Assicurazione camper: cos’è e come funziona

Assicurazione camper: cos’è e come funziona

Ad ogni veicolo la sua assicurazione. Il camper, ad esempio, rappresenta un vero e proprio stile di vita ed è una passione che coinvolge quasi sei milioni di italiani. Per viaggiare sicuri a bordo di questo mezzo, è tuttavia obbligatorio munirsi di una polizza adeguata. Sceglierla non è un’impresa difficile, ma sapere verso chi o cosa tutelarsi è una condizione indispensabile. Quale differenza c’è tra un’assicurazione auto e un’assicurazione camper e come fare per risparmiare? Ve lo spieghiamo noi.

Le differenze tra assicurazione auto e assicurazione camper

Vediamo subito analogie e diversità tra i due tipi di polizza. Entrambe sono garanzie di responsabilità civile, ma l’assicurazione camper rientra nella categoria “altri veicoli”, comprendente anche furgoni, autocarri e camion. Non cambiano, invece, i parametri per calcolare il premio annuo. Quelli più importanti sono così riassumibili.

  • Dati anagrafici del contraente (età, sesso e luogo di residenza)
  • Anno di rilascio della patente
  • Trascorsi assicurativi del contraente
  • Professione del contraente
  • Composizione del nucleo familiare
  • Classe di merito
  • Cilindrata del veicolo
  • Parco veicolare del nucleo familiare
  • Numero di sinistri e tipologia

Le garanzie aggiuntive nell’assicurazione camper

Rispetto alle tradizionali automobili, e senza contare sulle garanzie accessorie (sulle quali ci soffermeremo più avanti), i camperisti possono aggiungere altre interessanti coperture.

  • Responsabilità civile del camperista e civile personale dei trasportati. La prima copre i danni provocati a terzi in aree di sosta o camping, la seconda quelli provocati a terzi dai passeggeri del veicolo.
  • Carico e scarico. Entra in gioco a fronte di danni involontari causati a soggetti terzi durante le operazioni di carico e scarico dal camper a terra e viceversa.
  • Trasporto irregolare. Copre i danni subiti dai passeggeri non a norma, ovvero quelli trasportati in sovrannumero rispetto a quanto stabilito dal libretto di circolazione.
  • Rinuncia alla rivalsa. La compagnia può rinunciare alla rivalsa (diritto che entra in gioco se l’assicurato si rende protagonista di condotte pericolose) in caso di guida con patente scaduta o di incidente con veicolo con carico superiore ai limiti indicati.

Le garanzie accessorie della polizza camper

È inoltre consigliato abbinare a quanto detto le famigerate coperture accessorie. Tra queste è particolarmente importante la polizza furto-incendio. In questo caso sarà opportuno aggiungere clausole come quella per incendio provocato a terzi dal vostro camper o dall’eventuale scoppio di bombole. Incrociando le dita può servirvi anche una garanzia contro eventi naturali, soprattutto se ritenete di fermarvi in zone a rischio di fenomeni temporaleschi o idrogeologici. Basilari risultano essere anche la polizza Kasko e l’assistenza stradale, da valutare a seconda delle esigenze le coperture cristalli e legate agli eventi sociopolitici.

Se, infine, utilizzate il camper soltanto pochi mesi all’anno, potrete pensare di affidarvi a un’assicurazione temporanea. Sul nostro sito non è possibile effettuare una quotazione specifica per i camper, ma si può generare un preventivo gratuito per auto, moto, motociclo e autocarro consentendovi di calcolare online più preventivi in una volta sola.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Smarrimento targa auto: cosa fare

Smarrimento targa auto: cosa fare Smarrimento targa auto: può sembrare un evento improbabile, eppure non è così. Perdita mentre si viaggia a velocità sostenuta, furto auto in cui il veicolo non viene ritrovato intatto, un mero atto vandalico. Le possibilità di imbattersi in questa situazione spiacevole sono, purtroppo per gli automobilisti, molteplici. Il Codice della

CONTINUA A LEGGERE

Spostare auto senza assicurazione: come farlo, sanzioni

Spostare auto senza assicurazione: come farlo, sanzioni Dover spostare un’automobile sprovvista di circolazione è un’eventualità che può capitare a ciascuno di noi. Pensiamo ad esempio a due semplici casi: quando la ritiriamo dalla concessionaria e vogliamo accoglierla per la prima volta o, viceversa, quando vogliamo rottamarla magari dopo un lungo stallo casalingo. Di dinamiche simili,

CONTINUA A LEGGERE

Tempi immatricolazione moto nuova

Tempi immatricolazione moto nuova Quando si acquista una moto nuova ci sono dei passaggi tecnici obbligatori prima di poter circolare su strada. Ancor prima di scegliere il casco che più ci piace e di tutelarci con le migliori protezioni, è infatti d’uopo provvedere all’immatricolazione. Questa procedura va effettuata presso la Motorizzazione e dovrà essere accompagnata

CONTINUA A LEGGERE

Passaggio di proprietà per decesso: cos’è e come funziona

Passaggio di proprietà per decesso: cos’è e come funziona Che un’auto sia intestata a un defunto è un fenomeno che si può verificare. Non sono infatti rari i casi di automobili che “sopravvivono” ai loro proprietari e non necessariamente per anzianità di questi ultimi. Cosa accade, allora, subito dopo? La vettura potrà circolare da subito

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi

Abbigliamento invernale ciclismo: come vestirsi nei mesi freddi Italia: terra di mare, sole e cicloamatori. Ma cosa accade quando i mesi caldi terminano e la voglia di pedalare non scema? Anche in inverno sono infatti molti i ciclisti, più o meno esperti, che non perdono il vizio di concedersi una salutare sgambata. A prescindere dal

CONTINUA A LEGGERE

Trasportare bici in treno: condizioni, prezzi e assicurazione

Trasportare bici in treno: condizioni, prezzi e assicurazione Vivi a pochi metri dalla spiaggia ma da sempre ti affascinano le imprese dei grandi scalatori. Oppure sei nato in montagna e vuoi ristorarti con una bella pedalata sul lungomare. Non preoccuparti, non sei l’unico a dover affrontare certi problemi. In Italia sono infatti molti i ciclisti

CONTINUA A LEGGERE

Anticipo TFR per acquisto auto

Anticipo TFR per acquisto auto L’acquisto di un’auto nuova è una scelta che negli ultimi anni è stata fortemente condizionata dalla crisi economica. Mentre fino ai primi anni del nuovo secolo non erano inconsueti i casi di spese per togliersi uno sfizio, mai come oggi chi si reca da un concessionario lo fa per necessità.

CONTINUA A LEGGERE

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma

Constatazione amichevole: come compilarla, chi la firma È uno dei vocaboli con i quali si inizia a familiarizzare ancor prima di diventare automobilisti, eppure non tutti hanno chiaro cosa significhi. La constatazione amichevole di incidente è il modulo che offre una visione completa di ciò che avviene sulla scena del sinistro. Il suo nome corretto

CONTINUA A LEGGERE