Assicurazione auto satellitare: cos’è e come funziona

Se sei alla ricerca di un modo rapido per risparmiare sulla tua polizza RCA, sappi che la soluzione è davvero a portata di mano. Negli ultimi anni hanno fatto la propria comparsa sul mercato le assicurazioni auto satellitari in grado di garantire vantaggi pratici ed economici ai clienti.

Risparmiare sull’assicurazione auto installando la scatola nera

Partiamo da una delucidazione importante: l’assicurazione auto satellitare non è vincolante e non preclude la possibilità di cambiare polizza. La sua sottoscrizione comporta l’installazione sul proprio veicolo della scatola nera.

Tale dispositivo, dotato di rilevatore Gps incorporato, permette di registrare una moltitudine di dati relativi alla condotta del guidatore, compresi gli eventuali sinistri in cui incorre. La Black Box può essere montata su ogni tipo di veicolo entro 15 giorni dalla stipula della polizza e viene consigliata dalle compagnie assicurative – che da par loro avranno l’obbligo di applicarvi sconti corposi – per contrastare le frodi e abbassare il prezzo del premio. Il motivo? Una semplificazione considerevole delle indagini relative agli incidenti e alle responsabilità degli stessi.

Assicurazione auto satellitare: pro e contro

Fare ricorso all’assicurazione auto satellitare permette di facilitare la localizzazione della propria vettura in caso di furto o sinistro. Il monitoraggio può inoltre proseguire sul web, attraverso i dati della stessa, con una password personale. La scatola nera non danneggia il “look” dell’automobile né complica la vita al guidatore e viene caldeggiata per la sua capacità di snellire la liquidazione dei sinistri.

Nonostante la facoltà di abbattere il “punto di vista” dei conducenti coinvolti in incidenti, sono diverse le obiezioni al suo impiego. Tutto, in realtà, ruota intorno al concetto di privacy. Sebbene l’assicurazione abbia accesso ad alcuni dati (velocità, entità dell’urto) solo in caso di incidente, e si limiti a verificare quelli aggregati (chilometri annui, velocità media, percorso) in assenza di sinistri, gli italiani non sembrano gradire la presenza di un occhio costantemente puntato addosso. Insomma: il Grande Fratello va bene da spettatore, ma non se si ha la sensazione di esserne protagonisti.

La critica mossa dal “partito del no” è proprio quella di una fastidiosa intrusione nella sfera personale dovuta al continuo monitoraggio degli spostamenti. Tra i ‘contro’ anche la crescita del costo del premio dal secondo anno di stipula, quando viene meno lo sconto legato all’installazione e si rischia di sforare il limite di chilometri percorribili. Una volta pesate queste variabili, ricorri all’assicurazione auto più consona a te confrontando tra le migliori presenti sul mercato.

Confronta e Risparmia Subito

Quale.it, al tuo fianco per scegliere l'offerta giusta al migliore prezzo

News

Assicurazione appartamento: come funziona?

Il tuo appartamento è il posto accogliente dove torni dopo una lunga giornata di lavoro, dove i tuoi figli crescono, imparano, giocano, dove riposi, ti senti protetto. È fondamentale, quindi, volerlo assicurare per essere certi che sia sempre al sicuro, e voi al suo interno. Come funziona l’assicurazione appartamento? Scopriamolo insieme. Assicurazione casa: cosa è? L’assicurazione

CONTINUA A LEGGERE

Rendita vitalizia: cos’è? Come funziona?

La rendita vitalizia può essere un modo per rimpinguare la pensione. Molti italiani, già da anni, scelgono la rendita vitalizia come forma di pensione complementare. È un modo infatti per mettere da parte del denaro, farlo fruttare e ottenerlo indietro allo scadere del contratto. Come funziona? Rendita vitalizia: cos’è Per rendita si intende un contratto

CONTINUA A LEGGERE

Danno patrimoniale assicurazione: cosa significa?

Danno patrimoniale assicurazione: cosa significa? Spesso, nell’ambito assicurativo, sia che si tratti di assicurazione auto, moto o casa, si parla di “danno patrimoniale” assicurazione. Cosa significa? Vediamolo nel dettaglio. Danno patrimoniale nel Codice Civile Il danno patrimoniale, secondo il Codice Civile, è una lesione che va a intaccare il patrimonio di un individuo, individuabile tramite

CONTINUA A LEGGERE

Cos’è la quietanza assicurativa, o quietanza di premio?

Cos’è la quietanza assicurativa, o quietanza di premio? Cos’è la quietanza di pagamento? E cosa significa, in ambito assicurativo? Si deve conservare? Vediamo insieme nel dettaglio. Quietanza assicurativa: cosa è La quietanza è la ricevuta del pagamento del premio e viene rilasciata dalla compagnia assicurativa al contraente (o all’assicurato). Per quietanza, in generale, si intende

CONTINUA A LEGGERE

Guide

Chi è il contraente di una polizza assicurativa?

Chi è il contraente di una polizza assicurativa? Domanda banale? Forse no. In ambito assicurativo è bene non dare mai nulla per scontato ed essere certi di conoscere il giusto lessico. Chi è il contraente di una polizza assicurativa? E cambia qualcosa tra contraente, beneficiario e assicurato? E come? Scopriamolo insieme. Contraente di una polizza:

CONTINUA A LEGGERE

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento

Incidente auto all’estero: come ottenere il risarcimento Durante le vacanze o sporadicamente per lavoro, sono diversi gli automobilisti italiani a circolare su strade straniere. Tra gli effetti di un costante mini-esodo c’è anche quello, indesiderato, degli incidenti. Cosa accade se si rimane coinvolti in un sinistro al di fuori dei confini nazionali? Quali sono i

CONTINUA A LEGGERE

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso?

Auto rubata e ritrovata: l’assicurazione paga lo stesso? Un numero in calo ma sempre consistente. In Italia sono state 103.030 le automobili rubate nel 2017. I ritrovamenti (in calo dell’11,57% rispetto all’anno precedente) sono stati in tutto 49.801. Se ne ricava che più di una vettura ogni due non torna in possesso del legittimo proprietario.

CONTINUA A LEGGERE