L’assicurazione moto in pista

L’assicurazione moto in pista

Uso regolarmente la mia moto su strada ma questo weekend intendo cimentarmi in pista come un vero pilota: avrò bisogno di un’assicurazione speciale? E cosa cambia se invece decidessi di noleggiarne una direttamente sul circuito? Se per circolare quotidianamente basta affidarsi a una delle polizze presenti sul mercato, farlo tra chicane e cordoli potrebbe richiedere una copertura per moto aggiuntiva.

Assicurazione moto in pista: sì, ma solo nelle prove libere

Concedersi una velocità di punta maggiore e “piegare” più del solito, però, aumenta anche il rischio di incorrere in incidenti. Chi è tenuto a pagare nel caso in cui se ne verifichi uno? Contrariamente a quanto si pensi, non sempre “chi rompe paga tutto”.

Se è vero che soltanto i piloti con licenza FMI (Federazione Motociclistica Italiana) sono protetti da una copertura totale per i sinistri, i centauri della domenica possono vantarne una parziale. Infatti nelle condizioni presenti in alcune polizze RC auto e moto è prevista la copertura su suolo privato, ad eccezione delle competizioni e le relative prove. Ciò significa che le prove libere, ovvero non collegate a una gara, sono coperte da assicurazione moto.

Girare in pista assicurati: il Track Day

Le compagnie prevedono insomma la copertura in caso di sinistro con colpa, purché si tratti di circolazione turistica con mezzo targato e assicurato. Il cosiddetto Track Day scade in caso di partecipazione a gare. Qui il risarcimento spetta al motociclista, che deve ricordare che l’accertamento delle responsabilità non farà fede al Codice della Strada, bensì al regolamento interno dell’Autodromo.

Copertura totale anche per i piloti occasionali

Esiste, infine, un modo ulteriore per ottenere una copertura completa. È quello di affidarsi alla Tessera Sport Autodromi offerta dalla FMI. Offre la copertura della responsabilità civile verso terzi con un massimale fino a un milione e centomila euro e diverse garanzie per il titolare della tessera. Tra queste una diaria giornaliera in caso di ricovero derivante da incidente moto in pista, copertura delle spese mediche e indennizzo (80.000 euro) in caso di morte. Riconosciuta in gran parte delle piste italiane e in alcune straniere, ha un costo di 70 euro, cifra alla quale va aggiunta la quota annuale al moto club (tra 50 e 100 euro). Per disporne occorre presentare un certificato medico per attività non agonistica e un documento di identità in corso di validità.

Prima di cimentarti in pista, sono allora due le cose da ricordare. Usare sempre una condotta di guida prudente, che non metta a repentaglio la propriaincolumità e quella di terzi, e girare con un mezzo assicurato. Se non intendi prender parte a gare, o semplicemente se vuoi “aggiornare” la polizza di cui stai usufruendo, puoi scegliere quella più adatta alle tue esigenze confrontando tra le migliori offerte per assicurazione moto presenti sul mercato.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile?

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile? L’assicurazione casa è una delle protezioni più importanti della nostra vita. Tra le varie opzioni, ce n’è una spesso snobbata da chi vuole acquistare una polizza per la propria abitazione. La polizza casa eventi atmosferici è invece un’importante aggiunta alla propria tutela domestica. Scopriamo insieme da cosa

CONTINUA A LEGGERE

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire

Risarcimento danni assicurazione casa: qual è l’iter da seguire Hai stipulato un’assicurazione casa per il tuo immobile di proprietà o per l’appartamento che abiti ed è in affitto? Hai subìto un danno e vuoi richiedere il giusto risarcimento? Scopri qual è l’iter da seguire per chiedere il risarcimento danni assicurazione casa. Comunica subito con la

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione appartamento: come funziona?

Il tuo appartamento è il posto accogliente dove torni dopo una lunga giornata di lavoro, dove i tuoi figli crescono, imparano, giocano, dove riposi, ti senti protetto. È fondamentale, quindi, volerlo assicurare per essere certi che sia sempre al sicuro, e voi al suo interno. Come funziona l’assicurazione appartamento? Scopriamolo insieme. Assicurazione casa: cosa è? L’assicurazione

CONTINUA A LEGGERE

Rendita vitalizia: cos’è? Come funziona?

La rendita vitalizia può essere un modo per rimpinguare la pensione. Molti italiani, già da anni, scelgono la rendita vitalizia come forma di pensione complementare. È un modo infatti per mettere da parte del denaro, farlo fruttare e ottenerlo indietro allo scadere del contratto. Come funziona? Rendita vitalizia: cos’è Per rendita si intende un contratto

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento Durante le vacanze o sporadicamente per lavoro, sono diversi gli automobilisti italiani a circolare su strade straniere. Tra gli effetti di un costante mini-esodo c’è anche quello, indesiderato, degli incidenti. Cosa accade se si rimane coinvolti in un sinistro al di fuori dei confini nazionali? Quali sono i

CONTINUA A LEGGERE

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso?

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso? Un numero in calo ma sempre consistente. In Italia sono state 103.030 le automobili rubate nel 2017. I ritrovamenti (in calo dell’11,57% rispetto all’anno precedente) sono stati in tutto 49.801. Se ne ricava che più di una vettura ogni due non torna in possesso del legittimo proprietario.

CONTINUA A LEGGERE