Come fare screenshot da Mac, Windows e mobile

Fare screenshot: un’esigenza che prima o poi tutti si trovano a dover affrontare. Non è sempre facile capire come fare, però. Scopriamo insieme come fare screenshot.

Cos’è uno screenshot e a cosa serve?

Che tu stia con un Mac, un pc Windows, un tablet o uno smartphone, la sostanza non cambia: lo screenshot è letteralmente la cattura dello schermo.Si tratta, cioè, di una fotografia dello schermo del tuo dispositivo. È possibile fare anche uno screencast, cioè una ripresa video di ciò che sta accadendo sullo schermo, ma in questa guida parleremo esclusivamente di immagini statiche.

Come si fa lo screenshot da Mac

È molto facile fare uno screenshot su Mac. Hai due opzioni:

  • shift+cmd+3 per fare lo screenshot dell’intero schermo. Sentirai il clic della macchina fotografica a conferma dell’avvenuto scatto
  • shift+cmd+4 e comparirà una crocetta al posto del cursore. Puoi ora selezionare l’area da fotografare. Anche in questo caso, sentirai il clic della macchina fotografica a conferma dello scatto

Non c’è bisogno di salvare: la foto è già pronta e disponibile sul tuo Desktop o nella cartella Immagini (dipende da come hai settato il Mac).

Come si fa lo screenshot da pc Windows

Uno strumento analogo a quello di Mac è lo Strumento cattura. Vai sul menu di avvio o nella lista delle applicazioni e cerca “Strumento Cattura”. Quindi clicca su “Nuovo”. Come nel caso dei sistemi Mac, per fare screenshot su pc puoi fotografare lo schermo intero o selezionare l’area che vuoi fotografare. Grazie a questa applicazione nativa di Windows puoi persino fare delle minime modifiche allo screenshot. Ricordati di salvare l’immagine, perché in questo caso non è automatico!

Come fare lo screenshot da smartphone Android

Hai un telefono e vuoi fare lo screenshot del tuo schermo? Si può fare. Come fare lo screenshot da Android? Non è sempre uguale, ci possono essere infatti differenze tra le marche (Samsung, Huawei, etc). In linea di massima, Android ha un’opzione molto comoda che è selezionabile direttamente dal menù a tendina, quello che – per intenderci – usiamo per selezionare il WiFi rapidamente o impostare la modalità Aereo. Basta fare swipe down e accedere così al menù e alla voce “Schermata” che in automatico farà partire lo screenshot. Se l’icona Schermata non è presente, puoi aggiungerla nella personalizzazione del menù.

Come fare lo screenshot da iPhone e iPad

E se hai un iPhone? O un iPad? In questo caso il funzionamento è identico. Non c’è bisogno di cliccare icone, ma si tratta di eseguire una combinazione di tasti, così come nel caso del Mac. Per fare screenshot da iPhone, basta tenere premuti in contemporanea il tasto centrale e il tasto di accensione. Da iPhone X, essendo stato eliminato il tasto centrale, occorre tenere premuti in contemporanea il tasto di accensione e il tasto per alzare il volume. E come fare screenshot da iPad? Molto semplice, si tengono premuti il tasto di sblocco e quello centrale.

Mac, pc o mobile: se vuoi avere cura di loro scegli Digicover, la polizza sottoscrivibile sul nostro sito che si prenderà cura di tutti i tuoi dispositivi digitali.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Patente A2: costi, limitazioni, foglio rosa, cosa posso guidare

Guidare una moto significa anche addentrarsi nella giungla delle patenti. Basta una sigla a definire le possibilità di un centauro: età per conseguirla, cilindrata massima consentita, limitazioni. Lo step successivo al patentino (patente AM) e alla A1, utile a condurre motocicli fino a 125cc, si chiama patente A2. Quando è possibile ottenere questa patente per

CONTINUA A LEGGERE

Costo assicurazione auto: le 7 variabili che incidono di più

Nuove forme di mobilità sostenibile, vecchi obblighi. Se si acquista un’auto, nuova o usata che sia, il primo compito è quello di sottoscrivere l’assicurazione RCA. La responsabilità civile autoveicoli è obbligatoria per legge e garantisce l’intestatario per danni cagionati a terzi in caso di incidente. Come risparmiare sulla polizza auto e quali sono le variabili

CONTINUA A LEGGERE

Le 3 piste ciclabili più belle d’Italia

Le piste ciclabili sono percorsi protetti o riservati alle biciclette, dove il traffico motorizzato è generalmente escluso. Progettate con l’obiettivo di separare il traffico ciclabile da quello motorizzato e pedonale, servono ad aumentare la sicurezza stradale. Inoltre facilitano lo scorrimento dei veicoli. Tutto rose e fiori? Non proprio, perché in Italia non sempre è facile

CONTINUA A LEGGERE

Normativa seggiolini auto: i sensori salva bebè

Le regole seggiolini auto sono in continua evoluzione. L’obiettivo è quello di proteggere al massimo la salute dei bambini e permettere loro di viaggiare sicuri. Premesso che i bambini in auto davanti non possono sedersi fino al compimento dei 12 anni di età e al superamento di 1,50 metri d’altezza, resta da capire quale sia

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Assicurazione motorino: come scegliere la polizza moto 50cc

Sulle due ruote non si scherza, specie quando si tratta di motorini e ciclomotori di bassa cilindrata. In città il motorino è un mezzo di spostamento imbattibile: comodo e agile, consente di muoversi con facilità nel traffico e negli spazi stretti. Facile vittima di ladri o di piccoli incidenti, è fondamentale scegliere l’assicurazione motorino più

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 3 giorni: conviene?

Pagare l’assicurazione auto soltanto nei giorni in cui si circola su strada, che sia anche solo per 3 giorni? Quella che può sembrare una suggestione, è realtà ormai da tempo. Diverse compagnie assicurative mettono a disposizione dei propri clienti formule alternative per la polizza auto. Non solo assicurazioni RC tradizionali, con pagamento annuale, ma anche a

CONTINUA A LEGGERE

Contratto di locazione turistica: durata, registrazione, tassazione

Sei proprietario di una casa e vuoi affittarla per un breve periodo? Puoi farlo grazie al contratto di locazione turistica. Questa formula permette di cedere un immobile per finalità transitorie, aiutando chi cerca una casa vacanze. Le finalità del richiedente possono essere diverse: dal viaggio di riposo, di affari o a scopo curativo. Per stipulare

CONTINUA A LEGGERE

Gatto viaggio lungo macchina: 10 consigli pratici

Quando si parla di andare in vacanza con gli animali, il pensiero corre subito al cane. Tra gli amici a quattro zampe, però, rientrano anche i gatti. Soltanto in Italia questi animali domestici sono quasi 8 milioni. Non è difficile pensare che per le vacanze estive 2019 molti dei loro padroni si troveranno a viaggiare

CONTINUA A LEGGERE