Assicurazione vespa 150

Assicurazione vespa 150

Più che un mezzo di trasporto, un vero e proprio status symbol. La vespa è il trait d’union tra gli avventurieri di ieri e di oggi. La due ruote delle celeberrime “Vacanze Romane” è diventata il simbolo degli anni ’60 e ’70 ed è tornata in auge grazie a una celebre hit di fine secolo. Allora come adesso è sinonimo di libertà e di viaggi con il vento tra i capelli cullati da un rumore di sottofondo inconfondibile. Una passione travolgente che parte (ormai) dai nonni e raggiunge i nipoti, con le rivisitazioni del primo modello ancora dominanti sul mercato.

Come risparmiare

Vespa 150 cc, 200cc o 250cc. A una cilindrata maggiore corrispondono maggiori velocità e consumi. Il costo dell’assicurazione moto, obbligatoria per legge, non diverge invece in maniera consistente. Sulle polizze è infatti sempre possibile risparmiare, seguendo pochi e semplici consigli. Se ad esempio avete appena acquistato una vespa e anche un vostro congiunto, più esperto di voi, è in possesso di una motocicletta, potrete beneficiare degli sgravi offerti dalla Legge Bersani. La n.40 del 2 aprile 2007 permette infatti di ereditare la classe di merito di un membro dello stesso nucleo familiare, a condizione che la tipologia di veicolo sia la stessa. In alternativa, se pensate di mettervi in sella soltanto nei weekend o in alcuni periodi dell’anno, faranno per voi polizze temporanee (mensile, trimestrale o semestrale) o sospendibili. Vi permetteranno di pagare in relazione all’utilizzo su strada, dandovi l’opportunità di economizzare quando la vespa 150 sarà riposta in garage.

Assicurazione vespa d’epoca

Se invece la vostra vespa è già vintage, le chance per risparmiare aumentano. Qualora sia stata immatricolata da più di 20 anni, infatti, potrà essere classificata come d’epoca e beneficiare di enormi vantaggi fiscali. Tra le condizioni per ottenerli c’è il buono stato del mezzo e l’iscrizione al registro FMI (Federazione Motociclistica Italiana) o ASI (Automotoclub Storico Italiano). Il costo di ciascuna è di circa 100 euro. Infine il nostro consiglio spassionato è quello di confrontare online le migliori offerte presenti sul mercato. Potrai farlo sul nostro sito, decidendo se aggiungere garanzie accessorie (furto/incendio e atti vandalici), comodamente dal tuo divano di casa. Una volta individuata la soluzione più adatta a te, avrai tutto il tempo per ponderare la scelta. Dopo aver generato gratuitamente un preventivo avrai infatti 60 giorni per portare a termine la procedura.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile?

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile? L’assicurazione casa è una delle protezioni più importanti della nostra vita. Tra le varie opzioni, ce n’è una spesso snobbata da chi vuole acquistare una polizza per la propria abitazione. La polizza casa eventi atmosferici è invece un’importante aggiunta alla propria tutela domestica. Scopriamo insieme da cosa

CONTINUA A LEGGERE

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire Hai stipulato un’assicurazione casa per il tuo immobile di proprietà o per l’appartamento che abiti ed è in affitto? Hai subìto un danno e vuoi richiedere il giusto risarcimento? Scopri qual è l’iter da seguire per chiedere il risarcimento danni assicurazione casa. Comunica subito con la

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione appartamento: come funziona?

Il tuo appartamento è il posto accogliente dove torni dopo una lunga giornata di lavoro, dove i tuoi figli crescono, imparano, giocano, dove riposi, ti senti protetto. È fondamentale, quindi, volerlo assicurare per essere certi che sia sempre al sicuro, e voi al suo interno. Come funziona l’assicurazione appartamento? Scopriamolo insieme. Assicurazione casa: cosa è? L’assicurazione

CONTINUA A LEGGERE

Rendita vitalizia: cos’è? Come funziona?

La rendita vitalizia può essere un modo per rimpinguare la pensione. Molti italiani, già da anni, scelgono la rendita vitalizia come forma di pensione complementare. È un modo infatti per mettere da parte del denaro, farlo fruttare e ottenerlo indietro allo scadere del contratto. Come funziona? Rendita vitalizia: cos’è Per rendita si intende un contratto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento Durante le vacanze o sporadicamente per lavoro, sono diversi gli automobilisti italiani a circolare su strade straniere. Tra gli effetti di un costante mini-esodo c’è anche quello, indesiderato, degli incidenti. Cosa accade se si rimane coinvolti in un sinistro al di fuori dei confini nazionali? Quali sono i

CONTINUA A LEGGERE

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso?

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso? Un numero in calo ma sempre consistente. In Italia sono state 103.030 le automobili rubate nel 2017. I ritrovamenti (in calo dell’11,57% rispetto all’anno precedente) sono stati in tutto 49.801. Se ne ricava che più di una vettura ogni due non torna in possesso del legittimo proprietario.

CONTINUA A LEGGERE