assistenza@quale.it
  06 9480 8090
  339 995 7510
  facebook messenger

L’assicurazione autocarro conto terzi

Riservata esclusivamente a veicoli con massa uguale o superiore ai 35 quintali e adibiti a scopo commerciale, l’assicurazione autocarro presenta tipologie diverse. Una di queste è specifica per le attività che effettuano il trasporto merci, a fini professionali, per conto terzi. È il caso, ad esempio, dei corrieri, che di solito si fanno carico della consegna delle spedizioni su incarico di un rivenditore. Tuttavia il trasporto merci non implica necessariamente una vendita delle stesse.

L’assicurazione autocarro per conto terzi viene stipulata per far sì che il premio venga riconosciuto a un soggetto terzo anziché al contraente della polizza. Se il corriere di cui sopra effettua spedizioni per vari rivenditori, il beneficiario del premio cambierà di volta in volta. È utile specificare che non si tratta di una clausola sottintesa, ma di una tipologia che va esplicitamente richiesta alla compagnia assicurativa.

Assicurazione autocarro per conto terzi: come funziona e come si può risparmiare

L’assicurazione autocarro per conto terzi non ha modalità diverse dalle polizze tradizionali. L’unica vera differenza consiste nella diversità tra beneficiario e contraente. Il trasporto della merce di quest’ultimo non godrà della copertura assicurativa. Per tale ragione, se si intende risparmiare sul costo della polizza, è particolarmente consigliato dichiarare la tipologia della merce che si intende trasportare. In questo modo le compagnie potranno valutare in maniera oggettiva il rischio connesso all’attività e formulare una proposta adeguata. Se, invece, si intende trasportare merci diverse, è suggerito sottoscrivere una assicurazione autocarro conto terzi temporanea che non farà impennare il premio. La durata delle assicurazioni per conto terzi è altresì variabile e può essere scelta anche per periodi limitati.

Oltre a farsi un’idea consultando online le migliori proposte sul mercato, è opportuno scegliere l’inserimento, tra le clausole, di una franchigia. Questa soluzione farà abbassare il costo, esponendo il contraente a una probabilità più alta di risarcimenti.

L’assicurazione autocarro per conto di chi spetta

Di norma il soggetto beneficiario della copertura per conto terzi è stabilito al momento della stipula. Diversamente, ovvero qualora questo non venga indicato, si parla di assicurazione per conto di chi spetta. Questo tipo di polizza è particolarmente adatta ai mezzi che cambiano spesso titolare. L’assicurazione per conto di chi spetta, infatti, prevede il premio per il soggetto che detiene la titolarità del veicolo assicurato al momento dell’incidente.

A questo punto non vi resta che scegliere la soluzione più adatta a voi. Potrete farlo tranquillamente restando in poltrona dopo aver controllato, sul nostro sito, le offerte delle migliori compagnie generando un preventivo gratuito che varrà per 60 giorni. 

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Spese veterinarie 2018: quali sono?

I nostri cuccioli sono compagni di vita amatissimi, ci seguono ovunque, ci amano, giocano con noi. Vivono sotto al nostro stesso tetto. Non dobbiamo però dimenticarci mai che avere un cane o un gatto è sì un privilegio, ma anche una responsabilità. La loro salute dipende dalle nostre attenzioni. Quali sono le spese veterinarie che

CONTINUA A LEGGERE

Vacanze last minute con bambini: quale meta scegliere?

Vacanze last minute con bambini: quale meta scegliere? Sappiamo tutti che le vacanze last minute possono essere una vera occasione ghiotta per viaggiare senza spendere molto. E se con noi ci sono dei bambini? Nessuna paura. Esistono moltissime destinazioni kid-friendly, perfette per essere vissute con i piccoli della famiglia!   La Svezia di Pippi Calzelunghe

CONTINUA A LEGGERE

Cane da appartamento: quale razza scegliere

Cane da appartamento: quale razza scegliere Fido è davvero il migliore amico dell’uomo! Purtroppo non tutti hanno la fortuna di vivere in una villa con giardino e, quindi, quale razza di scegliere per chi abita in un appartamento? La premessa necessaria è: non esiste una regola assoluta. I cani adorano stare vicino al padrone e

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Finanziamento auto: come funziona e quale conviene

Finanziamento auto: come funziona e quale conviene Il conto in banca scende ma la necessità di acquistare un’auto nuova si fa sempre più stringente? Niente paura. Anche in un periodo di recessione economica sarà possibile soddisfare il proprio bisogno di cambiare vettura. Purché, che sia essa nuova o usata, non si decida di comprarla in

CONTINUA A LEGGERE

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo

Bollo auto: cos’è e chi deve pagarlo Il bollo auto è una tassa che ogni possessore di auto iscritta al PRA (Pubblico registro Automobilistico) è tenuto a pagare annualmente. In passato era definito “tassa di circolazione”, in quanto dal suo versamento erano esentati i proprietari di veicoli che non circolavano su strada. L’entrata in vigore dall’articolo

CONTINUA A LEGGERE

Il noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine Utilizzare l’automobile solo quando serve davvero e pagarla a consumo. Se il car sharing, pratica introdotta in Italia da pochi anni e diventata subito prassi, ha aperto una strada, il noleggio a lungo termine appare pronto a solcarla. Di cosa si tratta? Nato come servizio per le aziende, che se

CONTINUA A LEGGERE