polizza facoltativa che copre le spese sostenute per la sanità privata. Questa soluzione permette di risparmiare in caso di prestazioni mediche particolarmente costose e rappresenta, da sempre, una scelta saggia se si vive in nazioni in cui non è presente un sistema statale di assistenza sanitaria. Negli ultimi anni, tuttavia, di questa

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione agente immobiliare: le 3 cose da sapere

In Italia rappresentano un vero e proprio esercito silenzioso. Gli agenti immobiliari sono da sempre un tassello fondamentale per chi si appresta ad acquistare casa. Sebbene le ultime rilevazioni evidenzino una flessione nell’acquisto degli immobili mediante agenzia (55% del totale degli immobili venduti), la professione continua ad essere tra le più gettonate tra chi si

CONTINUA A LEGGERE

730/2020: la detrazione assicurazione vita è possibile?

Sottoscrivere un’assicurazione sulla vita conviene anche sotto il profilo fiscale. Se affidarsi a una polizza vita significa salvaguardare sé stessi e i propri cari da ogni imprevisto, anche nel modello 730/2020 è prevista la detrazione assicurazione vita. Scopriamo di cosa si tratta e in che modo portare in detrazione polizze vita. Detrazione assicurazione vita: cos’è

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Furti in casa: le 5 cose da fare subito

Subire un furto in casa è una delle esperienze più spiacevoli e traumatiche che si possano vivere. Con i furti in casa, infatti, si subisce non solo un danno materiale ed economico conseguente alla sottrazione di oggetti e denaro, ma si fa esperienza di una vera e propria violazione di quello che è considerato il

CONTINUA A LEGGERE

Bollo moto 2020: scadenza, calcolo, dove pagare

Quando bisogna pagare il bollo moto 2020? Come si effettua il calcolo del bollo ed è possibile pagare bollo online? Queste sono solo alcune delle domande che ogni proprietario di un veicolo si pone. Scopriamo allora le scadenze e come fare la verifica bollo. Cos’è il bollo moto Il bollo moto 2020 è una tassa

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione neopatentati: 5 consigli per risparmiare

Come risparmiare sull’assicurazione neopatentati? La domanda se l’è posta ciascun automobilista almeno una volta nella vita. Dal maggiorenne che ha appena conseguito l’agognata patente al suo genitore, in tanti vanno a caccia delle migliori assicurazioni per neopatentati. Per capire come trovarle, occorre però uno sguardo d’insieme sulla questione. Neopatentato: durata, cos’è L’assicurazione neopatentati è quella

CONTINUA A LEGGERE

Protezioni moto: quali sono obbligatorie?

Quello delle protezioni moto è un tema particolarmente dibattuto tra i centauri. Quella tra look e sicurezza dovrebbe essere una sfida impari, eppure non sono pochi i motociclisti (soprattutto dell’ultima ora) che sembrano preferire un outfit di grido sacrificando la propria incolumità. Con i pericoli della strada, però, non si scherza. Le 687 vittime nel

CONTINUA A LEGGERE