Auto GPL: vantaggi e svantaggi

La scelta di acquistare un’auto GPL piuttosto che a benzina o diesel è dovuta ai seguenti motivi:

  • risparmio sul carburante,
  • possibilità di accesso nelle zone a traffico limitato delle grandi città,
  • possibile risparmio sull’assicurazione per auto a GPL, ma per una specifica riguardo al costo della polizza assicurativa per auto GPL è consigliabile fare un confronto tra le varie offerte delle assicurazioni.

Auto GPL: caratteristiche

Prima di acquistare una macchina a GPL è utile conoscerne le caratteristiche e anche le limitazioni. Le caratteristiche del serbatoio GPL sono le seguenti:

  • la forma ha quasi sempre forma toroidale (a ciambella),
  • la capacità varia da 38 litri a 45 litri
  • è posizionato nel vano della ruota di scorta,
  • è progettato per una pressione di 30 bar, tre volte la massima pressione di esercizio
  • è dotato di quattro valvole di sicurezza per evitare perdite di gas o rischio di esplosioni.

Il rifornimento del gas non può superare l’80% della capacità del serbatoio per lasciare lo spazio all’aumento di volume del Gpl quando aumenta la temperatura.
L’avviamento a freddo del motore avviene a benzina e l’alimentazione a gas va in funzione automaticamente quando il liquido di raffreddamento raggiunge la temperatura di circa 35 gradi, che consente il funzionamento del riduttore/evaporatore. Attraverso un commutatore, si passa da un tipo di alimentazione all’altro e quando si esaurisce il GPL, viene inserito il funzionamento a benzina.

Rispetto alle auto a benzina, gli automobilisti che posseggono auto alimentate a GPL devono rispettare alcune accortezze stabilite per legge. La normativa impone:

  • la possibilità di parcheggiare auto a Gpl in aree di sosta pubbliche solo fino al primo piano interrato e nei garage privati,
  • il gestore del parcheggio può imporre il divieto di parcheggio per auto a GPL,

Costi e manutenzione auto GPL

Acquistare un’auto alimentata a gpl o metano costa di più rispetto all’acquisto dello stesso modello alimentata a benzina o diesel. Però per chi acquista un’auto alimentata a gas è possibile usufruire di incentivi statali che spesso vengono stanziati dal Governo, come i cd. incentivi Icbi sui carburanti a basso impatto, introdotti dal Ministero dell’Ambiente.

La manutenzione dell’impianto a gas consiste nel controllo della tenuta delle tubazioni e dei raccordi del carburante. Non si tratta di interventi troppo costosi, ma spesso le valvole del motore e le loro sedi sono sollecitate maggiormente dal funzionamento a GPL, così sono soggette ad un’usura maggiore se non sono state rinforzate adeguatamente dalla Casa costruttrice.

L’auto a Gpl consuma circa il 25% in più rispetto al funzionamento a benzina, perchè a parità di volume, contiene meno energia, ma il risparmio sul prezzo del gas va oltre il 50% rispetto alla benzina. Bisogna però sottolineare come il risparmio economico per un’auto a GPL si percepisce nel lungo periodo, infatti si comincia a notare solo dopo aver percorso alcune migliaia di km.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione sanitaria viaggio obbligatoria: dove?

In quali paesi è obbligatoria l’assicurazione sanitaria? Come ci si regola prima di intraprendere un viaggio, magari lontano dall’Italia? Di solito ognuno decide in base alla propria coscienza. Che si viaggi in Italia, con bambini (leggi subito la nostra guida alle assicurazioni viaggi con bambini), da soli o all’estero, solitamente non ci sono obblighi di

CONTINUA A LEGGERE

Iscrizione ASI: quanto costa nel 2019 e vantaggi

I possessori di un’auto storica possono richiedere anche nel 2019 l’iscrizione ASI. L’Automotoclub Storico Italiano è l’ente federale che sostiene e tutela la motorizzazione storica in Italia. Tra le sue mansioni c’è quella di rilasciare certificati che attestano caratteristiche di storicità e autenticità dei veicoli. Appartenere al registro auto storiche dà diritto a molti vantaggi,

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Vacanze economiche con cane: due mete spettacolari per spendere poco

Vacanze economiche con cane al seguito? Sembra un sogno, un’utopia? Invece può essere realtà! Tutti noi padroni di cani sappiamo quanto sia complicato organizzare un’estate in serenità, senza lasciare Fido a casa. È parte della famiglia e vogliamo portarlo con noi: ma come viaggiare con animali senza spendere una fortuna? Ecco due mete davvero spettacolari per

CONTINUA A LEGGERE

Patente speciale: come richiedere, dove rinnovare

I soggetti affetti da disabilità (dalla nascita, per incidente o malattia) hanno diritto a guidare l’auto? La risposta è affermativa, purché siano in possesso di una patente auto speciale. Questo titolo di guida ha un iter identico a quello della normale patente b auto. Propedeutico al suo ottenimento è il superamento di esami di teoria

CONTINUA A LEGGERE

Scarpe ciclismo: guida alla scelta

Che siate pedalatori dell’ultima ora, cicloamatori incalliti o professionisti dello stare in sella, le scarpe da ciclismo sono un dettaglio fondamentale per le vostre uscite. Se non siete d’accordo, vi basterà indossarne un paio per cogliere la differenza. Se per il primo approccio, a seconda della due ruote che si sceglie, può andar bene anche

CONTINUA A LEGGERE

Rivalsa RC Auto: quali condotte la fanno scattare

La rivalsa è il rischio più grande per ogni assicurato. Inserita in ogni contratto di responsabilità civile auto, stabilisce il diritto della compagnia assicurativa di richiedere al contraente un risarcimento per gli importi liquidati a causa di un sinistro la cui responsabilità è a lui riconducibile. Ciò avviene quando si riscontrano condizioni particolari, quali il

CONTINUA A LEGGERE