assistenza@quale.it
  06 9480 8090
  339 995 7510
  facebook messenger

L’assicurazione suv

Assicurazione suv

Entrati progressivamente nel mercato dell’auto nel corso delle ultime due decadi, i SUV ne hanno acquisito una fetta sempre più rilevante col passare degli anni. Ad oggi quasi il 20% del mercato automobilistico italiano è dominato dalla presenza degli Sport Utility Vehicles, mezzi che rappresentano il giusto compromesso tra la praticità di una vettura da tutti i giorni e la comodità di un fuoristrada. Il loro boom ha però portato in dote una serie di domande in merito alla loro assicurazione: quanto costa? E come è possibile risparmiare?

Come assicurare un Suv

Prima di rispondere ai quesiti è doveroso ribadire un concetto basilare. Il premio della polizza non dipende né dal modello dell’automobile né dalla sua cilindrata. Sul suo costo incidono variabili diverse, su tutte quelle relative al “curriculum” del guidatore. Negli anni si è diffusa a macchia d’olio la pratica di assicurare i suv come autocarri per ottenere cospicui sconti sul costo annuale. Una consuetudine che, dietro agli innegabili vantaggi, nasconde qualche rischio.

Assicurazione Suv come autocarro: vantaggi e svantaggi

Anche in merito si impone una premessa. L’assicurazione autocarro è infatti riservata solo ed esclusivamente a  veicoli con massa uguale o superiore ai 35 quintali e, almeno in linea teorica, adibiti prettamente a scopo commerciale. Avendo il Suv una portata mediamente piccola e una cilindrata alta, ne consegue che i risparmi sono sensibili.

Attenzione però a quanto appena sottolineato. Le compagnie prevedono una copertura per uso promiscuo (sia fini commerciali che privati) o per uso esclusivo. La prima fa cadere tutti i benefici derivanti dall’assicurazione autocarro, la seconda copre solo i sinistri avvenuti durante l’utilizzo commerciale dell’auto. Ciò significa che un utilizzo improprio del veicolo, ovvero la sua immatricolazione come autocarro senza soddisfare le clausole del contratto, comporta severe sanzioni. Come disciplinato dall’articolo 82 del Codice della Strada, infatti, si rischia una sanzione amministrativa fino a 1500 euro, la sospensione della carta di circolazione e, ovviamente, la perdita della copertura assicurativa.

Oltre a questo svantaggio, eludibile tramite il buonsenso del contraente, ce ne sono altri da non trascurare. La classe di merito, in previsione dell’elevata possibilità che un veicolo commerciale venga guidato da più persone, non viene attribuita all’intestatario della polizza. Questa, inoltre, non può essere trasferita da auto ad autocarro stante la diversa tipologia dei mezzi. Infine le compagnie assicurative non coprono più di tre sinistri in un anno, superati i quali si pagherà un premio aggiuntivo.

Scegli la migliore assicurazione suv tra le offerte presenti sul mercato

Tutto chiaro? A questo punto non ti resta allora che scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze. Sul nostro portale non è possibile effettuare una quotazione specifica per i suv, ma avrai modo di generare un preventivo gratuito e valido per 60 giorni, per auto e autocarro confrontando tra le migliori offerte presenti sul mercato.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Spese veterinarie 2018: quali sono?

I nostri cuccioli sono compagni di vita amatissimi, ci seguono ovunque, ci amano, giocano con noi. Vivono sotto al nostro stesso tetto. Non dobbiamo però dimenticarci mai che avere un cane o un gatto è sì un privilegio, ma anche una responsabilità. La loro salute dipende dalle nostre attenzioni. Quali sono le spese veterinarie che

CONTINUA A LEGGERE

Vacanze last minute con bambini: quale meta scegliere?

Vacanze last minute con bambini: quale meta scegliere? Sappiamo tutti che le vacanze last minute possono essere una vera occasione ghiotta per viaggiare senza spendere molto. E se con noi ci sono dei bambini? Nessuna paura. Esistono moltissime destinazioni kid-friendly, perfette per essere vissute con i piccoli della famiglia!   La Svezia di Pippi Calzelunghe

CONTINUA A LEGGERE

Cane da appartamento: quale razza scegliere

Cane da appartamento: quale razza scegliere Fido è davvero il migliore amico dell’uomo! Purtroppo non tutti hanno la fortuna di vivere in una villa con giardino e, quindi, quale razza di scegliere per chi abita in un appartamento? La premessa necessaria è: non esiste una regola assoluta. I cani adorano stare vicino al padrone e

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Finanziamento auto: come funziona e quale conviene

Finanziamento auto: come funziona e quale conviene Il conto in banca scende ma la necessità di acquistare un’auto nuova si fa sempre più stringente? Niente paura. Anche in un periodo di recessione economica sarà possibile soddisfare il proprio bisogno di cambiare vettura. Purché, che sia essa nuova o usata, non si decida di comprarla in

CONTINUA A LEGGERE

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo Il bollo auto è una tassa che ogni possessore di auto iscritta al PRA (Pubblico registro Automobilistico) è tenuto a pagare annualmente. In passato era definito “tassa di circolazione”, in quanto dal suo versamento erano esentati i proprietari di veicoli che non circolavano su strada. L’entrata in vigore dall’articolo

CONTINUA A LEGGERE

Il noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine Utilizzare l’automobile solo quando serve davvero e pagarla a consumo. Se il car sharing, pratica introdotta in Italia da pochi anni e diventata subito prassi, ha aperto una strada, il noleggio a lungo termine appare pronto a solcarla. Di cosa si tratta? Nato come servizio per le aziende, che se

CONTINUA A LEGGERE