Come localizzare un cellulare Android senza app

Come localizzare un cellulare Android senza app

A chi è capitato di perdere il cellulare o di subire un furto, alzi la mano. Purtroppo nell’ultimo periodo è sempre più frequente lo scippo di smartphone, anche al volo, per strada, mentre magari si è intenti a digitare un messaggio Whatsapp. Come è possibile localizzare un cellulare Android? Google ci dà una risposta e non c’è bisogno di usare app terze.

Come localizzare uno smartphone Android perso o rubato

I furti di smartphone, specialmente gli scippi per strada, i cosiddetti “scippi al volo”, sono aumentati di più del 10% nelle città italiane. Purtroppo può capitare sempre più spesso di essere vittima di un furto. Ovviamente, prima che capiti, sarebbe bene attivare una garanzia extra sul nostro amato e prezioso telefono. Cosa fare, però, quando ormai il nostro telefono è stato vittima di una sfortunata disgrazia? Denunciare lo scippo e provare a localizzarlo. Come?

Accedi al servizio di geolocalizzazione di Google. Si chiama “Trova il mio dispositivo” e lo trovi qui: https://www.google.com/android/find.

Entra con i dati del tuo account Google, se non sei già loggato, e ti apparirà una schermata con il tuo telefono.

A destra avrai una grande mappa, dove potrai localizzare il tuo smartphone, e a sinistra avrai il nome del tuo apparecchio con le opzioni che Google ti mette a disposizione.

Per utilizzare il servizio Trova il mio dispositivo, il dispositivo perso deve:

  • Essere acceso
  • Essere collegato a un Account Google
  • Essere collegato a Internet tramite dati mobili o Wi-Fi
  • Essere visibile su Google Play
  • Avere l’opzione di geolocalizzazione attivata
  • Avere l’app Trova il mio dispositivo attivata

Nota bene: il telefono dev’essere acceso, con internet e GPS attivati. Se così non fosse, potrai comunque accedere ad alcune funzioni, ma non a tutte.

 

  • Riproduci audio (il dispositivo squillerà per 5 minuti, anche se è in modalità silenziosa).
  • Blocca il dispositivo (sarai ancora in grado di localizzarlo, ma bloccherai il dispositivo e lo forzerai a uscire dal tuo account Google per proteggere i tuoi dati).
  • Resetta dispositivo (cancelli da remoto tutti i contenuti del tuo telefono, ma non sarai più in grado di localizzarlo).

 

Come proteggersi dagli scippi degli smartphone?

A proteggerti dai danni o dai furti, ci pensa l’assicurazione DigiCover. Acquista subito la protezione sul tuo smartphone e non pensarci più!

 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Smarrimento targa auto: cosa fare

Smarrimento targa auto: cosa fare Smarrimento targa auto: può sembrare un evento improbabile, eppure non è così. Perdita mentre si viaggia a velocità sostenuta, furto auto in cui il veicolo non viene ritrovato intatto, un mero atto vandalico. Le possibilità di imbattersi in questa situazione spiacevole sono, purtroppo per gli automobilisti, molteplici. Il Codice della

CONTINUA A LEGGERE

Spostare auto senza assicurazione: come farlo, sanzioni

Spostare auto senza assicurazione: come farlo, sanzioni Dover spostare un’automobile sprovvista di circolazione è un’eventualità che può capitare a ciascuno di noi. Pensiamo ad esempio a due semplici casi: quando la ritiriamo dalla concessionaria e vogliamo accoglierla per la prima volta o, viceversa, quando vogliamo rottamarla magari dopo un lungo stallo casalingo. Di dinamiche simili,

CONTINUA A LEGGERE

Tempi immatricolazione moto nuova

Tempi immatricolazione moto nuova Quando si acquista una moto nuova ci sono dei passaggi tecnici obbligatori prima di poter circolare su strada. Ancor prima di scegliere il casco che più ci piace e di tutelarci con le migliori protezioni, è infatti d’uopo provvedere all’immatricolazione. Questa procedura va effettuata presso la Motorizzazione e dovrà essere accompagnata

CONTINUA A LEGGERE

Passaggio di proprietà per decesso: cos’è e come funziona

Passaggio di proprietà per decesso: cos’è e come funziona Che un’auto sia intestata a un defunto è un fenomeno che si può verificare. Non sono infatti rari i casi di automobili che “sopravvivono” ai loro proprietari e non necessariamente per anzianità di questi ultimi. Cosa accade, allora, subito dopo? La vettura potrà circolare da subito

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Trasportare bici in treno: condizioni, prezzi e assicurazione

Trasportare bici in treno: condizioni, prezzi e assicurazione Vivi a pochi metri dalla spiaggia ma da sempre ti affascinano le imprese dei grandi scalatori. Oppure sei nato in montagna e vuoi ristorarti con una bella pedalata sul lungomare. Non preoccuparti, non sei l’unico a dover affrontare certi problemi. In Italia sono infatti molti i ciclisti

CONTINUA A LEGGERE

Anticipo TFR per acquisto auto

Anticipo TFR per acquisto auto L’acquisto di un’auto nuova è una scelta che negli ultimi anni è stata fortemente condizionata dalla crisi economica. Mentre fino ai primi anni del nuovo secolo non erano inconsueti i casi di spese per togliersi uno sfizio, mai come oggi chi si reca da un concessionario lo fa per necessità.

CONTINUA A LEGGERE

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma È uno dei vocaboli con i quali si inizia a familiarizzare ancor prima di diventare automobilisti, eppure non tutti hanno chiaro cosa significhi. La constatazione amichevole di incidente è il modulo che offre una visione completa di ciò che avviene sulla scena del sinistro. Il suo nome corretto

CONTINUA A LEGGERE

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE