Auto per disabili: agevolazioni acquisto, assicurazione e bollo

In Italia ci sono oltre 4,5 milioni di disabili. 160.000 sono invece le patenti B speciali attive, ovvero quelle riservate alle persone affette da handicap e che permettono di guidare auto per disabili. Lo Stato e le singole regioni prevedono diversi aiuti per il loro acquisto. Scopriamo insieme di quali si tratta e come accedervi.

Autoveicoli per disabili: quali aiuti?

Tra i benefit riservati all’acquisto auto disabili rientrano:

A regolare questi interventi è la legge 104 del 5 febbraio 1992, estendendo i privilegi ai familiari che hanno fiscalmente a carico il portatore di handicap. È possibile effettuare l’acquisto agevolato una volta ogni quattro anni, a meno che il veicolo precedentemente acquistato sia già stato demolito e cancellato dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

Assicurazione auto disabili

Il vuoto normativo riguarda tuttavia l’assicurazione. La legge 104/92 non contiene infatti disposizioni di legge che riguardano le polizze RC Auto. Non esistono agevolazioni né per quanto concerne l’assicurazione auto obbligatoria per legge né per le garanzie accessorie. Alcune compagnie prevedono tuttavia condizioni differenti per la polizza richiesta da utenti disabili servendosi di convenzioni con alcune associazioni di disabili tra le quali l’ANDI (Associazione Nazionali Disabili Italiani).

Iva al 4% auto disabili: come funziona

L’acquisto con Iva ridotta è valido per i modelli a benzina sino a 2000 cm³ di cilindrata o diesel fino a 2800. Non è possibile per i modelli ibridi. Per quanto concerne la detrazione Irpef al 19% per l’acquisto veicoli per disabili, invece, va calcolata su un massimo di 18.075,99 euro. Questa soglia è valida anche in caso di acquisto di un’auto usata. Per le spese di adattamento dell’auto per la disabilità e per le relative riparazioni non esiste invece alcun tetto. I moduli si possono richiedere presso gli sportelli dell’Agenzia delle Entrate o alle regioni.

Bollo gratis auto disabili: come funziona

Anche per il bollo auto, come per l’Iva agevolata, la richiesta di esenzione dal pagamento viene concessa con alcune limitazioni: si ottiene infatti per le auto a benzina fino a 2000 cm³ e per quelle diesel fino a 2800 cm³. I moduli si trovano online sul sito Aci o della propria regione di residenza, oppure rivolgendosi fisicamente alle delegazioni Aci o negli uffici regionali competenti. È utile sapere che se la domanda viene presentata direttamente in regione non è previsto alcun pagamento.

Una volta completato l’iter, non resta che trovare l’assicurazione più conveniente. Sul nostro sito potrai confrontare le offerte delle migliori compagnie assicurative online e rintracciare quella che ti si addice. Dopo aver caricato i dati della tua vettura e spuntato le preferenze, riceverai in “cambio” un preventivo gratuito che resterà valido per i successivi due mesi, dandoti tutto il tempo necessario per confermare la tua scelta.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione auto temporanea 15 giorni: cos’è e quanto conviene

Le assicurazioni auto temporanee sono polizze con validità limitata nel tempo. Indicate a chi non ha la necessità di assicurare la propria auto per un anno intero, rappresentano una valida alternativa alla polizza RC auto tradizionale. La loro sottoscrizione permette di risparmiare sulla assicurazione auto mantenendo le stesse coperture. Il veicolo è garantito per responsabilità

CONTINUA A LEGGERE

Patente A2: costi, limitazioni, foglio rosa, cosa posso guidare

Guidare una moto significa anche addentrarsi nella giungla delle patenti. Basta una sigla a definire le possibilità di un centauro: età per conseguirla, cilindrata massima consentita, limitazioni. Lo step successivo al patentino (patente AM) e alla A1, utile a condurre motocicli fino a 125cc, si chiama patente A2. Quando è possibile ottenere questa patente per

CONTINUA A LEGGERE

Costo assicurazione auto: le 7 variabili che incidono di più

Nuove forme di mobilità sostenibile, vecchi obblighi. Se si acquista un’auto, nuova o usata che sia, il primo compito è quello di sottoscrivere l’assicurazione RCA. La responsabilità civile autoveicoli è obbligatoria per legge e garantisce l’intestatario per danni cagionati a terzi in caso di incidente. Come risparmiare sulla polizza auto e quali sono le variabili

CONTINUA A LEGGERE

Le 3 piste ciclabili più belle d’Italia

Le piste ciclabili sono percorsi protetti o riservati alle biciclette, dove il traffico motorizzato è generalmente escluso. Progettate con l’obiettivo di separare il traffico ciclabile da quello motorizzato e pedonale, servono ad aumentare la sicurezza stradale. Inoltre facilitano lo scorrimento dei veicoli. Tutto rose e fiori? Non proprio, perché in Italia non sempre è facile

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Assicurazione motorino: come scegliere la polizza moto 50cc

Sulle due ruote non si scherza, specie quando si tratta di motorini e ciclomotori di bassa cilindrata. In città il motorino è un mezzo di spostamento imbattibile: comodo e agile, consente di muoversi con facilità nel traffico e negli spazi stretti. Facile vittima di ladri o di piccoli incidenti, è fondamentale scegliere l’assicurazione motorino più

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto temporanea 3 giorni: conviene?

Pagare l’assicurazione auto soltanto nei giorni in cui si circola su strada, che sia anche solo per 3 giorni? Quella che può sembrare una suggestione, è realtà ormai da tempo. Diverse compagnie assicurative mettono a disposizione dei propri clienti formule alternative per la polizza auto. Non solo assicurazioni RC tradizionali, con pagamento annuale, ma anche a

CONTINUA A LEGGERE

Contratto di locazione turistica: durata, registrazione, tassazione

Sei proprietario di una casa e vuoi affittarla per un breve periodo? Puoi farlo grazie al contratto di locazione turistica. Questa formula permette di cedere un immobile per finalità transitorie, aiutando chi cerca una casa vacanze. Le finalità del richiedente possono essere diverse: dal viaggio di riposo, di affari o a scopo curativo. Per stipulare

CONTINUA A LEGGERE

Gatto viaggio lungo macchina: 10 consigli pratici

Quando si parla di andare in vacanza con gli animali, il pensiero corre subito al cane. Tra gli amici a quattro zampe, però, rientrano anche i gatti. Soltanto in Italia questi animali domestici sono quasi 8 milioni. Non è difficile pensare che per le vacanze estive 2019 molti dei loro padroni si troveranno a viaggiare

CONTINUA A LEGGERE