Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile?

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona? È utile?

L’assicurazione casa è una delle protezioni più importanti della nostra vita. Tra le varie opzioni, ce n’è una spesso snobbata da chi vuole acquistare una polizza per la propria abitazione. La polizza casa eventi atmosferici è invece un’importante aggiunta alla propria tutela domestica. Scopriamo insieme da cosa protegge e perché è importante aggiungerla alla propria assicurazione casa.

Assicurazione casa contro eventi atmosferici: cosa copre

Per sapere che il clima sta cambiando, purtroppo, non occorre riferirci a esperti o studi. Per quanto questi ultimi siano fondamentali, basta alzare lo sguardo al cielo e rendersi conto dei recenti cambiamenti climatici sempre più violenti. Negli ultimi anni sono più frequenti i temporali molto violenti, il vento è forte e spesso costringe le regioni a diramare emergenze meteo, le grandinate in tutte le stagioni provocano danni anche molto importanti e, non ultime, le nevicate massicce. Proteggere la propria abitazione da questi eventi è molto importante.

La polizza casa eventi atmosferici può essere inclusa o aggiunta, a seconda delle compagnie assicurative, e copre:

  • Rischi e danni causati da eventi atmosferici, come: uragano, fulmini, bufera, tempesta, nubifragio, temporale, vento, trombe d’aria, grandine (sono inclusi anche i danni causati dal vento, per esempio alberi sradicati).
  • Danni causati dai citati eventi atmosferici anche all’interno dell’abitazione (per esempio: un albero, abbattuto dal vento, danneggia una finestra, la rottura dei vetri in seguito a grandine causa un allagamento nei locali interni, una grondaia viene danneggiata dall’uragano o le tegole del tetto si spostano e cadono).

Assicurazione casa eventi atmosferici: cosa non è incluso

Questa polizza include, come dice il nome, gli eventi atmosferici ma non catastrofi ed eventi naturali distruttivi come terremoti ed eruzioni vulcaniche. I primi, in particolare, sono un argomento particolarmente sensibile in alcune zone d’Italia e molte compagnie assicurative offrono una tutela extra, dedicata solo agli smottamenti, ai danni causati da un terremoto o da un maremoto.

Come già accennato, le singole compagnie formulano la propria offerta e alcune escludono dalla copertura assicurativa alcuni elementi dell’abitazione come canne fumarie, antenne e balconi.

Alcune aggiunte opzionali possono invece essere:

  • Allagamenti e danni derivati dal gelo e dal disgelo.
  • Danni a pannelli solari e fotovoltaici.
  • Danni patrimoniali (sia danno emergente sia lucro cessante, cioè sia riguardante l’attuale stato patrimoniale, sia riguardante la perdita di guadagni futuri).
  • Problemi derivanti dalle grondaie occluse o danneggiate.

Assicurazione casa eventi atmosferici: come funziona

Il premio di questa particolare polizza casa, spesso inclusa in assicurazione casa multirischi, è direttamente proporzionale al tipo di immobile, al suo vapore, alla sua posizione e alla sua metratura. L’assicurazione casa eventi atmosferici adotta la franchigia, quindi quella cifra minima che rimane a carico dell’assicurato, e indica i massimali entro i quali l’assicurazione sarà tenuta a rimborsare per spese e danni.

Assicurazione casa: trova quella che fa per te

Tutte le assicurazioni devono calzarti a pennello, e in particolare quella che protegge la tua abitazione. Confronta le assicurazioni sul nostro comparatore e scopri quella più adatta e te!

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Google+: perché cancellare il profilo?

Google+: perché cancellare il profilo? Perché cancellare il proprio profilo da Google+ e come farlo? Dal 2 aprile 2019 Google+ chiude i battenti. Dopo tanti anni in cui il social network di Google ha provato a dare filo da torcere a Facebook, ha finalmente perso la battaglia. Sai che molto probabilmente hai un profilo su

CONTINUA A LEGGERE

Incidenti E-bike: dati, sicurezza, prevenzione

Incidenti E-bike: dati, sicurezza, prevenzione L’obiettivo di rendere le strade sicure è ancora lontano dalla sua piena realizzazione. In Italia negli ultimi 17 anni la categoria più penalizzata nella riduzione del tasso di mortalità legata agli incidenti è quella dei ciclisti. Nel 2017 sono state 254 le vittime di sinistri stradali appartenenti alla categoria e

CONTINUA A LEGGERE

Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente

Auto a guida autonoma: come funziona per assicurazione e patente L’introduzione della guida autonoma automobili rappresenta una svolta epocale nel settore. L’auto senza conducente corrisponde a una rivoluzione totale nel mondo della mobilità, ma non comporta un taglio definitivo col passato. Sbaglia, infatti, chi ritiene che il guidatore sia sollevato da ogni responsabilità. Per mettersi

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe

Piste ciclabili: quando sono obbligatorie, divieti, multe C’è chi si lamenta perché ne incontra raramente e chi per il loro fondo spesso sconnesso. Stiamo parlando delle piste ciclabili, quelle lingue di sede stradale riservate al traffico dei velocipedi. Particolarmente diffuse e utilizzate nel Nord Italia, latitano al Centro e al Sud costringendo i ciclisti di

CONTINUA A LEGGERE

Fattura elettronica: cos’è e come funziona

Se hai un’attività, che sia un’azienda, un negozio o una semplice partita Iva, sarai già venuto a conoscenza di questa temibile fatturazione elettronica. Cos’è? Come funziona? Quanto costa? Chi può evitare di emetterla? Fattura elettronica: cosa è La fattura elettronica è stata introdotta con la Finanziaria del 2018 ed è diventata obbligatoria e operativa il

CONTINUA A LEGGERE

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro

Freni a disco bicicletta: perché sceglierli, pro e contro La loro diffusione ha conosciuto una sensibile impennata negli ultimi anni e ha innescato un dibattito acceso tra gli appassionati. Stiamo parlando dei freni a disco bici, sempre più utilizzati anche tra gli utilizzatori di telai da strada e non soltanto appannaggio dei bikers. Questione di

CONTINUA A LEGGERE

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo

Manutenzione bicicletta in inverno: consigli per proteggerla dal freddo Per i ciclisti che non hanno la fortuna di vivere in posti caldi o quelli particolarmente intolleranti alle temperature rigide, l’inverno è un periodo particolarmente complicato per mantenere rapporti cordiali con la propria due ruote. A maggior ragioni i mesi freddi sono quelli in più è

CONTINUA A LEGGERE