Assicurazione furto bici: cosa copre, quanto costa, vantaggi

Assicurazione furto bici: cosa copre, quanto costa, vantaggi

Vittorio De Sica non poteva saperlo, ma uno dei suoi più grandi capolavori è diventato anche un cattivo esempio. In Italia, infatti, pullulano i ladri di biciclette. Al numero sempre consistente di utenti che scelgono le due ruote senza motore per circolare comodamente in città e non solo, si è accompagnata la crescita del numero dei furti. Rispetto a quelli sfruttabili per altri mezzi di trasporto i deterrenti sono minori e spesso non scoraggiano i malintenzionati. Secondo alcuni dati, infatti, in Italia viene rubata in media una bici ogni due minuti.

Assicurazione obbligatoria solo per le bici elettriche

Rispondiamo subito a un quesito. Contrariamente alla RC auto e moto, l’assicurazione bicicletta non è obbligatoria. Lo è però quella per l’utilizzo della bicicletta elettrica, equiparabile a un ciclomotore per la presenza del motore. Il consiglio è però quello di sottoscriverla indipendentemente dall’uso che ne si fa. Molto spesso, infatti, non vengono rubate soltanto quelle che parcheggiamo, servendoci della catena o di un lucchetto, nei pressi del nostro posto di lavoro o della stazione ferroviaria dalla quale ci mettiamo in viaggio. Sono sempre più frequenti i furti “in movimento”, soprattutto per quanto concerne le bici da corsa. Approfittando di strade poco trafficate, i ladri hanno sovente braccato i cicloamatori costringendoli a consegnare la loro specialissima.

La migliore assicurazione furto bici

Come detto i tradizionali dispositivi antifurto, da soli, non bastano. E spesso serve a poco disporre anche del numero di serie del telaio. Quando si è vittime del furto di una bici costosa, infatti, è probabile che questa venga immediatamente smontata e che i componenti vengano reimmessi separatamente sul mercato. Di norma le compagnie assicurative offrono polizze che garantiscono:

  •         Assicurazione bici contro furto e contro atti vandalici
  •         Assicurazione infortuni ciclista

La seconda garanzia copre i danni cagionati da cadute accidentali o dall’usura del mezzo. Nei pacchetti possono essere inserite clausole accessorie come l’assistenza, l’invio di un medico in caso di incidente e la possibilità di farsi spedire la bicicletta. Il premio annuo costa mediamente il 10% del valore di mercato iniziale del mezzo.

Se usi le due ruote senza motore per raggiungere il tuo ufficio, se sei un cicloturista che si mette in moto solo nel weekend o un cicloamatore che macina migliaia di chilometri ogni anno, allora Quale.it è il posto giusto per te. Sul nostro sito potrai valutare le migliori offerte nel campo dell’assicurazione bici contro furto e scegliere quella più adatte alle tue necessità di ciclista.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Mete autunnali: dove viaggiare in autunno risparmiando

Mete autunnali: dove viaggiare in autunno risparmiando La fine dell’estate è stato traumatico? Il Natale ci sembra ancora lontano? È il momento ideale per prendersi una piccola pausa e volare fuori città. Andalusia in autunno: verso l’estate Se sei ancora nostalgico della stagione calda appena conclusa, vola verso l’Andalusia, che ti regalerà un clima mite, dal

CONTINUA A LEGGERE

Pressione gomme moto: come regolarla, consigli

Pressione gomme moto: come regolarla, consigli La pressione giusta delle gomme moto è argomento dibattuto tanto tra i piloti esperti quanto dai centauri alle prime armi. Del resto ruota tutto intorno a un argomento di primaria importanza: la sicurezza stradale. Circolare con la pressione pneumatici sbagliata comporta infatti enormi rischi. Qualora questi siano sgonfi si

CONTINUA A LEGGERE

Assicurazione auto per un giorno: vantaggi, a chi conviene

Assicurazione auto per un giorno: vantaggi, a chi conviene L’assicurazione auto giornaliera è un particolare tipo di polizza prevista da alcune compagnie. La sua attivazione permette di assicurare la propria vettura per 24 ore. Di solito le polizze temporanee partono da un minimo di tre o cinque giorni fino a un massimo di sei mesi,

CONTINUA A LEGGERE

Furto bici: cosa fare, come evitarlo

Furto bici: cosa fare, come evitarlo Ogni anno in Italia vengono rubate 350.000 biciclette. Un dato preoccupante e che, come prevedibile, registra nelle metropoli i suoi picchi massimi, con Roma e Milano che superano i 10.000 furti bicicletta nell’arco dei 12 mesi. In media viene rubato un esemplare ogni due minuti e ritrovare la propria

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma È uno dei vocaboli con i quali si inizia a familiarizzare ancor prima di diventare automobilisti, eppure non tutti hanno chiaro cosa significhi. La constatazione amichevole di incidente è il modulo che offre una visione completa di ciò che avviene sulla scena del sinistro. Il suo nome corretto

CONTINUA A LEGGERE

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento Durante le vacanze o sporadicamente per lavoro, sono diversi gli automobilisti italiani a circolare su strade straniere. Tra gli effetti di un costante mini-esodo c’è anche quello, indesiderato, degli incidenti. Cosa accade se si rimane coinvolti in un sinistro al di fuori dei confini nazionali? Quali sono i

CONTINUA A LEGGERE